Header image

Meritata pensione per “Piero del pulmìn”

Articolo del 04.03.2013 - Scritto da civicovenezze in Notizie

Dopo migliaia di chilometri percorsi sullo scuolabus
è arrivata la meritata pensione per Gianpietro Fabbian

gianpietro fabbianSAN MARTINO DI VENEZZE – L’ultima corsa è finita e anche l’ultimo alunno è sceso. Gianpietro Fabbian, classe ’53, volto molto noto in paese per essere stato l’autista dello scuolabus di San Martino per diversi anni, è giunto alla meritata pensione dopo quasi trentadue anni di onorato servizio come dipendente comunale. La carriera lavorativa all’ombra di palazzo Mangilli per il signor Gianpietro è cominciata nel lontano 1 aprile 1981, in cui salì per la prima volta sullo scuolabus del paese per scendervi lo scorso 31 gennaio, quando ha parcheggiato per l’ultima volta all’interno del deposito comunale il suo Iveco, compagno di tanti viaggi. Migliaia di migliaia i chilometri percorsi in lungo e in largo all’interno del territorio sanmartinese e non solo. Centinaia i bambini che ha visto salire e scendere dagli scalini di quello scuolabus e che oggi sono diventati grandi. Ma il signor Gianpietro, oltre che neo-pensionato, è anche uno dei soci fondatori dell’associazione culturale ‘San Martino’ che da trentanni opera in paese promuovendo diversi eventi, dal carnevale sanmartinese in marzo, alla famosa sagra di San Rocco in agosto, dalla fiera di San Martino a novembre, ai Babbi Natale a dicembre, con alcune iniziative a scopo benefico. E proprio una di queste inziative ha visto il signor Gianpietro, assieme ad altri membri dell’associazione, varcare i confini nazionali nella prima metà degli anni Novanta, sempre alla guida di un pullmino, per portare generi di prima necessità alle popolazioni dei Balcani a quel tempo in conflitto. Oggi, alla soglia dei sessantanni, il signor Fabbian si godrà il suo meritato riposo, dedicandosi al suo orto e alle sue vigne in compagnia del suo fidato cane, un pastore belga di nome Robby, ma in paese rimarrà ancora noto e conosciuto come il buon ‘Piero del pulmìn’.

Fonte: La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: