Header image

Alla ricerca dell’aliquota ideale

Articolo del 24.02.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

SAN MARTINO DI VENEZZE – Simulazioni su quale aliquota Imu applicare e le eventuali detrazioni: il bilancio di previsione di San Martino di Venezze è al vaglio degli uffici per capire quale impatto avrà l’Imu. “Stiamo lavorando – spiega il sindaco Vinicio Piasentini – per chiudere la manovra con le stesse risorse del 2011”. L’obiettivo, quindi, è di capire qual è l’introito Ici e quale aliquota Imu applicare per non penalizzare i cittadini ma neanche il bilancio. “San Martino non è un Comune che soffre di particolari difficoltà – prosegue Piasentini – per questo non cerchiamo di ottenere un surplus di risorse con la nuova tassazione. Ci basta mantenere la situazione inalterata”. Le proiezioni fatte dagli uffici con l’aliquota applicata al 0,4% per la prima casa e allo 0,76% per le altre proprietà, secondo il primo cittadino, dimostrano che in bilancio mancherebbero da 60 a 70 mila euro. A questo punto, gli uffici fanno altri calcoli, provano a rifare i conti applicando un’aliquota più alta. “Non abbiamo un bilancio da sanare – conclude Piasentini – ma cerchiamo di non penalizzarlo”.

Fonte: www.rovigooggi.it

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: