Header image

In una situazione pandemica del nostro comune con numeri alti ma abbastanza stabili rispetto al precedente bollettino del 29/3, il sindaco emana un aggiornamento dei contagi, con alcune utili indicazioni relative alle vaccinazioni:

Aggiorno la cittadinanza sulla evoluzione dell’emergenza sanitaria, comunicando che i casi di positività sul territorio sono stabili, anche se in numero ancora elevato. Le informazioni ricevute dall’Azienda Sanitaria Locale registrano infatti ad oggi 32 casi positivi (oltre a ulteriori 18 in isolamento per contatto stretto). Un concittadino risulta tuttora ricoverato, e da quanto ci riferiscono i medici, almeno altre 3 persone manifestano sintomi molto gravi, anche se sono presso le proprie abitazioni.
Come sempre, mi preme invitare chiunque a mantenere comportamenti rispettosi delle disposizioni a tutela della salute, evitando assembramenti di qualsiasi natura.
Sono proseguite le vaccinazioni dei residenti ultraottantenni, e da questa settimana anche per le persone nella fascia di età tra i 70 e 79 anni. Registriamo purtroppo un rallentamento nel ritmo delle vaccinazioni e una difficoltà ad accedere alle prenotazioni tramite il portale attivato dall’Azienda ULSS, in quanto attualmente non vi sono giorni disponibili.
Ricordo comunque che il Comune si è attivato per sostenere la popolazione per la effettuazione delle prenotazioni on line dei vaccini, e che già numerosi cittadini hanno usufruito del servizio.
Per accedere al servizio è possibile contattare
COMUNE SAN MARTINO DI VENEZZE (tel. 0425 – 99048 e poi selezione 3 SEGRETERIA) dalle ore 9,00 alle ore 12,00 da lunedì al venerdì
PROTEZIONE CIVILE (tel. 3393002589) dalle ore 14,00 alle ore 18,00 dal lunedì al venerdì, e il sabato mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Gli operatori disponibili provvederanno quindi a fornire assistenza ed effettuare la prenotazione. E’ sufficiente avere a portata di mano il codice fiscale. (in alto sull’immagine è disponibile l’informativa sulla tutela dei dati personali. Precisiamo comunque che l’attività del Comune e della Protezione Civile è di supporto alla cittadinanza, mentre i dati vengono inseriti nel portale della Regione del Veneto).
Si invita comunque ad usufruire del servizio solo in caso di necessità, qualora non si fosse in grado di provvedere in autonomia ad effettuare la prenotazione, per evitare di intasare le linee.
Si specifica che il servizio è disponibile esclusivamente in via telefonica. Non è possibile prenotare recandosi presso gli uffici municipali o alla sede della Protezione Civile.
Si informa inoltre che è attivo un sistema di prenotazione anche presso la locale Farmacia di San Martino di Venezze, cui è possibile fare riferimento.
Specifico che, per quanto riguarda i soggetti residenti affetti da disabilità o gravi patologie, e non rientranti nella fascia di età programmata, non possono effettuare la prenotazione attraverso il portale on line. Invitiamo pertanto queste persone, se non lo avessero già fatto, a contattare il proprio medico di medicina generale.
Vi saluto cordialmente
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: FB comune san martino

Siamo quasi arrivati al livello di bollettino giornaliero, il sindaco torna ad aggiornare la popolazione sulla diffusione del virus nel nostro territorio, dove aumentano  sia i contagiati che i confinati. di seguito l’informativa:
“EMERGENZA COVID – AGGIORNAMENTO 29/03
Aggiorno con preoccupazione la cittadinanza sulla evoluzione dell’emergenza sanitaria, perchè i casi di positività sul territorio aumentano ormai quotidianamente. Ad oggi le informazioni ricevute dall’Azienda Sanitaria Locale registrano 30 casi positivi (oltre a ulteriori 24 in isolamento per contatto stretto).
Rinnovo l’invito a mantenere comportamenti rispettosi delle disposizioni a tutela della salute, evitando assembramenti di qualsiasi natura. E’ importante evitare che il focolaio si espanda ulteriormente in paese. Evitiamo di andare a a far visita a persone non conviventi, in quanto questo certamente contribuisce alla diffusione del contagio.
Colgo l’occasione anche per riportare una ottima notizia, di cui sono orgoglioso, proveniente dal fronte delle vaccinazioni. Dai dati ricevuti dall’Azienda ULSS 5 Polesana sul numero delle dosi somministrate agli over 80, il Comune di San Martino di Venezze risulta il terzo in Provincia per numero di vaccinati, con una percentuale del 78,55%.
Per questo motivo rinnovo il ringraziamento agli uffici comunali che stanno coordinando e seguendo la trasmissione degli avvisi e delle informazioni alla cittadinanza, la Protezione Civile di San Martino di Venezze che cura la consegna degli avvisi alle famiglie del territorio e il Gruppo Auser che mette a disposizione un efficiente servizio di trasporto ai centri vaccinali.
Confermo che il Comune è ad oggi già pronto a sostenere la popolazione per la effettuazione delle prenotazioni on line dei vaccini, qualora l’Azienda ULSS Polesana rienga, come altre aziende del territorio Regionale, di avviare questa modalità. Ad oggi la via intrapresa dai responsabili sanitari è esclusivamente gli avvisi tramite lettera, per i quali il Comune ha dato fin da subito disponibilità per curarne la consegna ed evitare così ritardi o mancate convocazioni.
Ricordo infine che gli uffici comunali hanno fornito sostegno alla popolazione fin dalle prime fasi della emergenza, restando sempre in contatto con le persone malate e/o in isolamento attraverso l’opera dei servizi sociali, e fornendo supporto alla cittadinanza organizzando servizi di consegna di generi alimentari e di farmaci.
Vi saluto cordialmente
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: facebook comune san martino

SAN MARTINO DI VENEZZE – Rubano oltre 30mila euro di elettricità alla rete, denunciati dai Carabinieri due cinesi di San Martino. Giovedì scorso i Carabinieri della compagnia di Rovigo hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato in concorso due cittadini cinesi di 62 e 58 anni. I militari dell’Arma, nel corso di alcune verifiche, hanno accertato che i due dal 30 ottobre scorso e fino al 15 marzo, in un edificio di via Saline a San Martino di Venezze, si erano allacciati in modo fraudolento alla rete di distribuzione elettrica. In questo modo hanno escluso l’utilizzo del loro contatore, garantendosi così il consumo di energia elettrica senza alcuna limitazione. A carico della rete elettrica è stato stimato un danno di 32.400 euro.

 

 

fonte: RovigoInDiretta

Il virus corre veloce

Articolo del 27.03.2021 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Eventi | Notizie - (0 Commenti)

A distanza di due giorni il sindaco interviene per aggiornare la situazione pandemica che vede i positivi aumentare di 10 unità, passando da 16 a 26, e quelli  in isolamento di 4 unità, passando da 17 a 21; di seguito l’informativa di Piasentini:
“EMERGENZA COVID 19 – AGGIORNAMENTO 27/03
Mi preme aggiornare nuovamente la cittadinanza sulla situazione pandemica, perchè nelle ultime ore i casi di positività stanno aumentando esponenzialmente. Alcune situazioni, probabilmente riconducibili anche a cerimonie religiose, hanno determinato l’insorgere di focolai e ad oggi si registrano 26 casi positivi (oltre a ulteriori 21 in isolamento per contatto stretto).
Esprimo pertanto grande preoccupazione per la situazione, che non va assolutamente bene. Se non rispettiamo scrupolosamente le regole mantenendo una condotta adeguata, in breve tempo ci troveremo nella medesima situazione di dicembre e gennaio. In questi giorni gli agenti di polizia locale comunale, unitamente ai carabinieri della locale Stazione di San Martino di Venezze, hanno intensificato i controlli del territorio, onde evitare assembramenti, in particolare davanti ai locali pubblici, e altre condotte non corrette. Richiamo tutti alla massima responsabilità e alla massima collaborazione. Dobbiamo avere pazienza ancora per un po’ di tempo, confidando sulla copertura vaccinale che, dal prossimo mese, stante le notizie diffuse dalle autorità competenti, dovrebbe vedere un consistente incremento.
Vi saluto cordialmente
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: facebook comune di san martino

L’Amministrazione Comunale di San Martino di Venezze al fianco della scuola in un momento così particolare e critico.
Nella mattinata di venerdì 26 marzo il sindaco Vinicio Piasentini e il dottor Guido Poli hanno consegnato nuove strumentazioni informatiche alle scuole del territorio, alla presenza della dirigente scolastica Nicoletta Marchetto e alcune insegnanti della Scuola secondaria di primo grado.
Nello specifico sono stati consegnati 15 computer portatili: tre alla scuola dell’infanzia statale, sei alla primaria “Maria Montessori” e sei alla secondaria di primo grado “Dante Alighieri”.
La prossima settimana la strumentazione verrà completata da tre tv da 55 pollici, tre sistemi audio e tre telecamere che saranno consegnati alla scuola primaria.
“Sono stati investiti circa 10 mila euro per sostenere la scuola in questo difficile momento di didattica a distanza”, ha spiegato il sindaco Vinicio Piasentini, che ha aggiunto: “Da sempre la nostra amministrazione ha dimostrato grande attenzione verso il mondo scolastico, realizzando importanti interventi per la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico e le ristrutturazioni straordinarie, assieme ad altri sostegni per favorire l’informatizzazione e la didattica, come in passato i laboratori informatici alle medie e alla primaria per il progetto ‘Scuola senza aule'”.
Il sindaco ha concluso: “Abbiamo garantito comunque i trasporti in questi giorni anche per pochi bambini. La collaborazione proficua con l’Istituto Comprensivo prosegue anche ora con la nuova dirigente, per favorire con ogni energia e, prioritariamente nel nostro paese, il buon funzionamento e la qualità delle scuole per il benessere dei nostri bambini e ragazzi”.
Soddisfatta la dirigente scolastica Nicoletta Marchetto e le insegnanti, che hanno ringraziato l’amministrazione comunale per la disponibilità e l’attenzione verso la scuola, visto il delicato momento che stanno vivendo studenti e insegnanti.

 

 

 

fonte: civicovenezze

Da domenica 28 entriamo nella settimana santa ed il parroco Don Giuliano Zattarin ha pensato di proporre a degli ospiti illustri ad offrire alla nostra comunità, e non solo, degli insoliti spunti di riflessione.

Il nuovo ciclo di incontri prende il nome di: CONDIVIDERE E SERVIRE LA CROCE E I CROCIFISSI e si terranno ON LINE SU PIATTAFORMA GOOGLE MEET
Aprirsi ad un amore più grande. Non basta essere in vita per essere vivi! Che cosa distingue colui che vive da colui che vivacchia o da colui che non muore, ma cessa di vivere? È urgente cambiare la nostra maniera di pensare: il Vangelo è la parola che ha la funzione non di risolvere i problemi, ma di far venire la voglia di pensare in modo diverso. È più che mai laico! Riscoprire il buonsenso di tendere l’orecchio al Vangelo inaudito.

• LUNEDI’ SANTO 29 MARZO ore 21
“LE 7 PAROLE DI CRISTO” conversazione di MASSIMO CACCIARI, filosofo,

• MERCOLEDI’ SANTO 31 MARZO ore 21
“I GIORNI DEL NOSTRO DESTINO” conversazione di padre ERMES RONCHI
(in preparazione al TRIDUO PASQUALE)

• VENERDI’ SANTO 2 APRILE ore 21
“LA CROCE E I CROCIFISSI” conversazione di LUCIA GORACCI, inviata RAI a ISTANBUL

Per la partecipazione agli incontri bisogna ricever il link che sarà inviato tramite news letter agli iscritti al sito www.unpastosmb.it un paio di giorni prima dell’evento, oppure consultare  il profilo facebook della Unita Pastorale Smb, dove sarà opportunamente postato.
settimanasanta

 

 

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: