Header image

Basket San Martino, una storia lunga 17 anni

Articolo del 10.02.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Il team del presidente Cominato è la formazione più rappresentativa del basket polesano
 L’Union Pool è il fiore all’occhiello della società bianconera, un vivaio di numerosi piccoli cestisti

SAN MARTINO DI VENEZZE – Una storia lunga 17 anni. Questo è il Basket San Martino del presidente Cominato, squadra che milita nel campionato di Promozione del girone padovano, la formazione polesana di più alto livello e più rappresentativa del panorama cestistico provinciale. Nel lontano 1995 un gruppetto di amici seduti a un tavolino in parrocchia lanciano l’idea di costituire una società sportiva di pallacanestro. Detto fatto, ecco che nasce l’Associazione Basket San Martino che all’avvio contava un gruppo dirigenziale di cinque persone e una ventina di giocatori fra giovani e meno giovani. Un’estate passata a giocare sul ‘campetto del prete’ come da tanti anni si faceva, ma con uno spirito nuovo e la voglia di iniziare un’avventura in campionati agonistici, mantenendo una mentalità goliardica di base. L’affiliazione alla Fip e l’iscrizione al campionato di Prima divisione avvengono in velocità. Nell’ottobre del 2008 nasce anche il Centro minibasket di Pettorazza e nel settembre del 2009 si aggiunge il Centro minibasket di Anguillara Veneta (Padova), che porta il numero dei tesserati a sorpassare i 200 atleti e nel contempo a far nascere l’Union Pool Basket, la seconda realtà cestistica del Polesine. L’Union Pool Basket nel 2011 diviene ufficiale con l’ingresso delle società Asd Basket Rovigo 1979 e dell’Asd Cestisti Anonimi Rovigo, diventando la prima realtà della pallacanestro giovanile in Polesine.

L’attuale formazione agli ordini dei due coach Maurizio Cammilli e Roberto Battistini è inserita nel girone padovano assieme a squadre come Piovese, Virtus Cave, Albignasego, Thermal Olympia, Redentore Este, Armistizio, Janus Selvazzano, Ponte San Nicolò Tessari Energia, Terme Euganee, San Marco, Dealers, Noventa, Euganea Baone, Vigodarzere e Olimpia. I bianconeri si trovano in dodicesima piazza, con 12 punti conquistati in 17 gare, frutto di 6 vittorie e 11 sconfitte. Nonostante una posizione in classifica non troppo entusiasmante, l’obiettivo del team del presidente Cominato è inserire in ogni match giovani del vivaio dell’Union Pool Under 19 per farli crescere e abituarli ai ritmi del campionato di Promozione, dimostrando la chiara filosofia di investire nei propri ragazzi, che alla lunga sapranno regalare e regalarsi soddisfazioni.

Questo l’organigramma societario e il roster bianconero. Presidente: Graziano Cominato. Vicepresidente: Roberto Battistini.Segretario: Sergio Lucchin. Direttore sportivo: Filippo Mischiatti. Dirigenti: Diego Barbierato, Paola Pedrollo, Maurizio Pastorello, Tiziana Persona. Dirigenti Under 19: Roberto Bellini e Stefano Davin. Dirigente Under 17: Osvaldo Prestia. Dirigente Under 14: Ennio Grignolo. Dirigente Under 13 e Centro minibasket Pettorazza: Valentina Cecchetto. Responsabile impianto sportivo: Silvano Beggio. Coach: Maurizio Cammilli e Roberto Battistini. Giocatori: Enrico Salvà (capitano), Alessandro Brigo, Davide Maltarello, Luca Rigato, Luigi Cammilli, Marco Bullo, Massimo Spiandorello, Matteo Lucchin, Matteo Griguolo e Nicola Zago.
 
 
 
 
Fonte: La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: