Header image

Emergenza coronavirus, azioni solidali, il comune attiva l’Iban

Articolo del 22.04.2020 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Eventi | Notizie

Il Comune di San Martino di Venezze, allineandosi all’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020, ha attivato un apposito conto corrente presso la Tesoreria Comunale Intesa San Paolo, nel quale far confluire le donazioni di cittadini e aziende al fine di incrementare le azioni di solidarietà alimentare e di sostenere l’acquisto di beni di prima necessità.
CODICE IBAN: IT62 D030 6912 1171 0000 0301 079 BIC BCITITMM

Intestato a: Comune di San Martino di Venezze
Causale: “Emergenza Covid-19” Art. 66
(Si consiglia di indicare il C.F. del donatore e di utilizzare il modulo di bonifico per gli incentivi fiscali.)

I donatori potranno usufruire degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18. del quale di seguito si riporta un estratto
(Incentivi fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da
COVID-19)

1. Per le erogazioni liberali in denaro e in natura, effettuate
nell’anno 2020 dalle persone fisiche e dagli enti non commerciali, in
favore dello Stato,……..spetta una detrazione dall’imposta lorda
ai fini dell’imposta sul reddito pari al 30%, per un importo non
superiore a 30.000 euro.
2. Per le erogazioni liberali…dai soggetti titolari di reddito d’impresa,
si applica l’articolo 27 della legge 13 maggio 1999, n. 133. Ai fini
dell’imposta regionale sulle attivita’ produttive, le erogazioni
liberali di cui al periodo precedente sono deducibili nell’esercizio
in cui sono effettuate.

 

 

fonte: civicovenezze

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: