Header image
Il Circolo Auser ” La Solidarietà” di San Martino di Venezze si è ritrovato Sabato scorso per l’assemblea annuale, nel corso della quale c’è stata anche l’approvazione dei bilancio consuntivo 2014 e di quello di previsione per il 2015 con le relative relazione contabili. L’ Auser rappresenta una realtà sempre più importante per il territorio, quotidianamente attiva nel servizio di volontariato è oggi più che mai preziosa nel dare assistenza agli anziani in difficoltà.
Come ha sottolineato il Presidente Marina Nale, l’ Auser è un’ associazione tesa alla valorizzazione delle persone senza discriminazioni di età, genere, cultura, religione, cittadinanza, ispirata appunto dai principi di equità e giustizia sociale, atta a promuovere il rispetto e lo sviluppo delle differenze, la tutela dei diritti e dei beni comuni.
Il circolo locale agisce nel territorio grazie all’ impegno dell’ attuale Presidente, dei signori Barison Pietro, Conforto Ottavino, Garavello Italo e Pietro, Lucchin Ivo, Nale Mirco, Novo Roberto, Schibuola Gabriele e altri volontari. Tra le diverse attività promosse dall’ Associazione vi è il trasporto e l’accompagnamento di persone in difficoltà alle strutture sociosanitarie locali e non, opera prestata grazie all’indispensabile aiuto degli autisti volontari. Nel corso del 2014, come sottolineato dal Presidente nel dare lettura della relazione consuntiva sulle attività svolte, il circolo Auser di San Martino ha soddisfatto ben 390 richieste di trasporto, per un numero complessivo di 1.750 ore e percorrendo quasi 14.000 Km. L’ Auser promuove anche iniziative culturali, di svago e ricreative. Nel corso del 2014 è stata realizzata una serie di incontri per la presentazione della Divina Commedia su Legno, sono state organizzate due escursioni una in motonave con visita alle isole di Venezia ed un’ altra in pullman nella Toscana medievale di San Gimignano e Monteriggioli. Il Presidente ha dato poi lettura della relazione programmatica per il 2015 e si è soffermato soprattutto sulle iniziative che il circolo intende portare avanti, mettendo in primo piano la persona, l’Associato che ha bisogno e che si trova in difficoltà. Il Presidente ha poi ricordato che per rimanere sempre aggiornati sulle varie attività che il Circolo Auser “La Solidarietà” intende promuovere è possibile rivolgersi  alla sede di Via Maria Teresa Reato anche telefonicamente chiamando il  3494346975, tutti i giorni tranne il sabato e la domenica.
auser
fonte: civico venezze

In questo video viene intervistato anche il Sindaco di San Martino di Venezze Vinicio Piasentini.

Video preso da Servizio Pubblico di | 12 feb 2015

Anche al Nord lo smaltimento dei rifiuti è in mano all’ecomafie. Nei boschi al confine con la Svizzera sono state trovate 260 tonnellate di rifiuti tossici. Nel Polesine, invece, il 22 settembre scorso una nube di acido solforico ha ucciso quattro lavoratori. Erano dipendenti della Coimpo, un’azienda che dai fanghi dei depuratori ricava fertilizzanti per l’agricoltura.

 

L’amministrazione Comunale, il Comitato Pari Opportunità e l’Associazione Culturale San Martino organizzano la 4^ FESTA DELLA DONNA.
L’evento, in questo 2015, si terrà VENERDI’ 6 MARZO ALLE ORE 20 presso il ristorante Nisida (di fianco alla Bcc Annia) e la partecipazione ha il costo di 25 Euro,per un menù prefissato.
Nel corso della serata sarà premiata la donna dell’anno, secondo il riconoscimento ottenuto nella serata provinciale tenuta a Porto Viro di qualche tempo fa.

Oltre a musica, Karaoke e quant’altro, non mancherà qualche evento a sorpresa.

Le prenotazioni, che si chiudono il 2 marzo, vanno fatte alla segreteria del comune al n. 042599053.

Festa_donna

 

 

 

 

 

fonte: civico venezze

Ieri, 18 febbraio, il TAR del Veneto ha esaminato il ricorso della società Frutti del Sole, presentato per vedere annullati i dinieghi espressi dalla provincia e dal Comune in merito al progetto di costruzione di una “caldaia” a biomasse.
Il Tar relativamente alla richiesta di sospendere i provvedimenti di diniego ha detto: “calma e gesso”, non ravvedendo cioè l’urgenza prospettata dall’azienda (infatti non c’è alcuna urgenza di riscaldare serre che non sono ancora costruite) riservandosi di esaminare il ricorso con la tempistica ordinaria.
Il Tar in merito alla richiesta dell’azienda di disconoscere al Comune la facoltà di regolamentare in materia ambientale ha invece riconosciuto che il Comune ne ha tutto il diritto.
E’ stato chiesto al sindaco: “è una vittoria?” e la sua risposta non poteva che essere: “calma e gesso! sono stati due importanti riconoscimenti ma il procedimento non è terminato”.

Ci sono ancora molte cose da chiarire, ma noi piacerebbe  che l’ARPAV sottoscrivesse pubblicamente, chiaramente ed inequivocabilmente la dichiarazione che le ha messo in bocca l’azienda Frutti del Sole dichiarando nel ricorso: “non sussiste alcun rischio per la salute umana”.

fonte: civico venezze

Il 35 carnevale sanmartinese, si è tenuto all’insegna della più ampia collaboratività. Vuoi per il periodo, vuoi per il nuovo parroco, sta di fatto che dopo diversi anni l’Associazione Culturale San Martino ha riunito sotto lo stesso tendone: Parrocchia, Amministrazione Comunale e Associazione Culturale per una riuscitissima festa in ore dei bambini e delle famiglie tutte.
Ottimo l’apporto di tutti sia a livello organizzativo che a livello di animazione; ottima anche la partecipazione che ha visto grandi e piccini sfilare mascherati e scatenarsi in balli animati dal gruppo parrocchiale.
Immancabili per tutta la durate della festa crostoi, favete vin e bevande varie ottimamente gestiti dai volontari della Associazione Culturale San Martino.
La festa  si è conclusa con le premiazioni delle mascherine iscrittesi sia a livello individuale che per gruppi, ed i premi sono stati consegnati alternativamente da Parroco, Sindaco e Vicesindaco.
Non sono mancati i doverosi ringraziamenti finali di sindaco e parroco, e l’esortazione di quest’ultimo ad proseguire uniti nelle iniziative per essere una vera comunità.

 

 

fonte: civico venezze

San Martino di Venezze è a portata di click, grazie all’accordo raggiunto dal Comune con una società di SW di Padova che consentirà, senza alcun costo per gli utenti e per il Municipio, l’installazione dell’app “LINKO MYCITY” sullo smartphone dei cittadini. Dopo un primo contatto tra la società e l’amministrazione gli uffici si sono messi subito al lavoro per far partire il servizio, riconosciuto chiaramente come un’opportunità per tenere aggiornata la cittadinanza sulle notizie riguardanti il comune rivierasco. L’app consentirà anche di comunicare col proprio Comune per dare suggerimenti o segnalare problemi e disservizi, e anche di consultare le news dei comuni limitrofi. Il consigliere Enrico Contiero, promotore interno dell’iniziativa, riflette sul progetto: “E’ un ottimo esempio di valore senza spesa portato al comune grazie all’operato dell’amministrazione. Tra i doveri dei consiglieri c’è anche quello di portare all’attenzione degli uffici opportunità d’interesse per la collettività, agli uffici il compito di valutarle e coglierle. Questo è un caso ben riuscito di collaborazione a costo zero, che si spera possa ottenere un buon riscontro dagli utenti, essendo la vera chiave del successo di iniziative di condivisione delle informazioni”.
Gli appassionati smanettoni, gli on-line ad ogni costo, ma anche chi vuole sfruttare la mobile_technology per andare in municipio senza muoversi da casa quando piove e tira vento, o chi è fuori ed ha bisogno urgente di una informazione qualsiasi può trovare al link sotto indicato l’app da scaricare.
http://www.comune.sanmartinodivenezze.ro.it/po/mostra_news.php?id=360&area=H&x

linko

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: