Header image

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) – Per fortuna sono illesi gli occupanti delle due vetture coinvolte nel sinistro lungo la provinciale, che collega il capoluogo a San Martino di Venezze.

All’incrocio di Ca’ Donà, lunedì 4 gennaio intorno alle 17 e 45, una Bmw X3 che proveniva da Rovigo, si è scontrata con una Alfa Romeo Giulietta. Sul posto sono prontamente interventi i Carabinieri e il personale del Suem 118. La ricostruzione dell’accaduto è al vaglio dei militari dell’Arma.

Purtroppo in quel punto non è la prima volta che avviene un sinistro, è un incrocio tristemente noto.

 

 

 

fonte: rovigo oggi

Alle 10 e 15 di mercoledì 22 luglio i vigili del fuoco sono intervenuti in un’azienda agricola in Ca’ Dona a San Martino di Venezze per soccorrere una cavalla caduta in un fossato.

I pompieri arrivati da Rovigo con il personale di prima partenza e il supporto dell’autogrù, hanno issato con delle fasce l’anziana cavalla per adagiarla nel prato.

Successivamente, l’equino che non riusciva alzarsi è stato spostato in un posto più tranquillo, nell’attesa del veterinario. Purtroppo nonostante i soccorsi la cavalla di oltre 30 anni è deceduta.

 

 

 

fonte: rovigooggi

SAN MARTINO DI VENEZZE (RO) – Intervento la mattina di venerdì 15 maggio dei Vigili del fuoco nell’azienda Brianza Plastica in località Ca’ Donà, a San Martino di Venezze (Rovigo).

I Pompieri sono accorsi con diversi mezzi, le fiamme si sono sprigionate all’interno dell’azienda che produce laminati in vetroresina e coperture e sistemi termoisolanti. Non risultano feriti e intossicati, il pronto intervento dei Vigili del fuoco ha contenuto i danni.

Sul posto anche i Carabinieri per le verifiche del caso, ma la situazione è stata sempre sotto controllo. Anche l’Arpav è intervenuta per effettuare i controlli ambientali dell’area interessata dall’evento.

L’incendio si è propagato rapidamente e ha interessato esclusivamente un’area del reparto di manutenzione dove erano presenti solventi organici infiammabili.
I Vigili del Fuoco hanno velocemente spento l’incendio, evitando la propagazione ai reparti produttivi e riducendo al minimo l’emissione di fumi e delle sostanze della combustione. Arpav ha effettuato le prime verifiche speditive che confermano l’assenza di criticità ambientali.
Sono stati effettuati campioni di aria i cui risultati verranno comunicati, a seguito delle analisi del laboratorio, nei prossimi giorni.

 

 

 

fonte: RovigoOggi

Pauroso schianto in Via Penisola all’incrocio con Via Ca’ Donà. Coinvolte due auto. Un mezzo proveniente da direzione Anguillara, che andava in direzione Rovigo, si è schiantato contro un’altra auto che sbucava da direzione Pettorazza, Beverare. Distrutta la parte posteriore di una delle due auto coinvolte. C’è un ferito ma, fortunatamente, da una prima ricostruzione, non sembra grave.
Molti i commenti dai social per la pericolosità della posizione e la necessità di una rimodellazione dell’incrocio, progetto più volte studiato ma mai realizzato a differenza della eliminazione di atri punti critici.

87455258_10213666442170312_3238743750247186432_o

 

 

 

 

 

 

 

fonte:civicovenezze

SAN MARTINO DI VENEZZE (RO) – Terribile schianto sul muro per un 21enne che lavora per la Bartolini. E’ grave, ma non in pericolo di vita. Sul posto i Carabinieri, i Vigili del fuoco e il Suem. I Vigili del fuoco ci hanno messo un’ora per estrarlo dall’abitacolo del furgone, il 21enne che stava transitando a San Martino di Venezze intorno alle 17 e 30 di martedì 9 luglio, sulla strada che conduce a Pettorazza.
Ha fatto tutto da solo impattando con il furgone della Bartolini sul muro di una proprietà per ben due volte tra Cà Donà e Beverare.
Il giovane di Anguillara Veneta (Padova) è grave, ma per fortuna non sembra in pericolo di vita. Quando il personale del Suem, i Carabinieri e i Vigili del fuoco, intervenuti con due mezzi, sono arrivati, è stato anche allertato l’elisoccorso.
Grandi emozioni e reazioni ha suscitato l’accaduto sulla popolazione del luogo che si vedono impotenti di fronte ad accadimenti di questo genere e portata.

 

 

 

 

fonte: rovigo oggi

SAN MARTINO DI VENEZZE (RO) – Ha sfondato la recinzione di una villetta a San Martino di Venezze con una Toyota Yaris, a bordo erano in tre, ma per fortuna non si sono feriti gravemente.
Paura nella serata di martedì 29 gennaio in via Cà Donà, per cause ancora in via di accertamento l’automobilista ha perso il controllo della vettura distruggendola sulla recinzione in muratura.
Sul posto i Vigili del fuoco, il personale del Suem e i Carabinieri della compagnia di Rovigo guidati dal capitano Giovanni Truglio.

 

 

fonte: Rovigo Oggi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: