Header image

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con le associazioni locali intende riproporre, nel corso della primavera, una nuova edizione della tradizionale FESTA DEGLI AQUILONI, che si svolgeva ogni anno sopra l’argine del fiume Adige, con la partecipazione della comunità e delle associazioni locali.
Allo scopo di promuovere ed organizzare una MOSTRA FOTOGRAFICA che sarà realizzata ed esposta contestualmente alla festa, si chiede la collaborazione della cittadinanza per reperire materiali fotografici e ricordi dell’epoca. Le immagini possono essere inviate via mail a biblioteca@venezze.it , indicando nome e cognome e numero di telefono per contatto rapido, oltre ad eventuali ulteriori informazioni utili (anno della fotografia, persone riprodotte, anche ai fini della tutela dei dati personali).
Le fotografie possono essere portate anche presso l’ufficio di Segreteria del Comune, che provvederà a scansionarle e restituirle. Si chiede di trasmettere e/o consegnare i materiali entro il giorno 7 maggio 2022.

 

 

 

 

fonte: comune

ROVIGO – Si è spento Lorenzo Sfriso, “il parrucchiere delle star”. Nativo di San Martino di Venezze, aveva soltanto 65 anni, se lo è portato via un male incurabile contro cui lottava da tempo. Lascia l’amata moglie Giovanna, compagna di vita e di professione, con cui condivideva il salone nella galleria dell’Apollo, oltre al figlio Andrea, noto gestore di molti locali nel centro città. I funerali si terranno mercoledì 6 aprile alle 10.30 nella chiesa di Granzette: dopo la cerimonia, Sfriso riposerà nel cimitero della frazione.

Lorenzo Sfriso aveva iniziato la sua avventura professionale nel 1979, aprendo il suo primo salone in via Mazzini, vicino al tribunale; nell’88 si trasferisce in via Silvestri, da dove non si è più spostato ed è tutt’ora. Negli anni, oltre a diventare uno dei parrucchieri di punta della città, ha vantato numerose collaborazioni anche di un certo livello con il mondo del fashion e dello spettacolo. Nell’ambito delle quali era amico diventato anche amico personale di Stefania Sandrelli, indimenticata protagonista di film come “Profumo di donna”, “C’eravamo tanto amati”, “L’ultimo bacio”, “La chiave” e tantissimi altri ancora.

E’ stato lui stesso – più volte – a raccontare il rapporto che si era venuto a creare nel tempo con la diva. “Tutto è iniziato nei primi anni Novanta – le sue parole – ci era stata richiesta una consulenza per i capelli di Sandra. Tutto è partito come un rapporto professionale, che ben presto, con la fiducia e la stima, è diventata amicizia. Per anni l’abbiamo seguita in tutte le sue apparizioni alla Mostra del cinema di Venezia. Ma siamo anche stati alcune volte sul set del maresciallo Rocca o ad altre uscite televisive. Io e Giovanna – diceva con un certo orgoglio – siamo i suoi parrucchieri di fiducia, ma soprattutto siamo amici”.

 

 

 

 

fonte: RovigoInDiretta

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: