Header image

Tabià e Pane e Vin, avanti tutta

Articolo del 23.08.2011 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie | Sport

I bassopadovani archiviano il Salone Mirco con un sonoro 9-2

Sprint Cup 2011 - Pane e VinBEVERARE (San Martino di Venezze) – Tempo di quarti di finale alla Sprint Cup 2011 di Beverare. Al torneo di calcio a 7 della frazione sanmartinese, venerdì sera si sono giocate le prime due partite valide per i quarti di finale. Nel primo match si sono affrontate la Birreria Tabià e il Salone Mirco & Csm. Parte bene il Tabià che dopo 11′ conduce già sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Zambelli. Il Salone Mirco accorcia al 12′ con Pavone, ma al 14′ e al 16′ altra doppia replica, stavolta di Bertipaglia, 4-1. Al 18′ Berto risponde nuovamente, 2-4, ma nei restanti minuti il Tabià aumenta lo score con altre due reti, firmate dal duo delle meraviglie Zambelli & Bertipaglia, con il primo parziale che si chiude sul 6-2. Ripresa sempre all’insegna dei bassopadovani, che bucano la difesa avversaria altre tre volte con Bettonte, Gianluca Capuzzo e Bertipaglia, fissando il punteggio definitivo sul 9-2 e staccando il pass per le semifinali, mentre il Salone Mirco & Csm esce di scena.
La seconda gara in programma, si è giocata tra il Pane e Vin e l’Fc Namek. Parte bene il Pane e Vin che la fa da padrone, soprattutto con la sua stella Neodo, in grado di battere l’estremo difensore avversario ben tre volte, oltre al centro singolo di Cecchettin, con il primo parziale che segna un secco 4-0 per il Pane e Vin. Secondo tempo sul velluto per Neodo e soci, che dopo appena 7′ conducono già sull’8-0 con le reti di Braga, Cecchettin, Babetto e ancora Neodo. Al 14′ il Namek risponde con Callegarin, ma è poca cosa, perchè al 17′ e al 23′ Ferrarese e Munegato assestano altri due colpi pesanti che valgono il 10-1. Sul finire è Giusto a rendere meno amara la sconfitta, che vede l’Fc Namek salutare le residue speranze, mentre il Pane e Vin avanza in semifinale.
Domani sera le ultime due gare dei quarti di finale. Mercoledì si giocheranno le semifinali, per arrivare alle finalissime di venerdì 12, cui seguirà lo spettacolo pirotecnico offerto da Andrea Barion.

Fonte: La Voce di Rovigo – Gabriele Casarin

 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: