Header image

Wifi4All – Promozione Spritz

Articolo del 09.11.2010 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Tecnologia - (0 Commenti)

Wifi4AllWifi4All, azienda che fornisce l’intero comune di San Martino di Venezze di ADSL Wireless ha lanciato un’interessante iniziativa commerciale, la promozione Spritz.

La promozione prevede che per ogni tuo amico che attiva un collegamento a internet WiFi con Wifi4all, un mese di navigazione gratis per te e uno in regalo per il tuo amico.

L’offerta è valida sia per tutti coloro che sono già clienti sia per i nuovi clienti che sottoscrivono un abbonamento.

Maggiorni informazioni sulla promozione sono a questo link qui http://www.wifi4all.it/promozioni

Lampione al LEDIl Comune di San Martino di Venezze nell’intento di ridurre la spesa corrente, di diminuire i consumi energetici e di adeguarsi alla normativa regionale sull’inquinamento luminoso, si è impegnato in un investimento per l’illuminazione al LED.

La scelta fatta dall’Amministrazione comunale è stata anche supportata da altri benefici, quali la riduzione dei costi di manutenzione e la riduzione della potenza impegnata. Al fine di verificarne la veridicità dei prodotti presenti nel mercato si è deciso di attrezzare una via del territorio sperimentale monitorando prima e dopo l’installazione consumi e valori dell’illuminamento. La via scelta è per tale progetto è Via Venezia.

L’analisi fatta dopo 50 giorni ha dato i seguenti valori sui 17 punti luce sostituiti. Le lampade precedenti avevano un consumo di 125 W contro i 20 W attuali. Il risparmio è quindi rappresentato da circa 1000 Euro all’anno solo sui consumi. Considerando che la nuova tipologia di illuminazione non richiede manutenzione e la durata delle singole lampade e di circa 12 anni, contro i 3 anni delle precedenti, il risparmio nel lungo periodo è ancor più superiore.

Il progetto sperimentale ha avuto un costo complessivo di 9710,00 Euro e con il risparmio descritto, l’intera opera verrà ammortizzata nell’arco di circa 7 anni. A fronte di questo primo intervento l’amministrazione sta valutando di fare altre opere nel territorio atti a diminuire la spesa per l’energia.

Fonte: Il Gazzettino del 29.03.2010 – Diego Novo

Atletico PiopaDomani sera ore 22.00 presso la palestra di San Martino di Venezze ci sarà il grande derby del calcio a 5 della frazione.
Le due squadre di Calcio a 5 si confrontano per la 4^ giornata del campionata di calcio a 5 UISP.
Entrambe le squadre desiderano vincere ed è attesa una grossa presenza di pubblico nella palestra del capoluogo.
Entrambe le squadre escono da una sconfitta, l’Atletico Piopa contro gli Sciocchi 06 per 4 – 1, per il Calcio a 5 Beverare 7 – 5 contro il Centro Riparazioni.
Non ci resta che aspettare l’esito del match, augurandoci di vedere un bello spettacolo e che vinca il migliore.

ADSL nella Provincia di Rovigo

Articolo del 03.11.2010 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Tecnologia - (1 Commento)

Wifi4AllSan Martino di Venezze, Loreo, Occhiobello, Scardovari(Porto Tolle): sono alcuni dei Comuni del Polesine che hanno visto sbarcare internet veloce grazie all’adsl senza fili, a seguito di un accordo siglato con la ditta padovana Wifi4all di Teleimpianti per garantire la copertura adsl sul territorio.

Rovigo, 30 ottobre 2010 – Il Polesine terra senza adsl? Per molti Comuni è così, ma non per tutti, a dimostrazione che anche Rovigo e provincia può mettersi al passo coi tempi e uscire dal digital divide.

Ad esempio, i sindaci di San Martino di Venezze, Loreo e Occhiobello – pur avendo quest’ultimo il servizio tradizionale via cavo – si sono attivati, insieme ad altri Comuni limitrofi, per portare sul territorio la tanto sospirata copertura adsl, grazie ad un accordo siglato con la società Wifi4all di Teleimpianti, con sede a Due Carrare in provincia di Padova.

Ancor prima che con questi Comuni, e con analoghe modalità, la ditta padovana aveva siglato un accordo con il Consorzio dei pescatori di Scardovari. Insomma, anche il Polesine può uscire dal digital divide grazie all’adsl senza fili. La notizia è degna di nota, visto che da tempo molti Comuni del Polesine lamentano la mancanza di internet veloce e nella zona sono nati anche diversi comitati spontanei per far fronte ad un ritardo tecnologico che penalizza studenti, lavoratori, aziende, rischiando di pregiudicare fortemente lo sviluppo sociale ed economico dell’area.

“Per questo – spiega il sindaco di San Martino di Venezze, Roberto Merlin – abbiamo pensato di prendere in mano la situazione e di siglare, dopo l’espletamento di tutte le procedure previste dalla legge, ivi inclusi gli ottenimenti dei pareri autorizzativi da enti terzi (Arpav), un accordo con un’azienda, la Wifi4all di Teleimpianti, molto dinamica e presente sul territorio, quindi capace di intervenire tempestivamente in termini di servizi e di supporto tecnologico, laddove invece altri grandi operatori hanno latitato e latitano a causa dei costi di intervento troppo alti e, a loro detta, di un ritorno economico al di sotto delle aspettative”.

“Si tratta di un’iniziativa – spiegano Amidei e Chiarioni – che ci ha visto impegnati in prima linea per promuovere la diffusione, presso la cittadinanza e le imprese, dell’accesso di interconnessione telematica nei nostri Comuni. Oggi infatti è impensabile – proseguono i sindaci – studiare e lavorare senza la banda larga. Ai giorni nostri la mancanza di infrastrutture tecnologiche può rappresentare un grave svantaggio per le aziende del territorio e diventare un fattore penalizzante nella competitività delle imprese,nonché significare un forte gap per i giovani che fanno largo uso di internet”.

Per quanto riguarda San Martino di Venezze, l’accordo siglato con la Wifi4all di Teleimpianti prevede, da parte della ditta padovana, l’erogazione del servizio di connettività in modalità wireless, ovvero senza fili, presso i seguenti siti di interesse comunale: la Biblioteca di via Reato, la Scuola Elementare di via Marconi e la Scuola Media di via De Gasperi.

“Ma le buone notizie nel nostro Comune non finiscono qui – incalza soddisfatto il sindaco Merlin – La ditta Wifi4all di Teleimpianti, infatti, dimostrandosi sensibile anche alle tematiche sociali, ha ‘regalato’, realizzando l’infrastruttura necessaria, la linea adsl ed internet gratis ad una ragazza diversamente abile, che, tramite un particolare progetto con l’istituto, riesce a partecipare alle lezioni seguendole da casa propria”.

“A fronte delle autorizzazioni comunali rilasciate – spiegano Marco Spiller e Guerrino Bottin della Wifi4all di Teleimpianti – la nostra ditta si è impegnata a fornire gratuitamente servizi di connettività in modalità wireless (internet e telefonia) ed un servizio specifico di hot spot al Comune di San Martino di Venezze, e a breve anche al Comune di Loreo. In particolare ci premeva fornire servizi internet e di telefonia a scuole e strutture pubbliche, completamente gratuiti, per andare incontro soprattutto alle esigenze informatiche di tanti giovani studenti”.

Sabato 28 Agosto alla “Cooperativa Produttori Mais” di via Madonnina a San Martino di Venezze si è tenuta l’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico di nuova installazione posto sulla copertura dell’ampio piazzale antistante l’impianto di essiccazione. Alla cerimonia inaugurale a fare gli onori di casa il presidente della locale cooperativa Danilo Pigato che ha accolto le diverse autorità locali e provinciali presenti: dal sindaco del comune di San Martino Roberto Merlin, alla presidente della provincia Tiziana Virgili, dall’onorevole Emanuela Munerato ai vari esponenti del Consorzio Agrario Provinciale e le altre autorità provinciali.

L’inaugurazione del nuovo impianto fotovoltaico è stata la conclusione di una serie di lavori cominciata con i primi mesi estivi a partire dal rifacimento del piazzale ad opera dell’impresa edile Barison di San Martino. Successivamente è stata la volta della montatura dell’ampia copertura del piazzale con l’impresa Prefer di Villa d’Adige (Padova), per concludere l’opera con il posizionamento dei pannelli fotovoltaici da parte della ditta Elettroservice di Malo (Vicenza). Tale impianto sarà in grado di erogare 96 Kw che saranno sfruttati per il funzionamento di tutto l’impianto che darà elettricità ai macchinari per l’essicazione. Un passo in avanti per la cooperativa sanmartinese, che conta circa 150 soci, che sarà sicuramente un investimento per il futuro con un occhio volto al risparmio energetico.

Fonte: La Voce di Rovigo del 30.08.2010 – Gabriele Casarin

Corteo Festa AvisGiornata importante e significativa quella svoltasi domenica mattina nel capoluogo rivierasco in cui è ricorsa la “18^ Festa del donatore” organizzata dalle locali sezioni dell’Avid e Aido.
La manifestazione è cominciata attorno alle 10 con il ritrovo di tutti i partecipanti davanti alla scuola media “Dante Alighieri” di via De Gasperi. Alle 10.30 il corteo è partito con i labari delle “consorelle” al seguito, ovvero le altre delegazioni provinciali di Avis e Aido, assieme alle autorità e dirigendosi nella vicina piazza Aldo Moro per la deposizione di una corona di fiori davanti al monumento ai caduti. Alle 11.15 è stata celebrata dal parroco don Adriano Frigato la santa messa nella chiesa di San Martino vescovo.
Al termine della funzione religiosa tutti i partecipanti si sono trasferiti nella sede dell’Avis – Aido in via Ca’ Donà dove le autorità hanno portato il loro saluto. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di San Martino Roberto Merlin, l’Assessore alla Cultura Ivo Contiero, la presidente della locale sezione Avis Monica Destro e dell’Aido Liliana Boarin, oltre al rappresentante provinciale dell’Avis di Rovigo Mattia De Poli e al rappresentante dell’Aido regionale Ruzza.
Successivamente si è passati alla premiazione dei 24 soci a cui è stata consegnata ad ognuno una medaglietta in argento, mentre ad alri due una in oro.
Al termine della consegna da parte dei presidenti, la manifestazione si è conclusa con un buffet offerto a tutti i partecipanti per congedarsi in modo conviviale e cordiale e chiudendo degnamente la giornata di festa che ha visto protagonisti i valori della donazione e dell’altruismo.

Fonte: La Voce di Rovigo del 30.09.2010 – Gabriele Casarin

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: