Header image

Author Archives: civicovenezze

SAN MARTINO DI VENEZZE – Una serata per omaggiare e ricordare le mamme, e premiarne una in particolare: Ida Turri.
Venerdì sera 10 maggio, al ristorante “Alla Busa” a San Martino si è svolta una conviviale organizzata dall’amministrazione comunale e dalla commissione pari opportunità per una serata tutta al femminile.
La cena, che ha visto la partecipazione di quasi una cinquantina di persone, è stata l’occasione per stare assieme tra donne, mamme e non solo. Durante la serata è stata premiata Ida Turri, una mamma che si è contraddistinta in questi anni per il suo esempio, la sua dedizione e l’amore nell’accudire suo figlio Luca, 36enne venuto a mancare lo scorso 11 ottobre dopo un delicato intervento al cuore.
Ida Turri, ricordiamo è stata “maestra dell’asilo statale” (materna) del capoluogo  dalla sua istituzione negli anni 70 e fino all’età del suo pensionamento.
A lei il sindaco Vinicio Piasentini e l’assessore Anna Maria Barbierato hanno consegnato una targa ricordo e un mazzo di fiori come simbolo di stima e riconoscimento e, poco prima della premiazione, le è stata dedicata la poesia “Mamma” scritta da Enrichetta Novo e letta dall’autrice.

Questo slideshow richiede JavaScript.

fonte: civicovenezze-la voce-

SAN MARTINO DI VENEZZE (RO) – Dopo i vari recuperi di campionato, è finalmente terminata la stagione calcistica delle sette squadre del settore giovanile di Acd Villadose e Union San Martino 2012.
La chiusura si è avuta con la trasferta degli Esordienti di Villadose diretti da mister Rossini, contro i pari età del Cavarzere, in una partita iniziata con un primo tempo totalmente sotto una pioggia battente che ha appesantito il campo rendendo difficili le giocate per ambedue le squadre. La partita si è svolta in perfetta parità nei primi due tempi, ma poi i padroni di casa hanno trovato un goal importante che i dogi non hanno saputo rimontare, nonostante una buona prestazione.
Prova, invece sotto le aspettative, quella svolta dai pulcini 2008 di mister Tosello, targati Union San Martino, nel campo del Badia Polesine, dove li ha visti in difficoltà nei tre tempi di gioco.
Ottima prova dei Primi Calci di mister D’Angelo che nel concentramento contro Canaro e Stientese hanno dimostrato la continuità che nelle ultime giornate di campionato si è fatta più concreta sia a livello di gioco che di risultati.
Torneo disputato dai giovanissimi di Acd Villadose, contro la società Us Frutteti, che li ha visti soffrire, contro una società che gioca nel campionato regionale e che quindi ha fatto valere la propria forza ed esperienza sia a livello di gioco che di sicurezza in campo.
Adesso, finito il campionato, si parte già da sabato 11 maggio con il 4° Torneo del settore di giovanile a Villadose. La prima giornata sarà dedicata alla categoria pulcini misti, dove si scontreranno le due squadre di San Martino, contro i pari età di Stanghella, Baricetta, Canaro e Villa Azzurra.
Giovedì 16 maggio, invece, sarà la volta dei Piccoli amici di Acd Villadose che si scontreranno contro le squadre di Stanghella, San Pio X, Acv Canalbianco, Cavazzana, Cavarzere e Rovigo.
Sabato 18 maggio, giornata dedicata agli Esordienti contro le compagini di Fiessese, Stanghella e San Pio X.
Sabato 25 maggio, giornata extralusso che vedrà scendere in campo le società professionistiche di Spal, Cittadella e Mestrino sempre della categoria Esordienti.
Il torneo giovanile si concluderà, infine, con il torneo Primi calci, il 1° Giugno che vedrà le squadre locali di Villadose e San Martino, contro le squadre di Pontecchio, Stanghella, ACV Canalbianco e Cavarzere.
“Sarà un torneo impegnativo ma molto interessante. Purtroppo per motivi logistici non possiamo organizzare un torneo anche per i nostri giovanissimi, che quest’anno hanno dato una grande prova di forza e di volontà concludendo una stagione davvero sopra le righe. Siamo comunque riusciti ad ospitare un torneo che vede tutte le altre nostre categorie. Ringraziamo tutti gli sponsor del paese e dei paesi limitrofi, che ci aiutano per la realizzazione di questa ennesima iniziativa”. Queste le parole del responsabile del settore giovanile Sandro “Tata” Brancalion, che con l’aiuto di Marco Stocco, ormai da più di tre mesi stanno coordinando tutta la programmazione di un torneo voluto da entrambi, per far sapere al paese che il calcio, a Villadose, è più che mai presente ed in grande crescita, grazie anche alla forte unione con la società di Union San Martino 2012, che ormai da due anni collabora e sta già lavorando per programmare anche la stagione calcistica 2019-2020.
2° Torneo Celestino Celio, in vista anche in casa San Martino, che si svolgerà nei giorni 25 Maggio per la categoria Giovanissimi, poi il 26 sarà la volta delle categorie Pulcini misti e Primi calci.
Soddisfatto Fabio Ercolin, responsabile del settore giovanile di Union San Martino 2012 che per l’ennesimo anno riesce ad ospitare nel campo di casa varie società di vari paesi. “Era uno dei nostri obiettivi annuali, oltre alla consolidazione della collaborazione con la società di Villadose, e all’altro obiettivo, che è quello, il prossimo anno, di riuscire a presentare una squadra di allievi provinciali, per poterci avvicinare ad avere tutte le categorie del settore giovanile, per poter così dare una continuità di gioco ai nostri ragazzi”.

 

 

 

fonte: rovigooggi

Venerdì 10 maggio alle ore 20,00, presso la Trattoria Alla Busa, in Via Borgo Sud, ci sarà serata in onore e ricordo di tutte le mamme.
L’evento, organizzato dalla Amministrazione Comunale e dalla Commissione per le Pari Opportunità, è diventato da qualche anno un appuntamento importante per dare riconoscimento a tutte le mamme e, con l’occasione conferire qualche riconoscimento speciale.
L’occasione permetterà anche di gustare una buona cena a base di pesce con la modica spesa di euro 28 a testa per il seguente menù: Tris insalata di mare, gamberetti con salsa rosa, salmone affumicato con burro e crostini; Risotto con zucchine e gamberetti e Tortelli asparagi e vongole; Filetto di branzino al forno con patate, capperi, pomodorini e olive; Mousse di cioccolato bianco e con fragole fresche; caffé, vino della casa.
Per informazioni e prenotazioni chiamare la segreteria del comune al n. 042599053 ENTRO MERCOLEDI’ 8 MAGGIO..
festa-mamma-2019

 

 

 

fonte: civicovenezze

E’ trascorsa ormai una settimana dal 27 aprile, data in cui, nella omonima piazzetta, è stata scoperta la targa marmorea dedicata ad Antonio Gramsci nell’ottantaduesimo anniversario della sua morte.
Nel ricordo di Antonio Gramsci, tra i fondatori del partito comunista nel 1921 e attivissimo giornalista, e nell’attualizzazione del suo pensiero si sono succeduti: Il sindaco Vinicio Piasentini; il sindaco di Taglio di Po Siviero, in rappresentanza della Provincia; Graziano Azzalin, consigliere regionale; Lino Pietro Callegarin, prresidente ARCI Rovigo e ANCR Federazione di Rovigo; Anronella Toffanello, presidente ANPI Rovigo; ed infine Antonio Giolo, Docente di Filosofia e presidente della Fondazione Bocchi di Adria, che  ha tenuto l’orazione ufficiale di Gramsci, ripercorrendone la vita ed il pensiero.
Al termine degli interventi, c’è stata la cerimonia della scopertura della targa, che consegna ai posteri un pensiero di Antonio Gramsci:

LA STORIA INSEGNA, MA NON HA SCOLARI”

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

PADOVA – Sconfitta di misura nel match d’andata del primo turno dei play-off del campionato di Prima Divisione per il Basket San Martino che cede sul campo dell’Arcella per 64-62.
E’ stata una partita emozionante con entrambi i quintetti che hanno dato tutto per aggiudicarsi il match. Match, come detto equilibrato, forse viziato dalla decisione presa all’ultima azione della partita da parte della coppia arbitrale. Bettella pressato dagli oro-nero polesani perde palla e la controlla col piede. I fischietti non se ne avvedono e lasciano proseguire.
Bettella va in penetrazione ma al momento del tiro viene stoppato da Alessandro Brigo. Per gli arbitri il giocatore del San Martino tocca invece il braccio dell’avversario. nasce una protesta che costa anche il fallo tecnico al San Martino. Bettella dalla lunetta non fallisce e porta il risultato sul 64-62. Il San Martino si riporta in attacco affidandosi al cecchino Alessandro Brigo ma il suo tiro viene “sputato” fuori dal canestro e arriva il suono della sirena.
La cronaca della partita vede il San Martino autore di una partenza gagliarda con gli attacchi che hanno la meglio sulle difese e i primi 10’ di gioco si chiudono con i polesani sopra per 25-22.
Secondo parziale simile al precedente col San Martino che va al riposo sopra di 5 lunghezze col tabellone che segna 34-39. Quando si ritorna in campo è l’Arcella a mostrare una maggior determinazione e precisione al tiro. Fattori che gli permettono di ricucire lo strappo e l’ultimo quarto inizia col risultato di perfetta parità: 51-51.
Ultimi dieci giri di lancette con la tensione che si alza. le due squadre si rincorrono a vicenda fino al 61-62 ad una manciata di secondi dal termine. Poi l’episodio raccontato in apertura ed il match che si chiude sul 64-62 per l’Arcella. Sabato 30 il ritorno a San Martino di Venezze col quintetto di coach Gianmaria Baratella chiamato alla vittoria con almeno 3 punti di scarto.
U.S. ARCELLA – BASKET SAN MARTINO: 64 – 62
U.S. ARCELLA: Romano 17, Ricchiuti 16, Bettella 15, Balestra M. 8, Crescenzio 4, Gallo L. 2, Gallo D. 2, Tomas., Balestra D., Dreossi, Precoma. Allenatore: Davide Baraldo.
BASKET SAN MARTINO: Terzulli 5, Cominato, Griguolo 12, Brigo S. 4, Brigo A. 31, Fioravanti, Beltrame, Barbierato, Davin, Campanari 10. Allenatore: Giamaria Baratella.

 

 

 

fonte: RovigoOggi

In occasione dell’82 anniversario della morte di ANTONIO GRAMSCI, l’Amministrazione Comunale il giorno 27 aprile 2019 ricorda il politico e filosofo con la deposizione di una targa nella omonima Piazzetta situata in fondo a Via Roma alla confluenza con Via Carducci, Via Borgo Adige e Via Borgo Sud.
L’evento che gode della collaborazione dell’Arci, dell’ANPI e dell’ANCR, prevede il seguente
PROGRAMMA

Ore 10.30 deposizione targa marmorea e interventi delle autorità:

Vinicio Piasentini, Sindaco del Comune di San Martino di Venezze

Ivan Dall’Ara, Presidente della Provincia di Rovigo

Graziano Azzalin, Consigliere Regionale

Lino Pietro Callegarin, Presidente ARCI di Rovigo e ANCR – Federazione di Rovigo

Antonella Toffanello, Presidente ANPI Rovigo

ore 11.00 orazione ufficiale con l’intervento del prof. Antonio Giolo, docente di filosofia e dirigente scolastico, Presidente della Fondazione Scolastica “C. Bocchi” di Adria

In caso di maltempo la cerimonia si svolgerà presso la SALA CIVICA M.T. Reato

Gramsci A3 (1)

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: