Header image

Sabato 28 Agosto alla “Cooperativa Produttori Mais” di via Madonnina a San Martino di Venezze si è tenuta l’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico di nuova installazione posto sulla copertura dell’ampio piazzale antistante l’impianto di essiccazione. Alla cerimonia inaugurale a fare gli onori di casa il presidente della locale cooperativa Danilo Pigato che ha accolto le diverse autorità locali e provinciali presenti: dal sindaco del comune di San Martino Roberto Merlin, alla presidente della provincia Tiziana Virgili, dall’onorevole Emanuela Munerato ai vari esponenti del Consorzio Agrario Provinciale e le altre autorità provinciali.

L’inaugurazione del nuovo impianto fotovoltaico è stata la conclusione di una serie di lavori cominciata con i primi mesi estivi a partire dal rifacimento del piazzale ad opera dell’impresa edile Barison di San Martino. Successivamente è stata la volta della montatura dell’ampia copertura del piazzale con l’impresa Prefer di Villa d’Adige (Padova), per concludere l’opera con il posizionamento dei pannelli fotovoltaici da parte della ditta Elettroservice di Malo (Vicenza). Tale impianto sarà in grado di erogare 96 Kw che saranno sfruttati per il funzionamento di tutto l’impianto che darà elettricità ai macchinari per l’essicazione. Un passo in avanti per la cooperativa sanmartinese, che conta circa 150 soci, che sarà sicuramente un investimento per il futuro con un occhio volto al risparmio energetico.

Fonte: La Voce di Rovigo del 30.08.2010 – Gabriele Casarin

Corteo Festa AvisGiornata importante e significativa quella svoltasi domenica mattina nel capoluogo rivierasco in cui è ricorsa la “18^ Festa del donatore” organizzata dalle locali sezioni dell’Avid e Aido.
La manifestazione è cominciata attorno alle 10 con il ritrovo di tutti i partecipanti davanti alla scuola media “Dante Alighieri” di via De Gasperi. Alle 10.30 il corteo è partito con i labari delle “consorelle” al seguito, ovvero le altre delegazioni provinciali di Avis e Aido, assieme alle autorità e dirigendosi nella vicina piazza Aldo Moro per la deposizione di una corona di fiori davanti al monumento ai caduti. Alle 11.15 è stata celebrata dal parroco don Adriano Frigato la santa messa nella chiesa di San Martino vescovo.
Al termine della funzione religiosa tutti i partecipanti si sono trasferiti nella sede dell’Avis – Aido in via Ca’ Donà dove le autorità hanno portato il loro saluto. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di San Martino Roberto Merlin, l’Assessore alla Cultura Ivo Contiero, la presidente della locale sezione Avis Monica Destro e dell’Aido Liliana Boarin, oltre al rappresentante provinciale dell’Avis di Rovigo Mattia De Poli e al rappresentante dell’Aido regionale Ruzza.
Successivamente si è passati alla premiazione dei 24 soci a cui è stata consegnata ad ognuno una medaglietta in argento, mentre ad alri due una in oro.
Al termine della consegna da parte dei presidenti, la manifestazione si è conclusa con un buffet offerto a tutti i partecipanti per congedarsi in modo conviviale e cordiale e chiudendo degnamente la giornata di festa che ha visto protagonisti i valori della donazione e dell’altruismo.

Fonte: La Voce di Rovigo del 30.09.2010 – Gabriele Casarin

Pulcini a 7 Union Destra AdigeSAN MARTINO DI VENEZZE – Come ogni squadra che si rispetti e che in questi giorni ha cominciato la preparazione atletica, anche i Pulcini dell’Union Destra Adige di mister Crivellari hanno iniziato nel pomeriggio di ieri il primo allenamento in vista della stagione sportiva 2010 – 2011. Entusiasmo e voglia di dar subito i primi calci al pallone da parte dei piccoli giocatori che, messe le scarpette da calcio ai piedi, sono corsi subito in campo sotto la guida dell’allenatore Gabriele Crivellari che già da due stagioni segue questo piccolo gruppo di bambini nati negli anni 2000, 2001 e 2002. Quest’anno i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige del presidente Nicola D’Angelo parteciperanno al campionato provinciale assieme ad altre 17 squadre: Altopolesine, Badia Polesine, Borsea, Cavarzere, Canalbianco, River Team Bottrighe, Duomo, Eridano, Fiessese, La Gazzella, Medio Polesine, Porto Tolle 2010, Ras Commenda, Santa Sofia, Stientese, Taglio di Donada e Villa Azzurra. I gironi devono ancora essere stilati, ma è ipotizzabile una suddivisione in due raggruppamenti da nove squadre ciascuno, con le classiche due zone che raggruppano le squadre altopolesane da una parte e quelle medio e bassopolesane dall’altra.
Sono 13 i piccoli giocatori che hanno cominciato gli allenamenti: Matteo Ritondale, Nicholas Cappello, Dennis Cappello, Marco Finco, Nicolò Franceschetti, Leonardo Gambato, Diego Businaro, Luca Celio, Enrico Ercolin, Giovanni Pellegrini, Carlo Brasolin, Riccardo Rizzato e Matteo Armaroli.

Fonte: La Voce di Rovigo del 03.09.2010 – Gabriele Casarin

Soccer Grill, che successo!

Articolo del 29.07.2010 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Sport - (2 Commenti)

Squadra Soccer Grill 28.07.2010Un pomeriggio intero di partite terminato con una maxi grigliata in compagnia

BEVERARE (San Martino di Venezze) – Pomeriggio all’insegna del divertimento quello svoltosi il 24 Luglio a Beverare. Nel campetto dietro la chiesa parrocchiale si è svolta la prima edizione del “Soccer Grill”, appuntamento sportivo di calcio a 5.

La manifestazione, ideata da Diego Novo e Alberto Bellin, in collaborazione con numerosi volontari, l’amministrazione comunale di San Martino e la parrocchia di Santa Maria Assunta di Beverare, oltre al supporto di diversi sponsor (Impresa Edile Zagato, Ristorante Don Bosco, Bar Piopa, Bar La Svolta, Macelleria Capuzzo, Salone Immagine e Salone Mirco) è cominciata alle 14.30 con il raduno di 45 partecipanti che sono stati raggruppati in  cinque squadre. Alle 15.30 sono iniziate le partite vere e proprie che si sono svolte nell’arco di tutto il pomeriggio per arrivare in serata a disputare la finale.

Successivamente, dopo le fatiche calcistiche è giunta l’attesa ora della grigliata finale a cui hanno partecipato un centinaio di persone, tra giocatori, amici e amici di amici che si sono ritrovati a tavola a gustarsi un buon piatto di carne ai ferri. Manifestazione riuscitissima che ha riscosso il consenso di tutti i partecipanti, che hanno chiesto a più voci che la II° edizione del “Soccer Grill” si possa ripetere al più presto. Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale di San Martino e alla parrocchia di Santa Maria Assunta di Beverare.

Fonte: La Voce di Rovigo del 28.07.2010 – Gabriele Casarin

SAN MARTINO DI VENEZZE – E’ calato il sipario sulla seconda edizione del torneo notturno di calcio a 5 di San Martino di Venezze, cominciata lunedì 5 luglio negli impianti sportivi di via Marconi e conclusasi con la finalissima di venerdì 23 luglio. La manifestazione sportiva, organizzata dal San Martino calcio a 5 in collaborazione con la Lega Calcio Uisp di Rovigo e l’amministrazione comunale di San Martino, si è chiusa dopo tre intense settimane di partite giocate. Dieci le squadre che hanno partecipato al torneo le quali sono state suddivise in due gironi da cinque. Nel girone A sono state inserite: impianti Elettrici Marino Rodighiero (San Martino), Pizzaioli (San Martino), Graffiti Bar (San Martino), Bar La Piazza (Anguillara Veneta) e BG Costruzioni Generali (Anguillara Veneta). Nel girone B invece sono state collocate: Beverare Busto Bar (Beverare), Cve Costruzioni (San Martino), Gaion Costruzioni (San Martino), Villa Real (Rovigo) e Vuvuzelas Cartolibreria Peter Pan (San Martino). Hanno passato la fase di qualificazione le prime quattro di ogni girone.
Nei quarti di finale il Graffiti Bar ha vinto a fatica 6 – 5 contro i Vuvuzelas Cartolibreria Peter Pan, mentre la Cve ha avuto vita facile contro gli Impianti Elettrici Marino Rodighiero imponendosi 13 – 2. Beverare Busto Bar che ha regolato i Pizzaioli 6 – 1, mentre le BG Costruzioni Generali ha eliminato il Villa Real 4 – 2.  Mercoledì 21 luglio, serata di sosta tra quarti e semifinali, gli organizzatori hanno programmato un triangolare di calcio a 5 femminile tra Beverare, Tumbo (Rovigo) e Calabria (Villanova del Ghebbo) per una serata un po’ diversa dal solito. Le tre squadre hanno disputato un tempo ciascuna e alla fine si è imposta la Tumbo, seguita dalla Calabria e dal Beverare, riscuotendo un buon successo di pubblico.
Dalla sera successiva sono riprese le semifinali in cui il Graffiti Bar ha avuto la meglio sulle BG Costruzioni Generali per 6 – 4, mentre la Cve è passata di misura 7 – 6 sul Beverare Busto Bar.
Le finali hanno visto scendere in campo le formazioni del Beverare Busto Bar e della BG Costruzioni Generali di Anguillara Veneta per l’assegnazione del terzo e quarto posto, con la formazione bassopadovana che alla fine si è arresa 7 – 3.
Successivamente è stata la volta della finalissima in cui si sono sfidate la Cve Costruzioni e il Graffiti Bar. Match vibrante, equlibrato e combattuto soprattutto nella prima frazione in cui la Cve ha chiuso sul vantaggio di 3 – 2. Nel secondo tempo il Graffiti Bar è calato e Bellin e compagni alla fine hanno trionfato 10 – 3.
Dopo la finalissima si è passati alla premiazione, con la presenza dell’assessore allo sport di San Martino Ivo Contiero, il rappresentante della Uisp di Rovigo Angelo Maffione e il presidente dell’associazione culturale “San Martino” Lino Fabbian. Sono state premiate le sei squadre che non si sono classificate, ognuna con una coppa di partecipazione. Sono state consegnate delle targhe al presidente dell’associazione culturale “San Martino” Lino Fabbian, alla titolare del Bar Agorà Irina Deordica e al titolare del Ristorante Ca’ Donà Cristian Baldon per aver contribuito a sponsorizzare la manifestazione. Successivamente è stata la volta dei premi individuali che hanno visto Alessandro Bellin miglior cannoniere del torneo con ben 24 reti, a cui è andato un trofeo offerto dallo Studio Piasentini. Andrea Callegarin è stato coronato come miglior portiere con un trofeo offerto dallo Studio Piasentini. Miglior giocatore della competizione calcistica si è rivelato Andrea Zanirato, che ha trascinato i suoi compagni al successo finale, a cui è andato un trofeo offerto dallo Studio Piasentini. Squadra più corretta è stata il Villa Real di Yuri Pellegrini, alla quale è andata la Coppa Fair Play offerta da Tilt By Diego. Infine si è passati alla premiazione delle quattro squadre finaliste, partendo dalla BG Costruzioni Generali con una coppa più una ricca cesta di generi alimentari. Il Beverare Busto Bar, giunto terzo con una coppa più un buono valore di 400 euro. La seconda classificata Graffiti Bar, con una coppa più un buono valore di 600 euro e infine i vincitori dell’edizione 2010 del torneo di calcio a 5 di San Martino, ovvero la Cve Costruzioni con una coppa offerta dal Bar Agorà e dal Ristorante Ca’ Dona’ più un buono valore di 1000 euro.
Numerosa la partecipazione di giocatori e puubblico nell’arco delle tre settimane, a testimonianza di come la manifestazione sia stata ben riuscita ed organizzata, grazie soprattutto ai numerosi sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa e al lavoro dei volontari che hanno permesso tutto ciò, per creare a  San Martino un torneo che diventi momento di aggregazione e appuntamento per tutti gli appassionati di sport e non solo.

Fonte: La Voce di Rovigo del 24.07.2010 – Gabriele Casarin

Beverare Calcio a 5SAN MARTINO DI VENEZZE – Turno di sosta mercoledì al torneo di calcio a 5 di San Martino, ma l’occasione è stata propizia per un triangolare di calcio a 5 femminile svoltosi nell’impianto sportivo di via Marconi dove per una sera sono state le ragazze di Beverare, Tumbo e Calabria a rendersi protagoniste. A sfidarsi nella prima partita il team di casa del Beverare opposto alle rodigine della Tumbo. Nell’arco dei 30’ è la Tumbo a mantenere il vantaggio grazie alla tripletta di Deborah Cucuzza, ma le ragazze di mister Grillo riescono dapprima ad accorciare le distanze e successivamente a pareggiare i conti verso lo scadere con Marta Belloni e Sara Tabachin. Visto il risultato di 3 – 3 si è passati ai rigori che alla fine hanno visto prevalere la Tumbo per 5 – 4. La seconda sfida ha visto di nuovo il Beverare sfidare la formazione Calabria di Villanova del Ghebbo. Match che le ragazze del tecnico Bridi tengono in pugno grazie ai gol delle sorelle Giorgia e Angelica Menin che alla fine fissano il punteggio definitivo sul 5 – 0. Terza ed ultima sfida per assegnare il primo e secondo posto tra Tumbo e Calabria, in cui sono ancora le sorelle Menin a rendersi protagoniste, ma la Tumbo non demorde e riesce a raddrizzare le sorti del match pareggiando 4 – 4. La lotteria dei rigori sorride alle rodigine che alla fine vicono 6 – 4. Al termine della serata le tre squadre impegnate sono state premiate ognuna con un trofeo, partendo dalle terze classificate del Beverare, passando per la Calabria al secondo posto per arrivare alla Tumbo che si è aggiudicata la manifestazione calcistica. Sono state inoltre premiate Giorgia Menin della Calabria come miglior realizzatrice, Deborah Cucuzza della Tumbo come miglior giocatrice e Valentina Beretta del Beverare come miglior portiere.

Beverare – Tumbo 3 – 3 (4 – 5 dcr)
Beverare: Beretta, Belloni M., Tita, Tabachin, Belloni V. A disp.: Armaroli, Quagliato, Menarello, Mori. All.: Grillo
Tumbo: Zanaga, Spiller, Gobbo, Boldrin, Cucuzza. A disp.: Marabese, Crivellaro, Stocco, Osti, Grossi. All.: Sarti
Arbitro: Maurizio Pozzati di Taglio di Po
Reti: 2 Tabachin, 1 Belloni M. (B), 3 Cucuzza (T)

Beverare – La Calabria 0 – 5
Beverare: Beretta, Belloni M., Tita, Tabachin, Belloni V. A disp.: Armaroli, Quagliato, Menarello, Mori. All.: Grillo
La Calabria: Carzoli, Temporin, Galleran, Menin A., Menin G. A disp.: Forestani, Genovese. All.: Bridi
Arbitro: Maurizio Pozzati di Taglio di Po
Reti: 4 Menin G., 1 Menin A. (C)

Tumbo – La Calabria 4 – 4 (6 – 4 dcr)
Tumbo: Zanaga, Spiller, Gobbo, Boldrin, Cucuzza. A disp.: Marabese, Crivellaro, Stocco, Osti, Grossi. All.: Sarti
La Calabria: Carzoli, Temporin, Galleran, Menin A., Menin G. A disp.: Forestani, Genovese. All.: Bridi
Arbitro: Maurizio Pozzati di Taglio di Po
Reti: 2 Menin G., 1 Menin A., 1 Temporin (C), 2 Cucuzza, 2 Boldrin (T)

Fonte: La Voce di Rovigo del 23.07.2010 – Gabriele Casarin

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: