Header image
 La Casa dell’acqua al servizio dei cittadini sanmartinesi. Martedì mattina nella piazza del mercato di via Dante Alighieri è stato inaugurato il nuovo distributore di acqua potabile, alla presenza del sindaco Vinicio Piasentini, del responsabile dell’ufficio tecnico del Comune Silvano Polo, del tecnico della ditta Proacqua Group Srl e degli alunni della scuola primaria di primo grado “Maria Montessori” e della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri”.
Il sindaco Piasentini parlando ai ragazzi ha sottolineato l’importanza di questo nuovo distributore al servizio di tutti, invitando i giovani a promuoverne l’utilizzo alle famiglie, nell’ottica di un risparmio economico, con un occhio di riguardo all’ambiente, riducendo l’acquisto di bottiglie di plastica e specificando l’importanza dell’acqua bene di tutti, quindi usata con parsimonia.
E’ stato calcolato che una persona beve un litro di acqua al giorno (quantità minima consigliata). Il costo dell’acqua minerale in bottiglia varia dai 20 ai 50 centesimi al litro (con una media di 0,35 centesimi al litro). La spesa annua di una persona quindi si aggira attorno ai 130 euro. Una famiglia di quattro persone spende mediamente in un anno 500 euro. Senza contare i costi dovuti alla produzione di Pet (materiale usato per produrre le bottiglie di plastica), o di trasporto dell’acqua in bottiglia.
Con la nuova Casa dell’acqua invece, la spesa annua non arriva ai 20 euro a persona (poiché costerà 0,05 centesimi al litro).
La fontana installata nella piazza del mercato a San Martino garantirà infatti, l’erogazione illimitata di acqua pubblica (allacciata all’acquedotto), liscia o gassata e dotata di sistemi di filtrazione approvati dal ministero della sanità.
Tutti i residenti e non, potranno prelevare l’acqua. Per poterlo fare sarà sufficiente munirsi di una scheda magnetica del valore di 5 euro. Le schede magnetiche si potranno trovare nei due esercizi autorizzati (edicola Guarese di via Carducci 69 ed edicola Traversi di piazza Aldo Moro 104).
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet della ditta installatrice Proacqua Group Srl di Rovereto (Trento), www.proacquagroup.com.
fonte: La Voce Rovigo
 Maschere in festa a San Martino. Domenica 16 marzo si è svolta la 34esima edizione del “Carnevale sanmartinese”, organizzata dall’associazione culturale San Martino e dall’amministrazione comunale, che ha richiamato l’attenzione di un pubblico numeroso per un pomeriggio all’insegna della festa, approfittando del clima primaverile.
Dal primo pomeriggio le maschere hanno invaso gli impianti sportivi di via Marconi, alla presenza di bancherelle e giochi per bambini ,che hanno accompagnato la manifestazione in riva all’Adige. Spazio al concorso “Mascherina sanmartinese 2014”, a cui hanno partecipato ben un’ottantina tra bambini e non solo. Il pomeriggio è proseguito con lo spettacolo di intrattenimento e animazione del gruppo “Il mondo incantato”. Successivamente sono state premiate le mascherine più belle, con un premio a tutti i partecipanti. Immancabili i crostoli e le frittelle preparati al momento dai volontari che hanno reso ancora più dolce il pomeriggio sanmartinese, chiudendo in modo più che positivo la 34esima edizione e dando appuntamento al prossimo anno.
fonte: La Voce Rovigo

La storica ferramenta Boscaro si è rifatta il look, Inaugurato il rinnovato punto vendita di via Marconi di  SAN MARTINO DI VENEZZE –

Un lavoro che si tramanda di padre in figlio, fino al nipote da quarant’anni. E’ il caso della “Ferramenta Boscaro” di San Martino di Venezze che sabato pomeriggio 18 gennaio ha inaugurato il nuovo punto vendita in via Marconi, oggetto di un restyling da parte di Paolo Boscaro, giovane 28enne che ha preso in mano l’attività di famiglia iniziata dal nonno Bruno all’inizio degli anni Settanta, continuata dal padre Roberto e consolidata proprio dal giovane sanmartinese, all’insegna della continuità generazionale.

Una passione che negli ultimi anni ha portato proprio Paolo Boscaro a prendere in mano le redini dell’attività di famiglia, da tempo punto di riferimento per addetti ai lavori dalla carpenteria metallica, del giardinaggio, del fai da te, della tinteggiatura, dell’idraulica e di ferramenta varia. E sabato pomeriggio sono state diverse le persone presenti, tra cui anche il primo cittadino Vinicio Piasentini, per l’inaugurazione del nuovo punto vendita ammodernato, più ampio e luminoso, per un rinfresco offerto a tutti i presenti dalla famiglia Boscaro e festeggiare tutti assieme i quarant’anni di attività.

fonte: La Voce Rovigo

Boscaro tre generazioni

Boscaro tre generazioni

 

L’Associazione Culturale San Martino, per la gita sociale. organizza quest’anno un tour di tre giorni con destinazione Gargano-Puglia.

La gita, con partenza 25 aprile e ritorno 27 aprile, oltre ai meravigliosi panorami della nostra bella Italia, toccherà alcuni luoghi santi quali il Santuario della Madonna  di Loreto e di San Giovanni Rotondo dove operava Padre Pio.

La gita è aperta a tutti e prevede una quota di partecipazione di 260 euro a persona.

Per ulteriori informazioni trovate i recapiti nella locandina allegata.

fonte: civivcovenezze

 

locandina associazione culturale

locandina associazione culturale

 

 

SAN MARTINO DI VENEZZE – 1 Marzo. Da oggi un nuovo esercizio commerciale apre i battenti a San Martino di Venezze. Si tratta del centro estetico “Vanity” di via Penisola che ha cambiato gestione, ora gestito dalle giovani Vanessa Barbierato ed Elisa Scarietto. Sabato pomeriggio l’inaugurazione della nuova attività, alla presenza di diverse persone e in particola modo dell’assessore alle pari opportunità del Comune di San Martino Annamaria Barbierato e della consigliere provinciale Fiorella Cappato che si sono complimentate con le giovani imprenditrici per il coraggio nell’aprire una nuova attività commerciale in questo difficile momento economico. Dopo l’inaugurazione momento conviviale al vicino bar Samanà per festeggiare le giovani Vanessa ed Elisa.

fonte: La Voce Rovigo

 

 

Palazzo Mangili - Sede dell'Amministrazione Comunale di San Martino di Venezze 
SAN MARTINO DI VENEZZE – Unione dei Comuni al centro dell’attenzione. Questo l’argomento principale uscito dal consiglio comunale tenutosi venerdì sera nella sala consiliare di palazzo Mangilli. Sette i punti all’ordine del giorno presi in esame da maggioranza e opposizione.
Il primo, approvato all’unanimità, ha riguardato l’atto di indirizzo sulla gestione in forma aggregata delle funzioni fondamentali del Comune sanmartinese assieme a quello di Pettorazza Grimani.
Dopo lo studio di fattibilità in merito all’unione dei sei comuni per dar vita a un comune più ampio del Medio Polesine con San Martino, Villadose, Pettorazza Grimani, Ceregnano, Gavello e Villanova Marchesana, tale ipotesi è andata via via scemando, sia per le criticità emerse sulla scarsità di vie di comunicazione, sia sul personale comunale mal distribuito, sia per il defilarsi di Villadose da tale progetto.
A seguito di questa decisione, il Comune di San Martino ha vagliato la possibilità più percorribile di un unione con il vicino Comune di Pettorazza Grimani, con cui ha già in essere alcuni servizi in forma aggregata come quello d’anagrafe, per adeguarsi alla legge nazionale che prevederà entro la fine del 2014 la gestione in forma aggregata dei nove servizi principali gestiti dai comuni. Unione che permetterebbe una un miglior sfruttamento delle risorse, in questo caso non vincolate dal patto di stabilità.
Gli altri punti successivi approvati tutti all’unanimità hanno riguardato la proposta di tutela degli interessi delle imprese agroalimentari italiane promossa dalla Coldiretti provinciale, il ripristino delle risorse a favore della fragilità idraulica del Polesine del Consorzio di bonifica, la riformulazione della gestione dei campi sportivi comunali per il periodo 2014-2015, l’individuazione delle zone non metanizzate del territorio comunale, la riserva del 15% degli alloggi residenziali per emergenza abitativa e il rinnovo della convenzione con il Sistema bibliotecario provinciale.
fonte: La Voce
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: