Header image

Quinta serata Torneo a 7 San Martino di Venezze

Articolo del 04.07.2011 - Scritto da civicovenezze in Notizie | Sport

AL PINCO LA SFIDA TRA PIZZAIOLI

L’Ippocastano non conosce ostacoli. Fasko al tappeto: 5-9
La formazione sanmartinese si aggiudica il derby col Punto Pizza: 7-3

SAN MARTINO DI VENEZZE – Dopo cinque intense serate di partite giocate, si è conclusa venerdì sera la prima settimana della fase di qualificazione del torneo di calcio a 7 di San Martino. Venerdì si sono disputate due gare valide per il girone A.
Il primo match ha visto di fronte il Circolo ippico Ippocastano di capitan Ferrari, vittorioso all’esordio per 7-4 sulla Pizzeria Pinco Pallino e il Fasko Team di Villanova del Ghebbo, proveniente da un successo e una sconfitta. Partono bene i villanovesi che dopo 5′ mettono a segno la prima rete con Zaghi. Al 10′ il risultato vede già il Fasko Team sul 2-0, grazie al centro di Rizzi. Match che si gioca a metà campo, con il Circolo ippico che stenta ad ingranare. Al 24′ Trincanato trova la via del gol per dimezzare le distanze, ma un minuto dopo il Fasko sale a tre centri con la seconda marcatura di Zaghi. Il finale di primo tempo è palpitante, infatti il Circolo Ippocastano, prima accorcia nuovamente con Trincanato e allo scadere è Cazzadore a rimettere le cose a posto, andando a riposo sul 3-3.
Seconda mezzora in cui il match rimane vivace e divertente, con un susseguirsi di occasioni. Al 6′ è la compagine di Ferrari a portarsi in vantaggio con il solito Trincanato. Tre giri di lancette e il suo compagno Cazzadore non si fa sfuggire la palla che vale il 5-3. La situazione sembra essersi capovolta, ma a rimettere tutto in discussione ci pensa Rizzi che tra l’11’ e il 18′ riporta il risultato sul 5-5. Fasko Team in inferiortià numerica per la doppia ammonizione a Zaghi. L’uomo in meno si fa sentire e Ferrari e soci colgono le occasioni migliori, spingendo negli ultimi 10′ di partita e capitalizzando al meglio i palloni con Trincanato e Cazzadore veri mattatori della serata, rispettivamente con 5 e 4 reti a testa, che fissano il risultato finale sul 9-5, proiettando la compagine sanmartinese al primo posto in classifica del girone A.
La seconda gara in programma è stata una sorta di sfida tra pizzaioli. A scendere in campo sono state le formazioni della Pizzeria Pinco Pallino di San Martino e del Punto Pizza di Cavarzere. Partono forte i locali e dopo 6′ Torso accende il match con il primo sigillo. Tra il 10′ e l’11’ è Sellitto-show: il bomber della squadra cala la doppietta personale, 3-0. Punto Pizza che si riorganizza e un po’ per volta tenta di risalire la china. Al 19′ è Birolo a segnare il primo gol del torneo per il team capitanato da Boniolo. Prima frazione che si chiude sul 3-1 per i sanmartinesi.
La ripresa vede sempre la Pinco Pallino condurre l’iniziativa nuovamente con Sellitto, che al 5′ segna il 4-1. Risposta degli ospiti con Boniolo che dimezza lo svantaggio al 7′, 2-4. Ma il Punto Pizza deve fare i conti con un inspirato Sellitto che si ripete al 14′, 5-2. Ennesima risposta che arriva con Birolo al 16′, 3-5. La fiera del gol non finisce qui e il numero 10 della Pinco Pallino cala il pokerissimo al 20′, 6-3. A cinque minuti dalla fine, gloria anche per Piombo che mette la sua firma sul match, chiudendo definitivamente i conti sul 7-3.

Circolo ippico Ippocastano – Fasko Team 9-5
Circolo ippico Ippocastano: Bellato, Chioetto, Ferrari, Elia, Cazzadore, Sartori, Polo, Veronese, Trincanato.
Fasko Team: Mattiolo, Gambalunga, Rizzi, Molla, Brancaglion, Zaghi, Maxmin, Faso O., Fasko E., Malin, Padoan, Cramer
Arbitri: Pivi e Longo della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 5’pt, 25’pt Zaghi (F), 10’pt, 11’st, 18’st (F), 24’pt, 28’pt, 6’st, 22’st, 29’st Trincanato (C), 30’pt, 9’st, 20’st 30’st Cazzadore (C)
Ammoniti: Rizzi (F)
Espulso: 13’st Zaghi (F) per doppia ammonizione

Pizzeria Pinco Pallino – Punto Pizza 7-3
Pizzeria Pinco Pallino: Capetta, Reale, Barison, Sellitto, Dall’Aglio, Torso, Pavanato, Piombo, Bozzo
Punto Pizza: Gattarossa, Chiarelli, Merlin, Birolo, Crivellari, Marin, Baldi, Boetto, Cavallaro, Loreggia, Boniolo, Bergantin
Arbitri: Pivi e Longo della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 6’pt Torso (PPal), 10’pt, 11’pt, 5’st, 14’st, 20’st Sellitto (PPal), 19’pt, 16’st Birolo (PPiz), 7’st Boniolo (PPiz), 25’st Piombo (PPal)
Ammoniti: Piombo (PPal)

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: