Header image

ROVIGO – La vendita dell’immobile ex sede di Polesine acque sarà una boccata d’ossigeno per i 9 comuni dell’ex acquedotto consorziale di Rovigo ancora proprietario dell’edificio di via Benvenuto Tisi da Garafolo a Rovigo. Il ricavato il Comune di Rovigo lo prevede a disposizione nel piano delle opere pubbliche, San Martino di Venezze progetta la risoluzione di un punto nero della viabilità, Costa di Rovigo pensa a lavori di ristrutturazione.
Oggi nello stabile vi ha sede Acquevenete, la società che gestisce il servizio idrico integrato di 108 comuni tra cui anche i 50 della provincia di Rovigo, che potenzialmente sarà l’acquirente. Acquevenete ha inserito nel proprio budget 2020 la previsione strategica di valutare l’acquisto della sede.
A dover fare una procedura ad evidenza pubblica sarà il Comune di Rovigo per conto dei 9 proprietari: lo stesso Rovigo che ha il 49% delle quote di proprietà, Arquà col 6%, Bosaro col 3%, Ceregnano col 9, Pontecchio col 4%, Villadose col 10, Villamarzana col 4% oltre a Costa col 6% e San Martino di Venezze col 9.

Il prezzo di vendita sarà fondamentale per avere le cifre esatte che i Comuni potranno avere a disposizione. In linea di massima il bando prevederà una vendita a 2 milioni di euro. Rovigo sta proprio in questi giorni redigendo il bilancio di previsione tra cui anche il capitolo delle opere pubbliche alcune delle quali saranno realizzate grazie agli introiti delle alienazioni. “Stiamo valutando in queste ore le 5-6 opere da realizzare attraverso la vendita dei beni – afferma l’assessore al bilancio Andrea Pavanello – l’elenco prevede la manutenzione degli impianti sportivi, la manutenzione straordinaria degli edifici scolasticie e anche il risanemento del sedime stradale”. Invece c’è chi ha già deciso, come Costa di Rovigo, e ha inserito il ricavo presunto della vendita, 130mila euro, nel piano triennale delle opere pubbliche per la ristrutturazione della caserma dei carabinieri, come afferma il sindaco Gian Pietro Rizzatello; oppure come San Martino di Venezze, il cui sindaco Vinicio Piasentini spera “fortemente che si concretizzi entro la prima metà dell’anno”, per destinare la somma, previsti 203mila euro, alla risoluzione del problema stradale di via Penisola.

 

 

 

 

fonte: RovigoOggi

A San Martino di Venezze è di casa lo sport Sabato 11 p.v. a partire dalle 15,30.
Presso la palestra polivalente Graziano Cominato i Pulcini saranno protagonisti  della prima edizione del torneo di calcio a 5 indoor “Adrenalyn Cup” organizzato dalla società Union San Martino 2012 con il patrocinio del Comune di San Martino di Venezze. Protagoniste in campo oltre alla squadra di casa ci saranno Villadose, Junior Anguillara e Rovigo San Pio X — con ACD Villadose, USD Junior Anguillara e Polisportiva San Pio X.
Contemporaneamente, presso gli impianti sportivi del “Celio” protagonisti sarann gli esordienti misti nel primo Torneo “Adige Cup” in un quadrangolare che vedrà  protagoniste, oltre alla squadra di casa, il San Pio X, il Junior Anguillara e la Polisportiva Tribano. Quest’ultimo torneo avrà un seguito anche sabato 18 gennaio.

pulcini esordienti

 

 

 

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

Ieri sera mentre si svolgeva una bellissima manifestazione culturale con giovani e persone di San Martino di Venezze, e non solo, al Forum San Martino, altre “persone” hanno pensato bene di compiere atti vandalici contro il patrimonio di tutta la comunità.
Nel parco Vallona è stata divelta la colonnina dell’acqua potabile a servizio dell’area pic-nic. Durante la notte questo gesto ha causato la fuoriuscita di una consistente quantità d’acqua.
Per la tutela del territorio è necessaria la collaborazione di tutti e l’amore di tutta la comunità per il bene comune e pubblico. Vorremmo vivere in un paese dove non servono telecamere in ogni metro quadrato, ma dove il rispetto e l’educazione fossero gli ingredienti principali instillati perché queste cose non accadano.
Alla fine è sempre un problema di cultura, le persone vanno educate alla convivenza civile e al rispetto delle regole.

 

 

 

fonte: civicovenezze

La fine di questo 2019 si sta avvicinando e, conseguentemente, l’inizio del 2020 è alle porte è, quindi, questo il periodo dedito ai bilanci ed ai propositi che saranno attuati attraverso varie iniziative.
Presso il Forum San Martino in Piazzale S. Pertini:
Domenica 29 dicembre alle ore 17 , per alleggerire l’attesa, La Biblioteca Comunale di San Martino organizza la proiezione di un film per bambini e famiglie dal titolo “LE 5 LEGGENDE”. Ingresso gratuito, popcorn e bibite per tutti;
Domenica 29 dicembre alle ore 21 con il mantra RICORDARE IL PASSATO PER RICREARE IL FUTURO, su iniziativa del parroco Don Giuliano Zattarin, MOMENTO DI FESTA con tutta la comunità per festeggiare le nostre famiglie e per sentirci parte della famiglia parrocchiale e della grande famiglia umana con l’evento:
VIAGGIO TRA I CANTAUTORI- con LEONARDO BUONATERRA e CRISTIANO GALLIAN
NB. Ci sarà anche una piccola lotteria con in palio tre ceste di prodotti natalizi offerti da SANREMO – ABBAZIA – BORSARI di Badia Polesine
LUNEDI 30 DICEMBRE 2019◦ Ore 21:00 , promossa dal Parroco Don Giuliano,
RETROSPETTIVA DELL’ANNO 2019 -fare memoria del passato per “decidere” di essere oggi per la democrazia e per la difesa della libertà…, con
◦ Alcuni giovani della nostra realtà locale;◦ CARLO LUCARELLI, scrittore,◦ SIGFRIDO RANUCCI, giornalista Rai conduttore di Report,◦ MONI OVADIA, artista,◦ CLAUDIO BATTA, comico,◦ I MARMAJA, gruppo musicale.
In Via Lungo Adige (zona Borgo):
Domenica 5 gennaio 2020, dalle ore 20,30, BRUSAVECIA AL BORGO 2020, organizzata dallo storico “Gruppo Pentaforte”, divertimento assicurato.

Ricordiamo, infine, che nel corso dell’anno che va a finire due importati iniziative di “spinta giovanile” sono state proposte:
– Il cineforum CINEMARTINO e l’interessante CLUB DEL LIBRO, alle quali auguriamo i migliori auspici.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

fonte: civicovenezze

Le sezioni comunali di San Martino di Venezze dell’Avis-Aido organizzano per domenica 22 dicembre la XXVI^ festa del donatore con il seguente
Programma:
Ore 9:00 Ritrovo davanti la Sede AVIS in Beverare Via Cavour presso il centro C.A.S.A.,
-Ricevimento Consorelle, Donatori, Simpatizzanti, Autorità;
-Formazione del corteo per la Chiesa;
Ore 09:30 Santa Messa celebrata da Don Giuliano Zattarin, Parroco di San Martino e Beverare;
La celebrazione sarà accompagnata dal coro parrocchiale.
Ore 10:30 Deposizione fiori al Monumento dei Caduti ed al Monumento del Donatore;
Ore 10:45 Saluti e Ringraziamenti -Premiazione Donatori Benemeriti (al 31 dicembre 2018).
Ore 12:30 Pranzo presso il Ristorante Pizzeria 2000- Via Primo Maggio, 2 – Anguillara Veneta (PD)

La presidentessa Avis Favaro Vania e la presidentessa Aido Boarin Liliana tengono a fare un ringraziamento speciale a tutti i Donatori, che, in punta di piedi, mettono a disposizione Loro stessi ed il Loro tempo, ricordando il motto: Immenso è l’amore dell’umano donare………..

 

 

fonte: civicovenezze

Una nuova autovettura a disposizione dei volontari dell’Auser di San Martino di Venezze.
Il Circolo ha provveduto a dotarsi di un nuovo mezzo, si tratta di una Dacia Dokker, già in servizio, che sarà utilizzata per il trasporto di persone anziane e non che chiederanno aiuto.
L’operazione si è resa necessaria visto il bisogno di far fronte alle diverse richieste di servizio trasporto presso le strutture sanitarie della provincia e non, ma soprattutto per sostituire la mitica Megane Renault, ormai da rottamare. Ora il Circolo può contare su tre mezzi, uno usato in comodato ma di proprietà dell’Amministrazione Comunale, e due di proprietà.
Il nuovo mezzo, come già detto in servizio, permetterà di rispondere in maniera migliore agli associati Auser e non che necessitano aiuto per visite o servizi di terapia in strutture fuori provincia.
Gestire una realtà di grande tradizione, con quasi 300 associati, richiede non solo professionalità ma pure grandi sforzi ed economie a tutti i livelli: la speranza, anzi la certezza, è che, grazie anche a questa nuova spesa, l’impegno che i volontari del Circolo si sono presi nei confronti degli associati, dei loro familiari e di tutta la Comunità di San Martino di Venezze sarà tradotto nel miglioramento dei servizi.

auser_vettura

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: