Header image

Interno biblioteca San Martino di VenezzeSAN MARTINO DI VENEZZE – Un altro passo avanti per la biblioteca di San Martino. Dopo l’intensa attività di prestito che negli ultimi anni l’ha vista fra le prime biblioteche provinciali con il più alto indice di circolazione (10 mila prestiti annui su una popolazione di circa 4mila abitanti, con un indice del 2%, ovvero circa due libri prestati per ogni abitante), da poco la struttura di via Maria Teresa Reato si è dotata di e-book reader, dispositivi elettronici portatili che permettono di caricare un gran numero di testi in formato digitale e leggerli analogamente ad un libro cartaceo.
In biblioteca saranno disponibili due lettori (in prestito gratuito) che potranno essere richiesti in prestito per la durata di trenta giorni.
Per avere in prestito l’e-book occorrerà essere residenti nel Comune di San Martino di Venezze, essere iscritti alla biblioteca da almeno un anno, aver preso in prestito nell’ultimo anno almeno tre libri, non aver ricevuto solleciti di restituzione negli ultimi 12 mesi e aver compiuto i 16 anni di età (per i minori il prestito dovrà essere autorizzato da un genitore). Se il dispositivo sarà in prestito ad altro utente si potrà effettuare una prenotazione di persona o telefonando in biblioteca e si verrà avvertiti non appena l’e-book sarà disponibile.
Per ogni informazione sarà possibile contattare il tecnico di biblioteca ignora Marian Teresa Colombo (0425/467131, biblioteca@venezze.it).

Fonte: La Voce di Rovigo

Bontemponi a BeverareBEVERARE (San Martino di Venezze) – Tappa a Beverare per i Bontemponi. Sabato sera il noto gruppo folkloristico bottrighese è andato in scena nella frazione sanmartinese, ospite della scuola paritaria per l’infanzia “Santa Maria Goretti”, come evento inserito nella rassegna “Cori in Polesine”, organizzato dalla Provincia di Rovigo, in collaborazione con l’amministrazione comunale sanmartinese e il supporto dell’associazione culturale “San Martino”.

Un evento che ha calamitato l’interesse di numerosi appassionati e curiosi dello spettacolo amatoriale, in chiave nostrana, trascorrendo momenti in compagnia, tra divertimento e risate. L’evento è stato ospitato nel cortile della scuola paritaria per l’infanzia, per creare un momento di incontro e far conoscere più da vicino la positiva realtà della frazione sanmartinese, che punta a consolidare il suo ruolo nel territorio di San Martino.

Durante la serata è stata organizzata anche una lotteria i cui fondi sono andati a sostegno della scuola di Beverare.

Fonte: La Voce di Rovigo

velobox san martinoPALAZZO CORNI (San Martino di Venezze) – Il nuovo velobox preso di mira dai vandali. Nella notte tra martedì e mercoledì la nuova postazione per rilevare le infrazioni di velocità installata da poche settimane in località Palazzo Corni a San Martino, lungo la Sp 29 San Martino – Cavarzere, all’altezza del km 6 dove vige il limite dei 50 km orari, è stato dato alle fiamme. L’amara scoperta ieri mattina, dove sono state trovate tra l’altro, due bottiglie di plastica alla base del velobox, molto probabilmente utilizzate per il liquido infiammabile. L’apparecchio, del costo di circa 2-500 euro, era stato posizionato poche settimane, andando ad aggiungersi ai due già presenti lungo la stessa Sp 29 installati nella frazione di Ca’ Donà alcuni mesi fa, per ridurre la velocità di numerosi veicoli che transitano lungo l’importante asse viario che collega San Martino con Cavarzere, per mettere in sicurezza i centri abitati di Ca’ Donà e di Beverare e Palazzo Corni. Il Comune di San Martino ha sporto denuncia contro ignoti.

Fonte: La Voce di Rovigo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: