Header image

Marco Neodo porta alla vittoria il Beverare con un altro gol contro lo Zona Marina, e volta a quota sei punti in cima alla classifica e lo riempie di ottimismo per quello che sarà il seguito della stagione. Tra Boara Polesine e Stientese finisce 1 – 1 con le reti di Capuzzo e Domi, ma la compagine rossoblù ha sicuramente avuto più occasioni per ottenere il vantaggio finale. Il Medio Polesine ottiene la vittoria in casa del Canalbianco grazie ad un’ottima prestazione corale che fissa il risultato sul 3 – 2.

Vittoria di carattere e determinazione per il Crespino – Guarda Veneta di mister Nicola Tosini, che s’imponte per 3 – 2 su un Frassinelle che fa ancora fatica a trovare il risultato, anche se la formazione è ben messa in campo; i gol sono stati realizzati da Cattozzo e doppietta Angeloni per il Crespino, mentre il solito Toffalin del Frassinelle ha trovato due volte la rete. Arriva la prima vittoria stagionale per il Polesine Camerini, che dopo l’esclusione dalla Coppa e il pareggio di inizio campionato, trova un 1 – 0 con la Ficarolese (gol di Paganin), che fa ben sperare per le prossime sfide. Infine la Villanovese di mister Gianmario Pellegrini vince 1 – 0 con gol di Mottin contro l’Union San Martino, che anche quest’anno riparte con tantissime difficoltà e un campionato già in salita.

2. giornata seconda categoria girone H
ALTOPOLESINE – GRIGNANO 2 – 0
BEVERARE – ZONA MARINA 1 – 0
BOARA POL. – STIENTESE 1 – 1
CA’EMO – PAPOZZE 1 – 1
CANALBIANCO – MEDIO POL. 2 – 3
CRESPINO GV – FRASSINELLE 3 – 2
POLESINE C. – FICAROLESE 1 – 0
U.S.MARTINO – VILLANOVESE 0 -1

Pettorazza-Villanovese-calcio-seconda-categoria-civicovenezze-17PETTORAZZA GRIMANI – E sono quattro. Il Pettorazza non riesce proprio a risollevarsi dalla crisi nera nella quale è caduto e incappa nella quarta sconfitta consecutiva. La partita si apre senza timori reverenziali del Villanovese che all’11’ rompe le attese con Brancaglion che lancia una palla lunga a Simioli. Il centrocampista di punta anticipa il portiere e si defila sulla destra per poi depositare in rete il gol del vantaggio. Non si arresta il successo dei neroverdi e al 18’ Faedo in area avversaria raccoglie un lancio di testa e invia a Bianchi che controlla la palla e dal limite scarica un potente destro che si infila in porta. Ed è 2 a 0 per i neroverdi. Il secondo tempo si apre con un calcio di rigore che Bresci assegna al Pettorazza a causa dell’atterramento di Bellan da parte del portiere. Dal dischetto Braggion insacca inesorabilmente. Ma ancora la spunta il Villanovese con Donegà che raccoglie un lancio lungo e scarica in rete. Non c’è praticamente più partita anche se, al 21’ il Pettorazza fa un tentativo con Birolo che tira da fuori area, ma la palla finisce fuori. Nonostante ciò la situazione si capovolge rapidamente e la palla ritorna nell’area bianco rossa dove Brancaglion è atterrato da Birolo. Bresci decreta l’espulsione di Birolo e il calcio di rigore per il Villanovese. Batte Faedo che mette in rete e conclude il mach.

Fonte: Il Resto del Carlino – Valentina Magnarello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: