Header image

Due cinesi “rubano” 32.400 euro di elettricità, denunciati dai carabinieri di San Martino

Articolo del 28.03.2021 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie

SAN MARTINO DI VENEZZE – Rubano oltre 30mila euro di elettricità alla rete, denunciati dai Carabinieri due cinesi di San Martino. Giovedì scorso i Carabinieri della compagnia di Rovigo hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato in concorso due cittadini cinesi di 62 e 58 anni. I militari dell’Arma, nel corso di alcune verifiche, hanno accertato che i due dal 30 ottobre scorso e fino al 15 marzo, in un edificio di via Saline a San Martino di Venezze, si erano allacciati in modo fraudolento alla rete di distribuzione elettrica. In questo modo hanno escluso l’utilizzo del loro contatore, garantendosi così il consumo di energia elettrica senza alcuna limitazione. A carico della rete elettrica è stato stimato un danno di 32.400 euro.

 

 

fonte: RovigoInDiretta

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: