Header image

Basket San Martino, altra sconfitta

Articolo del 27.02.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Ancora una sconfitta per la squadra polesana che contro gli aponensi riesce a rimanere in partita sino a due minuti dal termine quando la difesa a zona degli avversari riesce a bagnare le polveri ai bianconeri che possono rammaricarsi per i troppi errori a canestro nell’arco di tutta la gara. Si parte infatti con due errori consecutivi in contropiede ed altri due in transizione con nel mezzo buoni punti dall’attacco piu ragionato. Dopo il mini break iniziale dei termali comunque i bianconeri si rifanno sotto per chiudere a -2 il primo quarto sul punteggio di 16-14. Nel secondo parziale la gara non cambia con una difesa appena sufficiente dei bianconeri ed un attacco che ritrova errori su facili conclusioni cosi da portare il punteggio di metà gara sul 33-28, con un parziale di 17-15. Al rientro dagli spogliatoi i polesani sembrano piu combattivi e si portano a contatto con gli avversari giocandosi per qualche minuto il punteggio, ma con una difesa aggressiva dei padroni di casa  e qualche altro errore sia nella circolazione che nella realizzazione dei bianconeri, i termali riprendono il seppur piccolo vantaggio che li manda ad iniziare l’ultimo periodo di gioco sul punteggio di 50-43. Negli ultimi dieci minuti il San Martino si riavvicina e si allontana piu volte nel punteggio sino a 4 minuti dal termine quando la squadra di casa passa alla difesa a zona e con vari recuperi di palla, su attacchi improvvisati dei polesani, riprendono il vantaggio che li porta a chiudere in sicurezza gia a due minuti dal termine con il punteggio che sulla sirena segna il definitivo 67-56, per un parziale di quarto giocato di 17-13.
“Stiamo attraversando un periodo di crisi che va oltre l’aspetto tecnico e fisico – dice Battistini – e la cosa è preoccupante perche le squadre sotto di noi ci hanno raggiunto e quindi si rimette in gioco la possibilità della retrocessione diretta, che dobbiamo evitare perché l’ingresso ai play out darebbe buone garanzie di rimanere in categoria. Dispiace vedere errori al tiro anche su azioni che solitamente portano punti facili, ma questo conferma che è un problema psicologico quello che i nostri giocatori stanno attraversando, e non ci resta che lavorare duro per mantenere il vantaggio sulla penultima e poi per prepararci ai play out.” Prossima gara contro il Redentore Este è per venerdi 24 presso la palestra di Via Marconi con inizio alle ore 21,30.

Thermal Abano – San Martino 67-56
San Martino: Bellini 5, Cammilli 7, Oliva, Zago, Lucchin 1, Maltarello, Zennaro 5, Brigo 18, Salvà 1, Davin 1, Bullo 10, Menarello 9,  Allenatori: Cammilli-Battistini.
Arbitri: Carpanese di Padova e Franceschetti di Noventa.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: