Header image

Piazza Aldo Moro diventa un teatro, Bar Piopa all’insegna di DJ Red

Articolo del 03.08.2011 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie

SAN MARTINO DI VENEZZE – Fine settimana intenso per il capoluogo in riva all’Adige. Venerdì sera, l’amministrazione comunale ha organizzato una serata all’insegna del teatro nella centrale piazza Aldo Moro. Di fronte a Palazzo Mangilli, è salita sul palco la compagnia Teatro Nexus, che ha messo in scena “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, tratta dall’omonimo capolavoro di Oscar Wilde e diretto da Barbara Chinaglia, con scenografie di Giovanni Grazzi. Numerosa la partecipazione del pubblico che ha preso posto tra le sedie della piazza sanmartinese per assistere allo spettacolo sotto le stelle del celebre scrittore e drammaturgo irlandese, riscuotendo consensi per la bravura degli interpreti che si sono susseguiti nelle varie scene.
Qualche chilometro più in là, nella località di Palazzo Corni, spazio al popolo giovane, che si è dato appuntamento al noto locale della zona, il Bar Piopa, gestito da Claudio e Massimo Conforto. Ad animare la serata il conosciuto dj Red, che ha intrattenuto i numerosi presenti ed avventori del locale con la musica degli anni ’90, all’insegna del divertimento, accompagnato dal taglio dell’immancabile porchetta, per celebrare l’abbinata vincente di musica, buona cucina e birra, in un clima di festa e diverimento.

Fonte: La Voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: