Header image

Il San Martino si arrende al Battaglia

Articolo del 31.01.2012 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Il San Martino non riesce a scrollarsi di dosso i problemi che ormai lo affliggono da diverso tempo e incappa in una nuova sconfitta che potrebbe essere determinante per il prosieguo del campionato. Ad un inizio volitivo dei bianconeri, che però non concretizzano il lavoro svolto in attacco, gli ospiti rispondono con una certa facilità chiudendo su un perentorio 9-20 il primo parziale, frutto di una difesa a volte inguardabile dei polesani. Nel secondo parziale di gioco la squadra di casa sembra più convinta dei propri mezzi e recupera, anche se a fatica, qualche punto vincendo il parziale di 6 punti e chiudendo sulla sirena di metà gara con il punteggio che recita 22-27, che rimette in gioco il team bianconero. Dagli spogliatoi i ragazzi di Cammilli-Battistini escono con la voglia di far bene ed iniziano a difendere con il giusto piglio. Ma quando la squadra polesana si avvicina nel punteggio all’avversario ecco che si imbatte in qualche decisione arbitrale non del tutto condivisibile che inizia ad innervosire gli animi dei bianconeri. Il parziale si chiude sul 10-11 che porta il punteggio ad inizio ultimo quarto sul 32-38. Gli ultimi dieci minuti vedono partire bene i bianconeri che però non riescono piu a difendere senza che sia fischiato fallo dai direttori di gara. Battistini non ci sta e protesta vibrantemente e l’arbitro lo punisce con fallo tecnico e successiva espulsione, mandando il Battaglia in lunetta per 6 volte e la palla in mano a metà campo. Da qui in poi la partita non ha piu storia perché Battaglia infila a ripetizione il canestro di casa e gli arbitri continuano a non fischiare sui falli subiti dai bianconeri mentre sono prontissimi a punire anche il battito di ciglia difensivo del team polesano che malinconicamente chiude la gara con altro fallo tecnico alla panchina. Il punteggio finale recita 49-67 ed i bianconeri ora dovranno cercare di capire cosa non va in questa annata davvero strana che a settembre pareva avere altre prospettive.
“La gara era importante per entrambe le formazioni – dice Battistini – e pur giocando male eravamo a contatto per giocarcela sino alla fine. Quando però i direttori di gara hanno iniziato a fischiare solo in una metà campo non ci ho piu visto, perché io difenderò sempre a spada tratta i miei giocatori se hanno ragione, come del resto li punirò se sono colpevoli, e quando vedo atteggiamenti che vanno al di la della decenza o del mero errore arbitrale non ci sto a farmi prendere in giro. Sicuramente ho sbagliato, anche se ritengo che col fallo tecnico era gia sufficiente la sanzione inflittami, ma l’atteggiamento del duo arbitrale era davvero insopportabile, per questo chiedo scusa alla squadra per la reazione avuta, consapevole che arriverà la squalifica e sicuramente non solo quella”.
Prossima gara venerdi 3 febbraio alle 21  al Palajunior di Piove di Sacco contro la capolista.

San Martino – Battaglia 49-67

San Martino: Bellini 4, Cammilli 5, Donà 12, Zago 7, Lanzoni 6, Lucchin 1, Maltarello, Rigato, Brigo 8, Salvà, Bullo 4, Menarello 2,  Allenatori: Cammilli-Battistini.
Arbitri: Bertin  e D’Avanzo di Padova
Note: tiri liberi: 5/11 (SM), 26/40 (BT), Fallo Tecnico a Battistini e Panchina (SM), espulsione Battistini (SM) usciti per 5 falli Lanzoni, Cammilli (SM) e Scarparo (BT), Falli Totali: 32 (SM), 19 (BT)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: