Header image

Dodicesima serata Torneo a 7 San Martino

Articolo del 16.07.2011 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Sport

IPPOCASTANO – ELEKTRA, GRAN FINALE

Baraldo e soci la spuntano sul Fasko ai rigori: 7-6
La squadra del duo Capetta-Cesarotto stende la Scaccia & Piopa: 6-4

Circolo Ippico IppocastanoSAN MARTINO DI VENEZZE – Siamo giunti all’epilogo. Saranno Circolo ippico Ippocastano ed Elektra le due sfidanti che si contenderanno la finalissima del torneo di calcio a 7 di San Martino, avendo battuto la resistenza rispettivamente di Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa e Fasko Team.
Giovedì sera al Comunale di via Alighieri, si sono giocate le due semifinali. Nella prima gara sono scese in campo il Circolo Ippocastano allenato dal duo Capetta-Cesarotto e la Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa, guidata da capitan Raimondi. Gara che figurava come una finale anticipata, per l’elevato tasso tecnico delle due squadre. E l’alta posta in palio ha evidenziato il grande equilibrio visto in campo per i primi 20′ di gioco, con i due collettivi impegnati a studiarsi e prendere le dovute contromisure. Il match si accende al 22′ quando Marzola è rapido a girarsi al limite dell’area e battere Crivellari, 1-0. La risposta Scacciapensieri non tarda ad arrivare e un minuto dopo Alessandro Bellin raddrizza le sorti del match, 1-1. Prima dell’intervallo, al 27′, è di nuovo Marzola a insaccare per la seconda volta, andando a riposo con l’Ippocastano in vantaggio per 2-1.
Secondo tempo in cui il match rimane vivo ed emozionante. Dopo soli 3′ ancora Alessandro Bellin acciuffa il pari. Continui botta e risposta danno vita a giocate veloci da ambo le parti. All’11’ l’Ippocastano beneficia di un calcio di rigore che Cazzadore trasforma. Cinque minuti dopo, Marzola firma la sua tripletta personale che sembra impotecare il match, 4-2, ma la banda Raimondi non si arrende e al 18′ è Bellin a battere Marini direttamente dal dischetto, 3-4 e giochi riaperti. Ma tra il 20′ e il 21′ arriva il doppio colpo del ko dell’Ippocastano, con Cazzadore e Zacconella che mettono alle corde Bellin e soci, 6-3. La Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa spinge alla ricerca del gol, che arriva solo al 29′ con Trevisan che dalla distanza insacca sotto l’incrocio, 6-4, ma ormai è troppo tardi e ad esultare è l’Ippocastano.
L’altra semifinale andata in scena al Comunale di via Alighieri, ha visto l’Elektra affrontare i villanovesi del Fasko Team. Partenza a razzo per la squadra di capitan Baraldo, che dopo 2′ si porta in avanti con un pregevole gol di tacco di Tognin. Lo stesso numero 10 si ripete al 9′ mettendo già a segno una doppietta, ma un giro di lancette dopo, gli risponde Zambello, dimezzando il passivo, 1-2. Gara veloce, giocata a viso aperto. Al 22′ Eriselo Fasko con un colpo di testa supera Vernocchi, riportando l’equilibrio in campo, 2-2 dopo la prima mezzora di gioco.
La ripresa si gioca su ritmi elevati e con continui capovolgimenti di fronte. Al 10′ un gran diagonale di Zambello porta in avanti il team villanovese, ma al 17′ Attolico trova la via giusta per infilare Bettoni, 3-3. Al 22′ è Natali a mettere la sua firma nel tabellino marcatori, realizzando il sigillo che vale il 4-3. L’Elektra sembra condurre il gioco, ma il Fasko Team si rende insidioso più volte. Al 25′ Voltan dalla distanza indovina un rasoterra che s’infila nell’angolo basso alla destra di Vernocchi, 4-4. L’equilibrio permane fino al triplice fischio di Cuccolo, e per determinare l’altra finalista, il protagonista principale diviene il dischetto in mezzo all’area. I primi cinque penalty per parte vanno tutti a segno, e si va ad oltranza. La lotteria dei rigori volta le spalle al Fasko Team che paga l’errore di Faedo, con Vernocchi che intuisce. Dalla Torre, ultimo rigorista per l’Elektra, non sbaglia e la squadra di Baraldo vola in finale con
il Circolo Ippocastano.

Circolo ippico Ippocastano – Scacciapensieri & Bar Piopa 6-4
Circolo ippico Ippocastano: Marini, Zacconella, Gregnanin, Reale, Antonelli, Donà, Marzola, Ferrari, Chioetto, Sagredin, Tridello, Cazzadore, Bellato
Scacciapensieri & Bar Piopa: Crivellari, Borella, Raimondi, Trevisan, Sattin, Luise, Braggion, Bellin Ale., Bellin Alb., Garzin
Arbitro: Ruzza della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 22’pt, 27’pt, 16’st Marzola (C), 23’pt, 3’st, 18’st rig. Bellin Ale. (S), 11’st rig., 20’st Cazzadore (C), 21’st Zacconella (C), 29’st Trevisan (S)
Ammoniti: Gregnanin (C)

Elektra – Fasko Team 4-4 (7-6 dcr)
Elektra: Vernocchi, Dalla Torre, Attolico, Cobianchi, Pravato, Rezzaghi, Balboni, Natali, Tabachin, Tognin, Baraldo, Cavallari, Rossi
Fasko Team: Bettoni, Padoan, Voltan, Brancaglion, Faedo, Rizzi, Zambello, Fasko O., Fasko E., Bombonato, Maxmin, Molla
Arbitro: Cuccolo della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 2’pt, 9’pt Tognin (E), 10’pt, 10’st Zambello (F), 22’pt Fasko E. (F), 17’st Attolico (E), 22’st Natali (E), 25’st Voltan (F).
Sequenza rigori: Rizzi (F) gol, Tabachin (E) gol, Bombonato (F) gol, Balboni (E) gol, Voltan (F) gol, Natali (E) gol, Zambello (F) gol, Pravato (E) gol, Molla (F) gol, Attolico (E) gol, Fasko O. (F) gol, Cavallari (E) gol, Faedo (F) parato, Dalla Torre (E) gol
Ammoniti: Bombonato, Voltan (F)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: