Header image

Il Basket San Martino concede il bis

Articolo del 04.04.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Seconda vittoria consecutiva come non accadeva dal lontano ottobre del 2011 (quarta e quinta giornata di campionato) per il Basket San Martino che a Selvazzano, contro la squadra locale, trova altri due punti e soprattutto la consapevolezza che la salvezza non è un traguardo così impossibile, a patto di giocare le restanti gare e i play out con questa intensità. Inizio al rilento per i ragazzi bianconeri che perdono qualche pallone di troppo, sbagliando qualche tiro e distraendosi in alcune circostanze, facendo così guadagnare qualche punto di vantaggio ai padroni di casa. Dopo il primo time-out però i ragazzi del duo Battistini-Cammilli stringono le maglie in difesa, corrono in contropiede ed iniziano a segnare dalla lunga distanza riportando il risultato in equilibrio e abbozzando un primo tentativo di fuga nel finale di quarto, che termina 15-19. Fuga che si materializza nel secondo quarto, con la squadra rodigina che fa girare bene la palla e trova sempre la soluzione giusta al tiro: la forbice si allarga fino al +11 sul 31-42 con cui si affronta la pausa lunga. Al rientro in campo Salvà e compagni sembrano essere in grado di gestire i punti di vantaggio, ma la scelta di passare a zona da parte del coach avversario mette in crisi le certezze del San Martino che si fa recuperare fino al -3 di fine quarto e al -2 di inizio del periodo decisivo, quando ritrova alcuni canestri importanti che convincono il Selvazzano a tornare a uomo. È a questo punto che i bianconeri ritrovano le certezze della prima parte di gara e i canestri decisivi che chiudono il match con 13 punti di vantaggio.
“È stata una partita esaltante per l’intensità che le due squadre hanno messo – spiega coach Battistini – ci siamo affrontati a viso aperto, senza paura della loro fisicità. Se proprio vogliamo guardare al bicchiere mezzo vuoto, abbiamo fatto un passo indietro nell’attacco alla zona rispetto alla partita scorsa e cercheremo di lavorare già da questa settimana per migliorare questo aspetto”. “È stata a dir poco una battaglia, quasi sempre nei limiti della correttezza, con un’intensità non indifferente. È importante aver vinto una partita di questo genere” commentano invece i ragazzi all’uscita dallo spogliatoio visibilmente provati. Prossimo impegno venerdì 30 marzo tra le mura amiche contro la squadra di Roncaglia, seconda forza del campionato.

Selvazzano – San Martino 55 – 68


Selvazzano:
Bon 4, Pepato 5, De Piccoli, Carpesio (K) 5, Corolaita 7, Baldan 2, Marafini 3, Granziero 6, Hulyev 2, Rampazzo, Salmaso 4, Valmassoi 17. All. Fiorotto.
San Martino: Bellini 5, Cammilli 10, Zago 6, Maltarello 10, Rigato 5, Zennaro 4, Brigo 4, Salvà (K) 4, Davin, Bullo 16, Rossini 4. All. Battistini. Aiuto All. Cammilli.
Arbitri: Cirikovic di Badia Polesine, Nicoletto di Padova
Usciti per 5 falli: Davin (San Martino)
Parziali: 15-19, 16-23, 16-8, 8-18
Tiri liberi: Selvazzano 7/10, San Martino 16/17
Fallo antisportivo: Maltarello (San Martino)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: