Header image

Basket San Martino di Venezze: I Polesani vincono su Campo San Martino

Articolo del 29.11.2010 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Sport

Azione del Basket San Martino di Venezze in PromozioneSAN MARTINO DI VENEZZE – Ancora una vittoria per il San Martino che vince il confronto con il Campo San Martino (Limena) tra le mura amiche, al termine di una gara davvero combattuta e bella da vedere.
Continui capovolgimenti con mini-break delle squadre che si affrontano a viso aperto con leggero predominio dei bianconeri di casa che chiudono in vantaggio di 5 il primo quarto.
Secondo quarto con la difesa di casa che stringe le maglie ma con qualche forzatura di troppo in attacco che lascia ai patavini un leggero vantaggio per chiudere sotto di 1 il parziale ma andando sul riposo sul punteggio di 36-32 per i ragazzi di coach Battistini.
Pausa con indicazioni per il gioco da attuare e terzo periodo che vede la supremazia dei polesani che chiudono sopra di 5 per un punteggio che dice 56-45 (+ 11)alla sirena di fine quarto, dopo aver toccato anche il + 20.
Ultimo periodo di gioco e gli ospiti tentano il recupero con una difesa a zona a tratti alternata alla uomo, come peraltro avevano già fatto nel periodo precedente, ed una maggiore intensità di gioco con raddoppi sul portatore di palla. Il San Martino trova qualche difficoltà per la bassa percentuale realizzativa dalla distanza che permette quindi agli ospiti di riavvicinarsi dopo che i bianconeri avevano ripreso un vantaggio di + 14.
Nel finale di gara i patavini si gettano in avanti per ricucire lo strappo ed i bianconeri controllano il punteggio amministrandolo.
Ad un minuto dal termine i bianconeri che sono sul + 5 mettono 1 libero e nell’azione seguente gli ospiti vanno a canestro subito portando il punteggio sul + 4 per i padroni di casa (68-64).
Rimessa e palla persa a metà campo per un fallo fischiato che da agli ospiti la possibilità di portarsi a meno 2, 68-66. Il minuto richiesto da coach Gianesini non viene dato dal tavolo e la rimessa in gioco dei bianconeri viene bloccata per un fallo a poco più di 4 secondi dalla fine, due liberi che vengono realizzati e punteggio sul 70-66.
Il minuto ora viene concesso e dalla rimessa in zona d’attacco con la difesa bianconera che non interviene dentro l’area e lascia realizzare il canestro sulla sirena ai patavini fissando il punteggio finale sul 70-68 che significa vittoria e consolidamento del posto in classifica.
“E’ stata una partita emozionante che mi ha visto – dice Battistini – abbastanza tranquillo se non per qualche errore di troppo in fase difensiva. L’importante era vincere e portare a casa due punti importantissimi che a questo punto della stagione fanno raggiungere il totale di quelli incamerati a termine della stagione passata. ospiti ben messi in campo con bel gioco o velocità che ci mettono in difficoltà con la zona per la nostra percentuale al tiro non ottimale, ma noi eravamo concreti e decisi e l’ottima partita sfoggiata dal nostro play Donà, abbinata al gioco di squadra ci ha permesso di raggiungere la vittoria”.
La prossima gara venerdì con inizio alle 21.30 ospiti all’Armistizio che rappresenta il meglio del campionato e che appaia in classifica i bianconeri, per una sfida che vedrà i polesani dover far fronte all’assenza importante di Donà e che quindi dovranno gestire in maniera diversa il gioco offensivo.

Risultato Finale: San Martino di Venezze – Campo San Martino 70 – 68
Parziali: 22-17; 14-15; 18-13; 16-23
San Martino: Donà 24, Maltarello 7, Rossi R. 4, Grande 2, Rigato 2, Ferrari 3, Brigo 8, Salvà, Rossi A. 12, Munari 8. Allenatore. Battistini
Campo San Martino: Scarso, Griggio, Cavinato 9, Inglese, Fanton 15, Dogo 12, Zanetti 4, Lamon 4, Bortoletto 2, Cellini 2, Como 10, Frizzarin 10. Allenatore: Gianesini
Arbitri: Zurma di albignasego e Bagatella di Conselve
Tiri liberi: San Martino 11-13

LA CLASSIFICA:
14 Armistizio
14 Vistus Cave
14 San Martino di Venezze
14 Ardens
12 Thermal Abano
10 Campo San Martino
10 Selvazzano
8 Terme Euganee
8 Tombolo
6 Camposampiero
6 San Marco
4 Este
2 Noventa
2 Vigodarzere
2 Adria
2 Porto Tolle

Fonte: La Voce di Rovigo del 23.11.2010

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: