Header image

Dialogo con le associazioni e Adsl, le idee del giovane consigliere Novo

Articolo del 11.11.2011 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Associazioni | Notizie

Diego NovoSAN MARTINO DI VENEZZE – Prosegue la serie di interviste ai consiglieri e assessori del Comune di San Martino di Venezze a circa sei mesi dalle elezioni del 15 e 16 maggio. Nelle scorse settimane, dopo aver intervistato il consigliere delegato alla cultura e comunicazione Enrico Contiero e il consigliere delegato alle politiche giovanili Daniele Barison, stavolta è il turno di Diego Novo, consigliere delegato allo sport, associazionismo e informatizzazione.

Consigliere Novo, a circa sei mesi dall’insediamento a palazzo Mangilli, come valuta questi primi 180 giorni di amministrazione?
“I miei primi mesi di insediamento li posso valutare in modo più che positivo – spiega l’amministratore sanmartinese – e di certo non posso nascondere che ci sono state, come in tutte le cose, delle difficoltà superate dall’entusiasmo, forza di volontà, capacità di tutti e sacrificio”. “Vorrei inoltre ringraziare ovviamente, tutte le persone che con questa Amministrazione collaborano in maniera costruttiva e con le quali ogni giorno ho il piacere di confrontarmi per trovare nuovi stimoli ed idee”. Novo prosegue: “Ricordo con piacere il giorno delle elezioni. Da vincitore ero un po’ preoccupato, ma allo stesso tempo entusiasta, perché avrei ad affrontato una nuova avventura. In questo quinquennio sarò consigliere comunale con delega allo sport, all’associazionismo e all’informatizzazione. Queste mansioni le condivido con Ilenia Francescon, vicesindaco e assessore di riferimento negli ambiti di mia competenza. Nel mio gruppo di lavoro è presente anche Enrico Contiero, che come me è consigliere con delega. Siamo una squadra molto giovane e dinamica, con idee e progetti ambiziosi”.
In questi sei mesi, in qualità di consigliere delegato all’associazionismo, allo sport e all’informatizzazione che cosa è stato fatto in merito a tale ambito?
“Andiamo per ordine”, premette il giovane consigliere. “Parto dall’associazionismo che ritengo fondamentale per ogni comunità. A San Martino sono presenti molte associazioni di vario tipo, da quelle culturali, sportive, ecc. Il mio primo approccio è stato quello di conoscerle. Sto cercando un po’ alla volta di incontrare tutte le persone coinvolte per aprire un dialogo con tutti, anche perché è mia intenzione, stilare dei calendari annui con le singole attività di ogni associazione per evitare di svolgere manifestazioni o qualsiasi altro evento in concomitanza”. “Per quest’anno non è stato possibile – spiega il consigliere -, ma per il prossimo mi piacerebbe riuscire a coinvolgere tutte le associazioni del territorio per creare una “Festa delle associazioni” dove ogni realtà potrà farsi conoscere alla cittadinanza e dar luce e visibilità alle proprie idee. L’Amministrazione comunale deve essere d’aiuto alle attività delle singole associazioni, deve saper motivare, dare stimoli, spazi e perchè no, anche idee. Vorrei inoltre ringraziare le associazioni con le quali ho già avuto modo di parlare e collaborare, quali l’Associazione culturale ‘San Martino’, il movimento culturale Libera-mente e le società sportive”. A tal proposito Novo aggiunge: “Per quanto riguarda le società sportive, ricordo che a ottobre sono scadute le convenzioni per la gestione dei campi. Assieme a tutta la maggioranza è stato deciso di prorogare la validità delle convenzioni fino a giugno 2012 per permettere il corretto svolgimento dei campionati iniziati”. Capitolo nuove tecnologie: “In merito all’informatizzazione, è notizia di questi giorni che, grazie ad una costante collaborazione tra gli uffici comunali e regionali, siamo riusciti a far finanziare un progetto per la tanto richiesta linea Adsl nel nostro Comune. Il prossimo anno inizieranno i lavori di scavo per portare la fibra ottica nelle nostre centrali telefoniche. Dopo quest’intervento i vari operatori potranno erogare il servizio Adsl via cavo tradizionale a tutta la cittadinanza. Ricordo comunque che è già possibile avere una connessione veloce attraverso operatori wireless. Avremo così diverse possibilità di scelta per i servizi a banda larga”.
Quali sono i progetti e le iniziative a breve-medio termine in programma, per quel che riguarda il suo settore di competenza?
“I passi da fare sono ancora molti. Tra i progetti in cantiere c’è l’attivazione presso gli uffici tecnici di una nuova piattaforma per permettere l’accesso ai progetti direttamente dal sito internet. Questo permetterà più velocità di erogazione ai cittadini delle documentazioni necessarie. Inoltre – prosegue – stiamo lavorando per portare accessi internet gratuiti all’interno del territorio comunale nei luoghi di aggregazione, come le piazze, la biblioteca e gli impianti sportivi. Per l’associazionismo, come dicevo prima, stiamo cercando di lavorare per creare un calendario di eventi condiviso, evitando concomitanze”. Per qualsiasi chiarimento, informazione o proposta il consigliere Diego Novo è a disposizione a palazzo Mangilli il sabato dalle 10 alle 11.

Fonte La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: