Header image

L’Avis e Aido per la 19esima Festa del donatore

Articolo del 11.10.2011 - Scritto da civicovenezze in Associazioni | Eventi | Notizie

SAN MARTINO DI VENEZZE – Un quarto di secolo. Venticinque, infatti, le primavere festeggiate dalla locale sezione Avis di San Martino di Venezze presieduta da Monica Destro che conta circa 150 soci. La sezione Aido, invece, ha celebrato i 23 anni di attività nel territorio. Entrambe le associazioni hanno organizzato la 19esima Festa del donatore, tenutasi nella frazione sanmartinese di Beverare e svoltasi domenica 2 ottobre. La giornata di festa si è aperta alle 9, con il ritrovo di tutti gli associati e delle altre delegazioni provenienti da varie parti della provincia di Rovigo davanti alle ex scuole elementari di via Cavour a Beverare. Alle 9.30 il parroco di San Martino don Adriano Frigato ha celebrato la santa messa nella chiesa di Santa Maria Assunta della frazione rivierasca. Al termine della funzione religiosa, il folto gruppo si è spostato nell’adicente piazza per una preghiera di commemorazione davanti al monumento ai caduti. Successivamente tutta la delegazione con i vari soci, si è recata nella sede dell’Avis-Aido di via Ca’ Donà dove, alla presenza della presidente Avis Monica Destro, dell’Aido Liliana Boarin, del sindaco Vinicio Piasentini, del vicesindaco Ilenia Francescon e del presidente provinciale dell’Avis Mattia De Poli, sono stati premiati tutti i soci benemeriti con le varie medaglie, in particolar modo Mario Toso, per la sua intensa attività di donatore e volontario nel corso degli anni. La giornata è proseguita con un pranzo conviviale al ristorante Ca’ Donà da Vittorio a cui hanno preso parte circa una sessantina di persone per concludere tutti assieme la 19esima Festa del donatore. Prossimo appuntamento domani e domenica nella piazza di Beverare con un gazebo per la giornata nazionale dell’Aido con la distribuzione delle piante di Anthurium, il cui ricavato sarà devoluto all’omonima associazione per la donazione di organi.

Fonte: La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: