Header image

CORONAVIRUS: crediamo sia la parola più usata in questo periodo sia nella carta stampata che per gli altri tipi di media (tv, internet, radio ecc) e forse per questo le idee forse sono un confuse sull’argomento.
Per questo motivo nel nostro paese, per mezzo dell’unità pastorale di san Martino e Beverare, sono stati invitati a parlarne  il Dott. Antonio Clavenna, responsabile dell’Unità di Farmacoepidemiologia dell’Istituto Mario Negri di Milano, assieme al dott. Loris Roncon, primario di cardiologia dell’ospedale di Rovigo, i quali:
MERCOLEDI’ 19 FEBBRAIO ALLE ORE 21, presso il Forum San Martino in piazzale S. Pertini, dibatteranno sul tema:
LA GRANDE PAURA
Il CORONAVIRUS che viene dalla Cina
COME LIBERARCI DALLA PAURA!
L’ingresso è gratuito e l’invito è rivolto a tutti.

ANTONIO CLAVENNA
Farmacologo clinico, Milano. Medico e specialista in Farmacologia Clinica, dal 2000 è ricercatore presso il Laboratorio per la Salute Materno Infantile dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS di Milano, dove è responsabile dell’Unità di Farmacoepidemiologia. Nella sua attività di ricerca si occupa principalmente del monitoraggio dell’uso dei farmaci nei bambini e negli adolescenti e del trasferimento dell’informazione sull’impiego dei farmaci, in particolare per quanto riguarda la gravidanza, l’allattamento e l’età pediatrica, agli operatori sanitari e ai cittadini.

19_02 clavenna roncon

 

 

fonte: civicovenezze

Sospese le ricerche della 70enne sparita

Articolo del 13.02.2020 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie - (0 Commenti)

SAN MARTINO DI VENEZZE – Sono state sospese, ieri, dopo una settimana di lavoro continuo, da parte dei vigili del fuoco, le ricerche della anziana di 70 anni di Beverare, scomparsa dalle 16 di martedì 6 febbraio, dalla sua abitazione. E’ stato fatto di tutto, sino alla serata di lunedì, per venire a capo di una vicenda che ha destato preoccupazione nella piccola comunità.

Si sono avvicendati sommozzatori, cani specializzati nella ricerca delle persone, elicottero, vigili del fuoco specialisti nella mappatura del territorio, ma non è stato possibile trovare alcuna traccia della donna. E, ora, pare davvero difficile continuare a sperare.

 

 

 

 

fonte: RovigoInDiretta

SAN MARTINO DI VENEZZE (RO) – Tre mezzi dei Vigili del fuoco al lavoro in via Milano. per domare le fiamme in una abitazione a San Martino di Venezze. Una casa nuovissima, di ultima generazione, solo l’intervento dei Pompieri ha scongiurato il peggio. Danni ingenti, probabilmente le cause sono riconducibili ad un cortocircuito.

Le fiamme, mercoledì 12 febbraio intorno alle 16, si sono sprigionate dal piano terra ed hanno ben presto raggiunto il pergolato esterno, utilizzato per parcheggiare l’auto. Il cappotto esterno all’abitazione ha fatto in sostanza da camino, le fiamme hanno raggiunto il sottotetto, danneggiandolo.

Nell’incendio è stata coinvolta anche l’auto del vicino. Si escludono danni strutturali alla casa. Sul posto anche la Polizia locale e i Carabinieri.

 

fonte: RovigoOggi

Da ieri 27 gennaio entra in vigore un avvicendamento presso gli studi medici di San Martino di Venezze, in piazza Teresa Reato, dove già operano il Dottor Petracca e la Dottoressa Menon, in quanto la dottoressa Costanzo ha lasciato l’incarico per altra destinazione,.
Subentra la dottoressa MONCON ALESSANDRA, che si alterna con l’ambulatorio di Grignano, e che nel nostro centro osserverà i seguenti orari:
LUNEDI’  dalle 11,00 alle 13,00
MARTEDI’  dalle 15,00 alle 17,00 SU APPUNTAMENTO
MERCOLEDI’  dalle 11,00 alle 13,00
GIOVEDI’  dalle 15,00 alle 18,00
VENERDI’  dalle 11,00 alle 13,00
La dottoressa Moncon è reperibile ai seguenti numeri: cellulare 3284716114, fisso di San Martino 042599818.
Ricordiamo che per le urgenze il Dottor Petracca risponde al n. 3913631070 e la Dottoressa Menon al n. 3516000673.

 

 

 

fonte: civicovenezze

Tutti positivi i risultati delle squadre maggiori di calcio del nostro territorio, domenica scorsa, infatti Beverare espugna il campo del Polesine Camerini per 3 a 1, e conquista il secondo posto in classifica; San Martino pareggia a reti inviolate in casa dell’AltoPolesine, mentre il Pettorazza fa bottino pieno in casa affossando il Solesino per 5 a 2.
BEVERARE (Rovigo) – Vittoria di qualità per la compagine di mister Cristian Fusetto, che ha dato una marcia in più a questa squadra, riuscendo a collezionare cinque risultati utili consecutivi dal suo insediamento sulla panchina biancoblù e quattro vittoria che gli sono valse il secondo posto. Un trionfo arrivato contro un Polesine Camerini in crisi nera e che veramente sta lasciando tantissimi punti per strada. In pochi ci avrebbero creduto in una sua risalita, ma questa squadra sa veramente stupire.
Proprio il mister Fusetto racconta: “Stiamo lavorando al massimo e questo va bene; infatti avevamo preparato la partita di Polesine Camerini nel migliore dei modi, concentrandoci sulle ripartenze e così è stato fatto”. “Loro hanno giocato ad un buon calcio per ben 75 minuti, mentre noi abbiamo avuto 4 occasioni nitide da gol e ne abbiamo sfruttate al meglio tre, che ci hanno permesso d’arrivare alla vittoria”.
Concludendo: “Io continuo a credere nel mio e nostro obiettivo, quello di fare il massimo e di ottenere il risultato migliore possibile”. “Le potenzialità ce le abbiamo tutte e non possiamo sbagliare un’occasione importante come questa”. “Andiamo avanti su questa strada e ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

 

 

 

 

fonte: RovigoOggi

Per la data del 27 gennaio, celebrata a livello mondiale come Giornata della Memoria per ricordare la Soah, a San Martino sono due le iniziative incentrate su questo argomento che troveranno posto al Forum San Martino il 27 ed il 29 gennaio prossimi.
-Il 27 gennaio alle ore 21, organizzato da Don Giuliano Zattarin, sarà ospite al Forum il sociologo Veneziano Gianfranco Bettin per un incontro sulle Soah, coordianto da Luca Gigli del Gazzettino e con animazione musicale del compaesano Luca Celio, durante la serata ci sarà una lettura di testi da parte di alcuni nostri giovani.
-Il 29 gennaio alle ore 21, organizzato dall’amministrazione comunale con l’Associazione Il Fiume, avrà luogo la GIORNATA DELLA MEMORIA 2020, con l’intervento di Maria Chiara Fabian sulla persecuzione antiebraica in Polesine, un argomento che ci tocca più da vicino dal titolo:
“L’internamento libero in Polesine: una strada verso Auschwitz. La famiglia Stern a San Martino di Venezze”.
Entrambi gli incontri sono ad ingresso gratuito.

27_01 memoria2020

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: