Header image

Venerdì 13 dicembre alle ore 21 presso il Forum San Martino in Piazzale Sandro Pertini continua l’avventura del cineforum “Cinemartino”.
Promosso dal Gruppo Giovani di San Martino, in collaborazione con la Biblioteca Comunale, il Cinemartino questa settimana propone la pellicola The Truman Show.
Dopo la positiva prima esperienza, si ripropone quindi l’iniziativa del cineforum ovvero la visione della pellicola in compagnia con eventuale discussione a caldo sui temi proposti dalla storia appena visionata.
L’ingresso è gratuito ed il gruppo giovani mette a disposizione pop corn per tutti.
cinemartino

 

 

fonte: civicovenezze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come non festeggiare i “primi 40 anni”?, come recitava il titolo del  libro di Marina Ripa di Meana nel 2012.
Ed ecco allora che i nati nel 1979 di San Martino di Venezze si sono ritrovati ieri sera per festeggiare questo avvenimento.
Un gruppo di 23, su circa 40 coscritti, si sono dati appuntamento prima al Samana per un aperitivo per poi recarsi a cena al Ristorante Tabia’ di Anguillara Veneta dove li aspettava una sala riservata.
In un clima allegro e  festoso si sono ritrovati a rivangare i bei ricordi dei tempi trascorsi assieme alle scuole elementari e medie, e poi nei campi di gioco.
Ripromettendosi di rincontrarsi anche prima dei prossimi 40 anni, fatta la doverosa foto ricordo, si sono poi gioiosamente salutati.

I401 I40_2

 

 

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

Lunedì 25 novembre ricorre la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, voluta dall’ONU con risoluzione del 17/12/1999.
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE di SAN MARTINO DI VENEZZE, Assessorato alle Pari Opportunità con il GRUPPO RUNNING SAN MARTINO e l’UNITA’ PASTORALE DI SAN MARTINO e BEVERARE
ORGANIZZANO: FIACCOLATA CONTRO IL FEMMINICIDIO
con il seguente programma:
-Ritrovo alle ore 20,00 presso parcheggio del Cimitero in Via Borgo Sud, consegna delle fiaccole;

-Partenza ore 20,30

Arrivo al Forum in Piazzale Sandro Pertini, previsto per le ore 21,00 e presentazione del Progetto PANCHINA ARANCIONE realizzata dai ragazzi della Scuola Secondaria I grado di San Martino di Venezze.

Siamo tutti invitati a partecipare all’evento e ad accendere in segno di solidarietà una candela alle finestre delle abitazioni lungo le vie interessate dal passaggio del corteo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

fonte: civicovenezze

Una soave voce femminile polesana protagonista a New York. Si tratta di Jessica Rizzato, 24enne di San Martino, che lo scorso 26 ottobre si è esibita durante il Galà al Tribeca Rooftop nella Grande Mela, invitata dall’associazione italo-americana Ilica che promuove la cultura e la lingua italiana negli States. Seconda esperienza in terra newyorkese per la giovane sanmartinese, che pure lo scorso anno aveva partecipato per la prima volta a questa prestigiosa esibizione canora.
Jessica ha cantato assieme al tenore pordenonese Antonio Cervato e, in coppia o da solisti, hanno interpretato alcuni classici della canzone tradizionale italiana, come “O sole mio”, “Mamma” e “Caruso”.
Jessica ha studiato canto dall’età di 16 anni con il maestro Giacomo Nalin prima nella nenonata scuola di musica di San Martino e al conservatorio Venezze di Rovigo dal 2012 al 2015. Contemporaneamente ha partecipato a vari concorsi canori come il Volavoce Festival dove ha vinto una borsa di studio, continuando a partecipare ad altri concorsi, esibendosi anche a una messa in Vaticano a al teatro di Pisa.
La serata di New York è stata un’altra tappa fondamentale per la sua giovane carriera di soprano, in cui Jessica ha saputo farsi notare con la sua voce e il suo talento.
Jessica sarà presente mercoledì 20 p.v., nella sala consigliare a San Martino, alla presentazione del libro “Vivrò per sempre di Patrizia Ferrante”, evento organizzato dall’assessorato alle Pari opportunità in collaborazione con l’Unità Pastorale di San Martino e Beverare.

 

 

fonte: La Voce Rovigo

Per iniziativa del Gruppo Giovani San Martino in collaborazione con la Biblioteca comunale vede la luce CINEMARTINO, una nuova esperienza di Cineforum collocata presso il neonato centro polifunzionale FORUM SANMARTINO, in piazzetta S. Pertini.
Si inizia venerdì 22 novembre con la proiezione del film PERFETTI SCONOSCIUTI di Paolo Genovese e, come nella migliore tradizione di questo tipo di esperienze, al termine della visione della pellicola si potrà soffermarsi per una chiaccherata e per esprimere a caldo le proprie impressioni su quanto appena visionato.
L’ingresso è gratuito.
Un in bocca la lupo agli organizzatori per questa nuova offerta culturale.

cinemartino

fonte: civicovenezze

Il nostro Comune sostiene la cultura e la presenza Universitaria a Rovigo.
Confermati i percorsi di studio attivati in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e l’Università degli Studi di Ferrara, che hanno dimostrato di rappresentare una proposta di grande successo.
Il CUR – Consorzio Università Rovigo – presenta l’offerta didattica relativa all’anno accademico 2019/2020, in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e l’Università degli Studi di Ferrara.
Proseguono i Corsi che preparano le figure professionali degli educatori: innanzitutto, il Corso di laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione, che dopo il primo anno comune, propone due curricula ben distinti, entrambi nettamente professionalizzanti.
Due gli indirizzi: Servizi educativi per l’infanzia e Educazione sociale e animazione culturale.

Per chi vuole specializzarsi c’è il Corso di Laurea Magistrale Interclasse in Management dei Servizi Educativi e Formazione Continua, che prevede una parte in comune e successivamente lo sviluppo di due percorsi differenziati che conducono al conseguimento della laurea nella classe prescelta: Programmazione e gestione dei servizi educativi o Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua.
Sempre ricca la proposta per le lauree sanitarie, con i Corsi di Infermieristica, Tecniche di Radiologia Medica, ed Educazione Professionale. Il laureato in Educazione professionale svolge la propria attività professionale in strutture e servizi sanitari e socio-educativi pubblici e privati, ad esempio nelle strutture residenziali e semi-residenziali, in Comunità-Alloggio e Centri Diurni per disabili o anziani, nei Distretti, nei Dipartimenti di Salute mentale e nei Ser.T., o può svolgere attività di Educazione alla Salute e di supporto educativo nei reparti ospedalieri e strutture territoriali per pazienti pediatrici, in regime di dipendenza o libero professionale.

Prosegue il Corso triennale in Diritto dell’economia, immediatamente professionalizzante, che forma personale con competenza amministrativa e gestionale da inserire nelle banche, nelle società di assicurazioni e di intermediazione finanziaria, nelle organizzazioni non profit, nelle società di servizi, nella pubblica amministrazione o liberi professionisti.

Chi sceglie Ingegneria avrà la possibilità, a Rovigo, di seguire al 5° anno l’indirizzo in Progetto e Fabbricazione con i Materiali Polimerici del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, che forma una figura professionale molto richiesta dalle imprese dei comparti manifatturieri di prodotti in materiale polimerico.

Confermata la dimensione internazionale del Corso Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, grazie alle convenzioni con l’Università di Strasburgo (Francia) e con l’Università di Granada (Spagna). Il corso offre inoltre la possibilità di personalizzare il proprio iter didattico con insegnamenti calibrati sulla realtà produttiva locale. Il rapporto con il territorio si concretizza anche con un’ampia offerta di tirocini pre-laurea.

Collegato all’attuale mercato del lavoro anche il Dottorato in Diritto dell’Unione Europea e ordinamenti nazionali.

PALAZZO ANGELI | PROSSIMA SEDE DI GIURISPRUDENZA
Da quest’anno la città di Rovigo avrà la propria Università in pieno centro. Il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza dell’Università di Ferrara sarà, infatti, nella nuova sede di Palazzo Angeli. Collocato su Via Angeli, con l’ingresso principale sul centralissimo Corso del Popolo, lo storico edificio è uno dei più importanti di Rovigo.
Sia per la bellezza del progetto in stile neoclassico dell’architetto veronese Francesco Schiavi, commissionato dai conti Angeli di Rovigo e terminato nel 1780. Sia per la storia illustre, che ha visto re e imperatori risiedere nelle stanze che saranno ora popolate dagli studenti di Giurisprudenza.
Di proprietà del Comune di Rovigo e restituito all’uso grazie alla Fondazione Cariparo, la nuova sede di Palazzo Angeli ha aule e spazi appositamente studiati per ospitare le lezioni, le sale studio, i laboratori, la segreteria didattica e la biblioteca giuridica. In ambienti prestigiosi, a misura d’uomo e tecnologicamente all’avanguardia.
Informazioni sui percorsi di studio attivati dal CUR sul sito www.uniro.it

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: