Header image

Il PDL Legnaro: “Resta saldo l’accordo con la Lega”

Articolo del 07.02.2011 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Notizie

SAN MARTINO DI VENEZZE- Il coordinatore locale del Pdl, Cristian Legnaro, torna sulla ricerca del candidato sindaco e le voci secondo cui esisterebbe un veto sul nome di Tiziano Bonato. Lo stesso coordinatore provinciale Mauro Mainardi torna sull’argomento e ribadisce: “In virtù dell’amicizia personale e della reciproca stima a livello politico, rinnovo la piena delega a Cristian Legnaro, il quale ha la piena facoltà di decidere a livello territoriale, concordando con le parti politiche Lega- Pdl il migliore candidato”.
Legnaro invece rilancia: “Al di là dell’amarezza personale, in tempi non sospetti ho dichiarato la mia intenzione a racchiudere tutte le forze del Pdl locale per portare alla vittoria il nostro Comune, identificandola nell’area di centro destra Pdl-Lega, in un accordo politico appoggiato da Mauro Mainardi e dal sottoscritto, sfociato nell’importante lavoro, che si protrae da mesi, con l’amico Tiziano Bonato, parte determinante del Pdl”.
Per quanto riguarda lo scenario politico attuale, Legnaro sottolinea: “Come stabilisce l’accordo reso pubblico sabato scorso durante la conferenza e annunciato ampiamente a mezzo stampa, entro la fine di febbraio sarà rivelato pubblicamente il nome del nostro candidato, come è d’uso fare negli accordi tra gentiluomini, che sarà condiviso appunto dal Pdl e dalla Lega. Pertanto stiano sereni anche gli amici elettori della Lega di San Martino, poiché nulla c’è di vero nella bufala riportata dalla stampa”.
Sull’accordo tra Lega e Pdl Legnaro constata: “Esso è l’asse trainante che non chiude tuttavia le porte a coloro i quali vogliano apportare il proprio sostegno a tale alleanza. Tuttavia a più di qualcuno può dare fastidio che il nostro Comune sia arrivato ad un accordo anzitempo, essendo un Comune storicamente di centrodestra. Le porte sono sempre aperte per tutte le anime del Pdl”.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: