Header image

In festa con Don Giuliano Zattarin

Articolo del 07.09.2011 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Associazioni | Eventi | Notizie

Don Giuliano ZattarinSAN MARTINO DI VENEZZE – Sarà una grande festa e un’importante occasione per la comunità di San Martino e non solo, la celebrazione del 40esimo anniversario di sacerdozio di don Giuliano Zattarin. Il 9 e 10 settembre, infatti, nel capoluogo rivierasco si festeggeranno i 40 anni di vita pastorale del noto prete di Sariano e Pezzoli, che proprio a San Martino ha cominciato il suo cammino sacerdotale come cappellano nel lontano settembre del 1971 ed ora missionario in Brasile nella parrocchia di Condeuba da ben sei anni.
Venerdì 9 e sabato 10, sotto gli stands degli impianti sportivi di via Marconi a San Martino, si svolgerà la seconda edizione di “Teatro 99 sotto le stelle”, organizzato dall’omonima associazione di Pezzoli, in collaborazione con il movimento culturale sanmartinese Libera-mente, l’associazione culturale “San Martino” e l’amministrazione comunale. Saranno due giorni ricchi di incontri ed eventi, con personaggi di spicco ospitati nel capoluogo in riva all’Adige. Si partirà venerdì 9 settembre alle ore 18 con la Santa messa celebrata nella chiesa parrocchiale di San Martino da don Guliano Zattarin e don Luigi Ciotti, noto sacerdote fondatore del Gruppo Abele (organizzazione che opera all’interno delle carceri minorili e aiuta le vittime della droga) e di Libera (associazione che coordina la lotta contro la mafia), nonché grande amico di don Giuliano. Sempre venerdì, alle 21, sotto gli stands di via Marconi, importante appuntamento dal titolo “150
anni: portati bene o male?”, conferenza sull’Unità d’Italia con Marco Travaglio, giornalista e vicedirettore de Il Fatto quotidano e opinionista tv, Giancarlo Caselli, ex procuratore del tribunale di Palermo, noto per gli importanti traguardi raggiunti con l’arresto di boss mafiosi come Bagarella, Brusca e Spatuzza; don Luigi Ciotti, Nando Dalla Chiesa, scrittore, sociologo e politico, figlio del generale Carlo Alberto, ucciso nel 1982 dai vertici di Cosa Nostra e con letture tratte da ‘Preti e Risorgimento’ interpretate da Ivana Monti, attrice, moglie del giornalista Andrea Barbato.
Sabato pomeriggio alle 17, sotto gli stands di via Marconi, incontro dal tema “La Chiesa nella società di oggi”, in cui interverranno monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, padre Giorgio Poletti, missionario comboniano, don Giuliano Zattarin e letture di Ivana Monti. Alle 19.30 momento conviviale con la cena assieme a don Giuliano (per prenotazioni 329/1170135), per ritrovarsi alle 21 di nuovo sotto gli stands con lo spettacolo “Femo quatro ciacole….Libera-mente” con il noto comico Paolo Rossi (ingresso 5 euro).
L’obiettivo principale della due giorni sanmartinese sarà festeggiare l'”amico” don Giuliano e condividere assieme a lui i 40 anni di cammino, raccogliendo fondi per finanziare progetti a sostegno delle comunità brasiliane dove attualmente lui opera.

Fonte: La Voce di Rovigo – Gabriele Casarin

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: