Header image

San Martino di Venezze Basket fermato dal Campo

Articolo del 31.01.2011 - Scritto da civicovenezze in Notizie

CAMPOSAMPIERO (Padova) – Prestazione poco brillante per la squadra polesana di Battistini che nell’ultima giornata del girone di andata incappa nella  sua terza sconfitta in campionato ad opera di un Campossmpiero coriaceo e battagliero.
Già dal primo parziale si notano evidenti segni di deconcentrazione con qualche buona azione d’attacco che contrappone però una difesa poco attenta che lascia secondi tiri ai padroni di casa che riescono a rimanere sempre vicini nel punteggio chiudendo il parziale sul 15-18. Nel secondo quarto l’attacco inizia ad avere difficoltà perché troppo lento e statico e cosi con un parziale di 17-17 si va al riposo lungo sul risicato vantaggio per i bianconeri di soli 3 punti (32-35).
Battistini cerca di scuotere la squadra e l’inizio del terzo periodo sembra mettere il team polesano sulla giusta strada ma il nervosismo creato anche dai pochi fischi a favore tiene la gara nell’incertezza del punteggio e i patavini sempre in scia, nonostante un piccolo break che porta le due squadre ad iniziare il quarto periodo sul punteggio di 44-51.
Ultimi dieci minuti e dopo un iniziale batti e ribatti i patavini prendono l’iniziativa e iniziano a recuperare punto su punto andando in vantaggio sul 57-55 quando i bianconeri sono con Brigo in panca con 4 falli e Donà in serata no in cabina di regia, nonostante i 20 punti finali a referto, non riuscendo ad incidere sull’organizzazione del gioco provando a scardinare la difesa in solitudine.
Ultimi giri di lancette e la gara viaggia su una sostanziale parità con i bianconeri che sembrano in ripresa e con la palla in mano a 20 secondi dal termine sul punteggio di 64-64, ma una forzatura di Donà su una penetrazione e poi sul seguente rimbalzo il tiro sulla sirena di Alberto Rossi, in entrambe le occasioni gli evidenti falli della difesa non vengono fischiati dal duo arbitrale e non cambiano il risultato mandando le squadre  al supplementare.
Il supplementare vede i padroni di casa prendere in mano la gara e condurla sino al termine con un seppur minimo vantaggio che si allarga con i liberi su fallo sistematico chiudendo la gara sul punteggio finale di 79-73.
Gara mal gestita in regia per lunghi tratti e con una difesa poco aggressiva ed organizzata sul lungo patavino hanno determinato la terza sconfitta per i ragazzi di Battistini che non va comunque ad influire gravemente sulla classifica di campionato e rimandano i giochi alla prossima settimana con l’inizio del girone di ritorno ed i bianconeri che sarannoo ospiti della Virtus Cave che aveva inflitto la prima sconfitta in campionato ai polesani. Sarà quindi una gara alla ricerca di riscatto per infondere sicurezze maggiori ai giocatori che sono usciti a testa bassa dalla gara di venerdi.
Nel frattempo la società ha portato nel roster due nuovi arrivi che andranno a chiudere il buco lasciato dagli infortunati Brizzante e Maltarello, nei ruoli di guardie play, ingaggiando Luigi Cammilli che arriva dal Mestrino (serie D)e il rientrante Davide Golinelli dopo una pausa agonistica di qualche mese.

OLIMPIA CAMPOSAMPIERO – SAN MARTINO 79-73 (d.1 T.S.)
(15-18, 17-17, 12-16, 20-13, 15-9)

TABELLINI:
CAMPOSAMPIERO: campanaro 2, Conte 24, Dal Poz 1, Garzaro 4, Gastaldello 11, Gazzola, Giacomazzo 7, Martellozzo 9, Mason 2, Scanferla, Ton 19, allenatore: Dalla Costa.
SAN MARTINO: Colombo, Donà 20, Zago 5, Rossi R. 4, Grande 2, Rigato 2, Brigo 23,  Rossi A. 14, Salvà 3, Spaindorello, Allenatore Battistini.
Tiri Liberi: CSM 15/26, S. Martino 21/29
Usciti per 5 falli: Martellozzo e Gastaldello (CSM) Brigo (SM)
Arbitri: Nardi di Selvazzano e Pilotto di S. Martino di Lupari

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: