Header image

Il San Martino di Venezze Basket si ripete con il Campo

Articolo del 18.03.2011 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Sport

Matteo Donà Basket San Martino di VenezzeAnche nel match di ritorno il San Martino vince il confronto con il Campo San Martino (Limena), dopo una gara di rincorsa nella fase iniziale con aggancio nella seconda metà gara e la gestione nel finale contro una squadra patavina troppo nervosa che viene sanzionata dal duo arbitrale forse con troppa severità.

Primo quarto ed i bianconeri mostrano bel gioco senza però trovare canestri, nonostante i tiri siano tutti presi con i piedi per terra e senza forzature, mentre in difesa le lente rotazioni e la differenza fisica (Brigo ancora assente per l’infortunio), aiutano i padovani a trovare canestri anche su doppio o triplo rimbalzo. La gara rimane quindi su punteggio basso, nonostante i polesani mostrino il gioco migliore, cosi si arriva alla chiusura del quarto con il punteggio di 11 pari.

Nel secondo quarto la musica non cambia e qualche errore di troppo dei bianconeri dà ai patavini la possibilità di andare al riposo lungo di metà gara sul +1, sul punteggio di 26-25.

Durante la pausa Battistini chiede maggiore attenzione difensiva con rotazioni piu veloci e taglia fuori piu efficaci.

Al ritorno in campo la gara sembra un’altra, con il team di capitan Salvà che sciorina gioco veloce, contropiedi ed una difesa asfissiante che recupera palloni e mette a referto punto su punto, portando a chiusura del periodo il punteggio sul 34-43, con un parziale di 8-19 che inizia ad innervosire gli avversari.

Nell’ultimo quarto di gioco infatti, i patavini iniziano a protestare con continuità e gli arbitri dal canto loro sanzionano con tecnici ed un paio di espulsioni sia giocatori che panchina di casa.

I bianconeri mantengono la tranquillità per giocare sino al termine e grazie ad una difesa che non lascia spazi, ed un attacco che ben si adatta alla zona messa in campo dagli avversari, incrementa il punteggio che sulla sirena finale diventa un 51-67, con un parziale di 17-23, che premia i colori bianconeri, rimanendo cosi agganciati alle squadre di vertice e mantenendo 2 punti di vantaggio in classifica sull’inseguitore Tombolo.

“Una buona gara – dice coach Battistini – che ci ha visti mettere in campo una difesa che a tratti era impenetrabile ed una fase di attacco che è sempre stata su buoni ritmi, con il canestro che nella prima metà gara ci sputava fuori i tiri nonostante fossero tutti presi al ritmo giusto. Contento dei ragazzi e credo che il nostro obiettivo sia stato raggiunto, anche se per sicurezza è meglio mettere altri due punti in classifica per essere nei play-off.”

Venerdi 18 con inizio alle 21,30 la gara di ritorno con l’Armistizio che all’andata aveva dato una severa lezione ai bianconeri, i quali vorranno di sicuro dimostrare il loro vero valore e magari prendersi quei due punti che significherebbero salvezza ottenuta e play off per il salto di categoria.

CAMPO SAN MARTINO – SAN MARTINO DI VENEZZE 51-67
(11-11, 15-14, 8-19, 17-23)

TABELLINI:

CAMPO S. MARTINO: Scarso, Zanon 4, Griggio, Inglese 5, Dogo 4, Zanetti, Lamon 9, Bortoletto 3, Cellini 13, Como 7, Rombaldi, Frizzarin 6, Allenatore Gianesini.
SAN MARTINO: Colombo 2, Cammilli 6, Donà 26, Zago, Rossi R., Grande 1, Rigato 1, Ferrari 5, Salvà 5, Rossi A. 20, Spiandorello 1, Allenatore Battistini.

Tiri Liberi: Campo San Martino 13/22, S. Martino 27/39
Usciti per 5 falli: Dogo, Cellini, Frizzarin (CSM), Salvà (SM)

Espulsi: Zanon, Gianesini (CSM)

Arbitri: Ottolini di Ponte S. Nicolò e Zanon di Padova

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: