Header image

Prosegue vincente il cammino del Basket San Martino nei play-off

Articolo del 24.03.2019 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie | Sport

Inserito nel Girone Saturno, il quintetto guidato dal coach Gianmaria Baratella nella prima di ritorno ha regolato con autorità il San Domenico che si è arreso per 73-53. Venti punti di distacco che potevano essere anche di più per la squadra del capitano Nicola Zago se ad un certo punto i nero-oro polesani si fossero accontentati tirando i remi in barca. Per conquistare la vittoria, però, il Basket San Martino ha dovuto firmare una partita eccellente che ha messo a nudo i limiti del San Domenico.
Il quintetto padovano partiva aggressivo pressando a tutto campo trovando così l’abbrivio che l’ha portato sul 6-2 costringendo coach Baratella a chiamare il time-out. Da lì in poi il Basket San Martino prendeva le redini del gioco andando a chiudere il primo parziale sul 21-10. Secondo parziale che il San Domenico approccia in maniera agguerrita mettendo in difficoltà i locali che perdono un po’ della verve del finale di primo parziale permettendo agli avversari di ricucire lo strappo.
Al riposo si va col Basket San Martino sopra di solo 3 lunghezze con lo score che segna 35-32 lunghezze avanti. La pausa fa più bene al quintetto di coach Gianmaria Baratella che ai padovani che cedono l’iniziativa al San Martino. Ben organizzata la difesa i nero-oro polesani lasciano poco spazio agli avversari ed in più diventano particolarmente micidiali in fase offensiva. Così si giustifica il parziale di 21-7 che permette al San Martino di presentarsi al via degli ultimi dieci giri di lancetta in vantaggio per 56-39. La mazzata messo a segno da Nicola Zago e compagni mette di fatto fine alla partita e l’ultimo parziale è solo una semplice passerella col San Martino che delizia i propri tifosi che salutano così l’ennesima vittoria dei propri beniamini che chiudono il match sul definitivo 73-53.
Questa la squadra fatta scendere in campo da coach Gianmaria Baratella: Gianni Terzulli, Gianlorenzo Lago, Matteo Beltrame, Mattia Griguolo, Diego Cominato, Andrea Fiorvanti, Alessandro Brigo, Stefano Brigo, Alberto Barbierato, Enrico Cecconello.

 

 

 

fonte: RovigoOggi

 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: