Header image

San Martino a sostegno dell’identità polesana

Articolo del 18.09.2012 - Scritto da civicovenezze in Amministrazione Comunale

SAN MARTINO DI VENEZZE – Seduta straordinaria del consiglio comunale tenutasi lunedì sera a palazzo Mangilli a San Martino. Il punto più importante che il pubblico consesso ha discusso è stata l’approvazione sul riordino delle province della Regione Veneto, in particolar modo Rovigo e Belluno. Il sindaco Piasentini ha illustrato a maggioranza e minoranza la proposta che, sia il consiglio provinciale che il consiglio comunale di Rovigo, hanno già approvato circa la richiesta fatta alla regione di tenere conto dell’identità della provincia di Rovigo per la salvaguardia dei servizi a tutti i cittadini polesani, creando un tavolo comune per difendere e garantire tali servizi, oltre all’identità storica, culturale e turistica che un riordino potrebbe comportare. Pareri concordi anche dai banchi della minoranza con Tiziano Bonato che ha ribadito il concetto dell’identità culturale da difendere in un percorso condiviso da tutti i comuni polesani. Punto approvato all’unanimità da parte di tutto il consiglio comunale che si è poi espresso favorevolmente con i voti concordi di tutti sull’approvazione della convenzione per la cooperazione degli enti locali partecipanti al servizio idrico integrato e l’approvazione del bilancio finale di liquidazione dell’acquedotto consorziale di Rovigo.

Fonte: La voce di Rovigo

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: