Header image

In questi giorni, l’amministrazione comunale ha emesso una lettera di ringraziamento, inviata a tutti i cittadini tramite la consegna porta a porta, con la quale il Sindaco ringrazia la cittadinanza per il risultato ottenuto nella raccolta differenziata nell’anno 2014, tanto che il nostro Comune si è classificato 0ttavo nella provincia di Rovigo.
A stilare questa classifica ci ha pensato LEGAMBIENTE che ormai da qualche anno pubblica un rapporto sui COMUNI RICICLONI; ed i criteri di valutazione vertono principalmente su due parametri: 1) la percentuale di  rifiuto differenziato (riciclato) 2) il valore di rifiuto urbano prodotto pro_capite (PCRU).
Siamo stati bravi con il primo parametro (72,79%) e anche con il secondo, ma possiamo migliorare producendo meno rifiuti, come più volte evidenziato nelle conferenze promosse dal Comitato San Martino in Salute.

 

 

fonte: civico venezze

 

Giovedì 9 luglio scorso, presso la sezione ambiente della provincia di Rovigo si è tenuta la Conferenza dei Servizi “decisiva” (termine tecnico della seduta in questione) per l’eventuale rilascio della Autorizzazione Unica Ambientale in merito al progetto presentato dalla ditta Frutti del Sole per la costruzione di una centrale a biomasse in area centrale del paese a poche centinaia di metri da scuole, impianti sportivi, uffici pubblici.
Un’ora prima della Conferenza, in seduta preliminare, il funzionario dott. Ferrari ha ricevuto il Comitato San Martino in Salute (che ne aveva fatto richiesta via pec) per ascoltarne le ragioni e riceverne documentazione a supporto.
Il dott. Ferrari ha dato udienza per circa mezzora agli intervenuti, assicurando che le loro osservazioni e la documentazione presentata sarebbero state allegate al verbale della conferenza dei servizi; ha anche ribadito ed assicurato che avrebbe “applicato i regolamenti”.
Più tardi si è svolta la conferenza vera e propria alla quale, oltre al funzionario provinciale preposto, hanno partecipato una incaricata dell’Arpav, il tecnico comunale Belluco e, in rappresentanza della ditta Frutti del Sole, il dott. Moro della locale Assindustria accompagnato da un legale.
La discussione, protrattasi per quasi due ore, non ha portato ad un giudizio, vista la posizione decisamente contraria del Comune di San Martino per cui il dott. Ferrari ha deciso “di non decidere”. Infatti, in mancanza della unanimità di giudizio, la provincia ha scelto di demandare al Consiglio dei Ministri la decisione finale.
Per il Comune e per il Comitato è senz’altro un fatto positivo anche se contavano su di un parere decisamente contrario, stante anche la mancanza  del parere dell’Ulss, alla quale l’azienda non ha mai fornito i dati che le permettessero di esprimere un giudizio.
Intanto i tempi burocratici si dilatano e chissà quando avremo una parola fine sulla vicenda.

IMGP8977

fonte: civico venezze

Ammonta a 450 euro il contributo che il circolo  Auser “La solidarietà” di San Martino ha devoluto al comitato cittadino San Martino in Salute, e che deriva dalla lotteria “del salame e della soppressa” tenutasi il 1 maggio.
Nel fare un plauso al circolo per la lodevole iniziativa, ne riceviamo l’informativa che pubblichiamo: “Nello svolgimento della riunione del direttivo di questa sera 14 Maggio 2015, il responsabile amministrativo e organizzatore dell’ iniziativa della lotteria del salame e della soppressa svoltasi nella giornata di Venerdì 01 Maggio 2015, il cui ricavato era destinato al Comitato per la Salute di San Martino di Venezze, proporrà al Presidente Signora Marina di contattare ed invitare  il Presidente del Comitato al quale sarà consegnata una busta con il ricavato della lotteria. L’importo che sarà consegnato al Signor Michele Casarin è di € 450,00. Alla presente e.mail alleghiamo anche la lettera accompagnatoria del denaro. L’augurio del Circolo Auser è quello di poter realizzare altre iniziative confortate ed appoggiate da tutti. Grazie”

auser_lettera

fonte: civico venezze

Domenica 10 maggio, sul piazzale antistante la chiesa parrocchiale di San Martino, il Comitato San Martino in salute ha attuato una seconda vendita di torte al doppio scopo di onorare la festa della mamma e di raccogliere fondi per le proprie attività.
La raccolta ha fruttato 320 euro, ed il comitato desidera ringraziare sia chi ha cucinato le torte sia chi ha dato il proprio contributo.
Ricorda, inoltre, che chi volesse fare delle donazioni può utilizzare il seguente IBAN:
IT80 Z084 5263 4500 3013 0038 910
Per informazioni ci si può rivolgere al seguente indirizzo email: sanmartinoinsalute@gmail.com oppure andare nell’apposito gruppo face book.

fonte: civico venezze

Nella giornata di Venerdì 01 Maggio presso la sede del Circolo Auser di San Martino si è provveduto alla estrazione dei numeri della lotteria della sopressa e del salame organizzata per raccogliere fondi a favore del Comitato per la salute di San Martino. Gli organizzatori, anzi l’ organizzatore di questo evento non ha potuto non manifestare il suo disappunto e la sua delusione in quanto la lotteria ha avuto l’ appoggio e l’ apprezzamento solo di pochi intimi. Sono stati comunque assaggiati e degustati gli ottimi prodotti gentilmente offerti da una pregiatissima macelleria del padovano che garantisce la genuinità dei prodotti e ne suggella la  propria produzione nello stesso salumificio di proprietà. Alla lotteria sono stati abbinati 14 Premi, 6 Sopresse e 8 Salami.

I premi sono stati ritirati e 2 Sopresse ed un salame risultano da ritirare. I numeri dei premi non ritirati sono relativi ai seguenti numeri di colore azzurro: 247 (Sopressa) – 79 (Salame senza Aglio) – 322 (Sopressa). I tre premi sono a disposizione per trenta giorni presso la sede del Circolo Auser “La Solidarietà” in Via Maria Teresa Reato, 45.

Gli amici dell’ Auser ringraziano tutti coloro che hanno aderito a questa iniziativa anche se a loro è rimasto dell’ amaro in bocca per la scarsa partecipazione, sperando sia imputabile solamente ad un difetto di comunicazione. Sarà per una prossima volta.

PREMIO IN PALIO COLORE NUMERO ESITO
SALAME SENZA AGLIO AZZURRO 79 DA RITIRARE
SOPRESSA AZZURRO 247 DA RITIRARE
SOPRESSA AZZURRO 322 DA RITIRARE
SALAME CON AGLIO RITIRATO
SALAME CON AGLIO RITIRATO
SALAME CON AGLIO RITIRATO
SALAME SENZA AGLIO RITIRATO
SALAME SENZA AGLIO RITIRATO
SALAME SENZA AGLIO RITIRATO
SALAME SENZA AGLIO RITIRATO
SOPRESSA RITIRATO
SOPRESSA RITIRATO
SOPRESSA RITIRATO
SOPRESSA GRANDE RITIRATO
PER I PREMI NON RITIRATI RIVOLGERSI PRESSO SEDE AUSER A SAN MARTINO

 

fonte:civico venezze

In occasione della festa della mamma, le donne del Comitato San Martino in Salute, desiderano rivolgere un augurio/riflessione a tutte le mamme, augurio che era stato pensato per la festa della donna ma era rimasto nel cassetto a causa di un disguido di distribuzione, che pubblichiamo in calce a questo articolo..
Inoltre il comitato aggiorna tutta la cittadinanza di San Martino e Beverare, con una breve cronistoria degli ultimi eventi.
Nell’udienza del 18 febbraio 2015, i giudici del TAR del Veneto hanno ascoltato le parti e non hanno espresso giudizi sulla correttezza o meno del procedimento avviato dalla ditta “Frutti del Sole” e del contrasto avviato dal Comune di San Martino e dal Comitato da noi sostenuto. Il TAR quel giorno, valutando insussistenti i presupposti per la concessione delle misure cautelari richieste dalla ditta, ha preannunciato una nuova udienza (nei termini ordinari) nella quale prenderà decisioni sul procedimento, ma la data è ancora sconosciuta. Siamo tutti in attesa di conoscere quando arriverà quel momento, nel frattempo continueremo a mantenere elevata la nostra soglia di attenzione e vi terremo costantemente informati di tutte le novità che interesseranno il nostro ambiente e quindi il nostro futuro.
Il comitato nell’ultimo periodo ha organizzato incontri con le comunità dei paesi limitrofi, necessari per far conoscere la nostra situazione e il nostro atteggiamento di persone sensibili all’ambiente e combattive per il futuro dei propri cari; ha inoltre allacciato saldi rapporti con altri comitati del nostro territorio, inserendosi come parte attiva in una rete di comitati ambientali al fine di sensibilizzare e monitorare il territorio in cui viviamo per renderlo così meno “appetibile e invitante” per politiche di sfruttamento dell’ambiente, ed allontanare l’idea di Polesine come “pattumiera d’Italia ”.
Vogliamo di cuore ringraziare tutti per aver creduto in noi, grazie a voi siamo riusciti a raccogliere l’80% (€ 5.050) dei fondi preventivati per l’avvio e il sostenimento delle spese legali necessarie per contrastare l’insediamento della centrale a biomasse nel centro del paese. Del denaro raccolto una parte è già stata spesa (€2.137) per la prima fase del procedimento legale nel quale il comitato, grazie a voi, ha potuto essere presente e far sentire fin da subito la propria voce e quella dei cittadini di San Martino di Venezze che condividono e supportano questa battaglia.
Come si vede dal comunicato, c’è ancora bisogno di fondi e per questo motivo DOMENICA 10 MAGGIO, si ripeterà la vendita delle torte davanti alla chiesa.
Ricordiamo i contatti ed i numeri per fare donazioni al comitato: sanmartinoinsalute@gmail.com; IBAN: IT80 Z084 5263 4500 3013 0038 910.

fonte: civico venezze

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: