Header image

Nuova rotatoria tra via Penisola e via Ca’ Donà

Articolo del 02.10.2013 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale | Notizie

Il consiglio ha approvato il progetto provinciale

SAN MARTINO DI VENEZZE – Nessuna particolare novità nel consiglio comunale riunitosi lunedì sera nella sala consiliare di palazzo Mangilli.  Il punto più significativo messo sul tavolo è stato l’accordo di programma tra il comune sanmartinese e la Provincia di Rovigo sulla messa in sicurezza degli incroci lungo la Sp3 (via Penisola), con via Carducci e la Sp29 (via Ca’ Donà), mediante la realizzazione della terza corsia per il primo e di una rotonda per il secondo incrocio. L’importo della spesa ammonta a circa 550mila. Del progetto se ne è fatta carico la Provincia, mentre al Comune di San Martino spetterà il compito di reperire i fondi. Un primo passo per un’opera particolarmente necessaria lungo l’importante asse viario Rovigo-Padova e San Martino-Cavarzere. Le altre tematiche approvate in un consiglio che ha viaggiato spedito sono state le variazioni al bilancio di previsione 2013; l’attuazione dei programmi e la verifica degli equilibri del bilancio di esercizio; la sostituzione di un componente della commissione comunale per la formazione degli elenchi dei giudiuci popolari nelle Corti d’Assise e Corti d’appello; la determinazione del prezzo di prima cessione di un lotto di terreno in zona Peep ed infine, l’accettazione della donazione di un bene immobile da parte di privati. Con il consiglio comunale di lunedì serà ha fatto il suo ingresso in aula il consigliere di minoranza della lista Democrazia per San Martino, Stefano Menarello, che è subentrato al dimissionario Maurizio Formenton, il quale a sua volta aveva preso il posto di Pierpaolo Barison.

Fonte: La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: