Header image

L’Amministrazione Comunale di San Martino di Venezze è ormai giunta la termine per la realizzazione del nuovo centro diurno per persone disabili.
L’importo complessivo dell’opera è di 600.000,00 Euro e grazie ad un contributo di 220.000,00 Euro da parte della Regione Veneto e di 250.000,00 Euro da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, l’Amministrazione Merlin è riuscita a creare il nuovo C.E.O.D. a San Martino di Venezze. La parte finanziata dalla Fondazione è frutto del “Progetto assistenza deboli” per il quale il comune aveva presentato domanda nel 2003. I lavori di costruzione della struttura, realizzata nei pressi degli impianti sportivi di San Martino di Venezze, sono stati affidati a Calore Costruzioni snc di Due Carrare (Padova). Il bando per la costruzione prevedeva che parte dei lavori fossero finanziati con la permuta di un fabbricato comunale sito in località saline (ex Scuole Elementari). Ora il C.E.O.D. è temporaneamente ospitato presso le ex Scuole Elementari della frazione di Beverare, ma si prevede l’apertura della nuova sede con l’inizio del prossimo anno scolastico. L’intera Amministrazione Comunale è soddisfatta del lavoro svolto e ora al sindaco Merlin non resta che attendere l’inaugurazione dell’opera.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: