Header image

Il Basket San Martino piega il Camposampiero

Articolo del 12.04.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Camposampiero – San Martino 57-70

Partita senza storia contro il fanalino di coda Camposampiero nel campionato di Promozione, con il San Martino che allunga subito nel punteggio e conduce una gara mai messa in discussione, molto più di quanto non dica il punteggio stesso. Partono forte i ragazzi bianconeri che sfruttano molto bene il vantaggio in termini di centimetri che offre il lungo Brigo all’interno della lunetta, vanificando il tutto con una scarsa intensità difensiva nei primi minuti, come spesso accade alla squadra rodigina. Dopo il primo time-out, la loro aggressività si alza, fa sbagliare diverse conclusioni agli avversari e consente loro, grazie alla precisione in fase d’attacco, di firmare il break per chiudere il primo quarto con 8 punti di vantaggio. Il secondo quarto è contraddistinto da numerosi errori in fase offensiva da parte di entrambe le squadre, con un punteggio che inevitabilmente resta basso e con la squadra di casa a rosicchiare 2 soli punti al termine del periodo e rientra negli spogliatoi per la pausa lunga con 6 punti da recuperare. È nel terzo quarto che si decide la partita: difesa forte e soprattutto ottima circolazione di palla, molti palloni sotto canestro e qualche tiro dalla lunga distanza scavano un solco che raggiunge anche i 17 punti e che risulterà incolmabile. All’ultima pausa è +16 per il San Martino. Nell’ultimo quarto si tratta solo di gestire il vantaggio per i bianconeri: dopo un paio di minuti in cui il canestro sembra stregato e i padroni di casa recuperano alcuni punti fino al -12, poi trascinati da capitan Salvà, convincente nell’insolito ruolo di secondo lungo, ritornano in carreggiata e conducono in porto la vittoria.
“È stata una buona prova – commenta coach Battistini, occasionalmente solo in panchina per l’assenza del collega Cammilli – che ci ha regalato due punti e permesso di scavalcare un paio di squadre in classifica e agguantare momentaneamente il decimo posto che ci consentirebbe di giocarci un turno in più di play-out. Ora dipende soltanto da noi”. “È una buona prestazione e una conferma dei progressi mostrati nelle ultime partite – rincara Salvà, protagonista del match – Siamo molto fiduciosi di poter conquistare la permanenza in questa serie. La squadra merita questa soddisfazione per quello che è in grado di fare. Purtroppo anche in questa partita bisogna segnalare atteggiamenti poco sportivi di alcuni giocatori avversari, che preferiscono alzare i gomiti anziché giocare a pallacanestro: ma su questo preferisco sorvolare e godermi la vittoria; alla fine l’importante è che siano stati costretti ad abbassare la cresta”. Prossimo impegno per il San Martino sul parquet amico venerdì 13 aprile contro l’Armistizio Padova.

Camposampiero: Gazzola 7, Martellazzo 7, Mason (K), Dalla Costa 12, Agostini 16, Pugese 1, Fabbian 5, Bessega 3, Marzaro 2, Ngom 2, Visentini 2, Garzaro. All. Chiarello. Aiuto All. Grisotti
San Martino: Bellini 5, Cammilli 4, Oliva, Zago, Lucchin n.e., Brigo F., Maltarello 12, Rigato 2, Brigo A. 25, Salvà (K) 10, Bullo 10, Davin 2. All. Battistini.
Arbitri: Giusto di Albignasego, Ottolini di Ponte San Nicolò.
Parziali: 14 – 22, 12 – 10, 12 – 22, 19 – 16.
Tiri liberi: Camposampiero 12/15, San Martino 16/23
Usciti per cinque falli: Martellozzo (Camposampiero), Salvà (San Martino)
Fallo tecnico: Zago (San Martino)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: