Header image

Originario di San Martino, Mirvano Mazzetto è il nuovo presidente provinciale della Federazione Ciclistica Italiana. Questo quanto scaturito dall’assemblea provinciale, tenutasi nei giorni scorsi, che ha visto tutte le società, aventi diritto al voto, presenti all’assise. Rimarrà in carica per il quadriennio olimpico 2021/2024. Mirvano Mazzetto succede a Franco Pittalis che ha guidato il comitato provinciale in questo ultimo quadriennio. A tal proposito, il neo eletto, oltre a tessere parole di elogio verso il suo predecessore lo ha ringraziato per il lavoro svolto. Mirvano Mazzetto da oltre vent’anni è al servizio del ciclismo.

Ha iniziato il suo percorso come dirigente di società nel Villadose Angelo Gomme, società in cui il proprio figlio Matteo ha mosso le prime pedalate da atleta. Successivamente, come lo è tuttora, è approdato al Gc Bosaro Emic dove ricopre la carica di consigliere. In questo ultimo quadriennio è stato consigliere provinciale Fci (ha ricoperto la carica di vicepresidente del Comitato Provinciale) nonché componente della Commissione Giovanile Regionale Fci.

Durante i lavori dell’assemblea, è stato rinnovato anche il consiglio provinciale. Sono stati eletti: Graziano Barbierato (già presidente provinciale dal 2009 al 2016 e segretario del Comitato Regionale Veneto in questo ultimo quadriennio), Michele Grotto (al suo terzo mandato come consigliere provinciale), Eddy Paviato e Matteo Sarto. I lavori dell’assemblea sono proseguiti con la votazione dell’evergreen Vittorino Gasparetto, quale delegato provinciale all’assemblea elettiva ordinaria nazionale, in programma nel mese di febbraio 2021.

 

 

 

 

fonte: RovigoOggi

Sembra non finire mai l’altalena dei contagi e dei confinamenti, quindi non deve mai mancare la massima responsabilità nei comportamenti individuali; pubblichiamo l’ultima informativa del sindaco:
EMERGENZA COVID – AGGIORNAMENTO 10/12
Aggiorno la cittadinanza sul numero di soggetti positivi al Covid 19 presenti nel territorio comunale, segnalando che, diversamente rispetto all’andamento delle scorse settimane, nelle quali la situazione sembrava in lento miglioramento, purtroppo il numero dei contagi sta nuovamente riprendendo a salire e a preoccupare. Ad oggi sono 35 i positivi, oltre a 15 in isolamento per contatto stretto.
Evidentemente il nostro paese, come il Veneto, non sta mettendo in atto con il dovuto rigore le regole di distanziamento e di prevenzione emanate a tutela della salute della comunità.
Ritengo quindi oltremodo necessario ed urgente raccomandare nuovamente il massimo rispetto delle misure del Governo e della Regione per il contrasto alla diffusione del Virus e per evitare un aggravamento della pandemia, proprio in prossimità delle festività Natalizie.
Siamo in attesa anche di nuove e restrittive disposizioni della Regione Veneto, invitando fin d’ora a prestare la massima attenzione e osservanza.
Il Sindaco Vinicio Piasentini
fonte: civicovenezze

Con il riassunto delle nuove regole introdotte con DPCM del 3/12, il sindaco aggiorna le in formazioni relative alla emergenza Covid:

“EMERGENZA COVID – AGGIORNAMENTO DEL 5 DICEMBRE
Come in precedenti occasioni, informo la cittadinanza sul numero aggiornato di soggetti positivi al Covid 19 presenti nel territorio comunale, segnalando che fortunatamente stiamo assistendo ad una confortante inversione di tendenza. Dai dati ufficiali trasmessi in forma riservata dalla ASL emerge infatti che i residenti in isolamento sono complessivamente 29 positivi e 8 per contatto stretto, di cui nessun ricoverato. Tuttavia, si registrano ancora nuovi casi, per cui si ribadiscono i precedenti inviti alla massima prudenza, per evitare di rendere vani gli sforzi e le rinunce che le disposizioni per il contrasto del contagio stanno chiedendo a tutti noi .
A tal proposito, elenco di seguito le principali nuove disposizioni contenute nell’ultimo DPCM del 3 dicembre 2020, che per molti aspetti ribadisce i contenuti dei precedenti decreti:
– divieto di spostamento confermato dalle 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, con estensione alle ore 7.00 per il 31 dicembre;
– dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 divieto di spostamento in entrata e uscita dalla Regione (salvo i comprovati motivi di lavoro, salute e necessità);
– giorni 25, 26 dicembre 2020 e 1 gennaio 2021 divieto di spostamento al di fuori del Comune di residenza (salvo i comprovati motivi di lavoro, salute e necessità);
Si conferma il regolare svolgimento del mercato settimanale del mercoledì, con l’applicazione di disposizioni per evitare assembramenti.
Ricordo sempre il massimo rispetto delle principali regole per limitare i contagi, mascherina sempre bene indossata, che copra anche il naso oltre la bocca, l’utilizzo dei gel disinfettanti (soprattutto entrando nei negozi, nei locali pubblici, al lavoro). Invito tutti ad evitare potenziali assembramenti nei negozi e nei locali pubblici, anche all’esterno.
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

 

fonte: civicovenezze

Aggiornamento Covid

Articolo del 04.12.2020 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie - (0 Commenti)

Dal bollettino comunale del 1 dicembre, riportiamo i dati della situazione di questa settimana:
“EMERGENZA COVID 19 – AGGIORNAMENTO DEL 1 DICEMBRE
Come in precedenti occasioni, informo la cittadinanza sul numero aggiornato di soggetti positivi al Covid 19 presenti nel territorio comunale, segnalando finalmente una seppur lieve inversione di tendenza.
Dai dati ufficiali trasmessi in forma riservata dalla ASL emerge che i residenti in isolamento sono complessivamente 43 positivi e 17 per contatto stretto, con 2 persone ricoverate. I numeri confermano un sostanziale rallentamento dei casi di contagio, registrandosi fortunatamente anche diverse persone in via di guarigione. Inoltre la condizione generale dei malati è rassicurante.
Si ribadisce comunque l’invito alla massima prudenza, per evitare di rendere vani gli sforzi e le rinunce che le disposizioni per il contrasto del contagio stanno chiedendo a tutti noi .
Ricordo sempre il massimo rispetto delle principali regole per limitare i contagi, mascherina sempre bene indossata, che copra anche il naso oltre la bocca, l’utilizzo dei gel disinfettanti (soprattutto entrando nei negozi, nei locali pubblici, al lavoro).
Invito tutti ad evitare potenziali assembramenti nei negozi e nei locali pubblici, anche all’esterno.
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

A San Martino di Venezze la comunità ha appreso, con sgomento, della morte improvvisa e prematura, il
26 novembre, di Paola Pellegrini, di soli 54 anni .
Paola, originaria di Villadose, era andata ad abitare a San Martino di Venezze con il compagno dove risedeva
con i figli. Secondo le informazioni raccolte sembrerebbe che la morte sia stata causata da una caduta
accidentale avvenuta nella sua abitazione durante la quale avrebbe battuto violentemente la testa a
terra, ricoverata d’urgenza all’ospedale non avrebbe mai ripreso conoscenza fino al tragico momento della
morte.
Senza dubbio si tratta di una tragedia per la sua famiglia: il compagno Enrico, le figlie Martina e Andrea, Marco,
i fratelli e le sorelle, solo pochi mesi fa aveva vissuto un momento di grande felicità: era diventata nonna di
una bellissima nipotina. Il sindaco Vinicio Piasentini, affranto, ha commentato: ” Ho appreso la notizia
dell’improvvisa scomparsa della signora Paola e sono rimasto molto turbato. Soprattutto per come è
avvenuta. Conoscevo Paola e, soprattutto il compagno Enrico, conosciutissimo in paese. Quando ci
incontravamo instauravamo sempre dialoghi molto cordiali e simpatici”.
“Paola era una persona molto aperta con la quale era facile e piacevole conversare. Ricordo l’ultima volta che
ci siamo incontrati di fronte all’edicola dove Paola mi aveva chiesto alcune informazioni . Mi dispiace
tantissimo ed esprimo la mia vicinanza e quella della comunità ad Enrico e alla sua famiglia”. Le esequie
avranno luogo lunedì 30 novembre alle ore 10.00 nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo.

fonte: LaVoceRovigo

Riportiamo il comunicato del sindaco relativo alla situazione del contagio da coronavirus nel territorio del nostro comune, accompagnato dal nostro augurio di pronta guarigione:
“EMERGENZA COVID 19 – AGGIORNAMENTO DEL 24 NOVEMBRE
Come in precedenti occasioni, informo la cittadinanza sul numero aggiornato di soggetti positivi al Covid 19 presenti nel territorio comunale. Dai dati ufficiali trasmessi in forma riservata dalla ASL emerge che i residenti in isolamento sono complessivamente 44 positivi e 33 per contatto stretto, con 3 persone ricoverate.
Come si puo’ riscontrare da questi dati, la situazione resta allarmante, con diversi casi già in isolamento per contatto, ma poi risultati positivi. Il Comune, con i servizi sociali, sta monitorando la situazione, confermando che oltre ai 3 cittadini attualmente ricoverati, la condizione dei malati è rassicurante.
Si ribadisce l’invito alla massima prudenza, soprattutto per le persone più anziane e fragili, evitando di uscire se non in caso di necessità.
Anche questa settimana si è ritenuto di confermare il mercato settimanale del mercoledì, che pertanto si svolgerà regolarmente, con le disposizioni della scorsa settimana, invitando la popolazione a trattenersi presso l’area il minor tempo possibile, evitando ogni assembramento (evitando di soffermarsi a parlare con le persone) e tenendo sempre la mascherina che copra bocca e naso.
Ricordo infine sempre le principali regole per limitare i contagi, mascherina sempre bene indossata, l’utilizzo dei gel disinfettanti (soprattutto entrando nei negozi, nei locali pubblici, al lavoro).
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: