Header image

Luca Rosso del San Martino Calcio a 5 UISPSAN MARTINO DI VENEZZE – Al secondo tentativo, il San Martino di capitan Fabbian, lunedì sera è riuscito finalmente a cantare vittoria nella semifinale di Coppa Veneto di calcio a 5 Uisp, battendo i rodigini del Centro Riparazioni per 8-2. Già il 28 marzo i gialloblù avevano vinto per 5-4 contro Papuzzi e soci nella stessa semifinale, ma un errore tecnico arbitrale è stato impugnato dai rodigini che hanno fatto ricorso. Si è rigiocato dunque lunedì sera, di nuovo nella palestra di via Marconi e il verdetto non è cambiato, né ha fatto una grinza. Successo facile per i rivieraschi che hanno strappato il pass per disputare la finale di Coppa Veneto.

Partenza a ritmi blandi, ma dopo le inziali scaramucce è Contiero, imbeccato da Prearo, a rompere l’equilibrio in campo. Passano pochi minuti e il giovane Rosso elude il portiere e da posizione defilata raddoppia. A calare il tris ci pensa il neo entrato Pizzo da due passi. Primo parziale che vede il San Martino condurre 3-0.

Secondi 25′ che i gialloblù amministrano agevolmente, con i rodigini mai pericolosi. Il poker è firmato da capitan Fabbian in una delle sue scorribande offensive. Rosso prima, e Mori poi mettono in cassaforte il risultato: 6-0 che non ammette repliche. Padroni di casa che si fanno infilare da Brazzorotto che mette il sigillo per gli ospiti, 1-6. Ma il San Martino ha ancora fame e di nuovo Rosso e Mori portano a otto i centri. Spazio nel finale al secondo gol del Centro Riparazioni, 8-2.

Risultato più che legittimo per il San Martino che sarà impegnato nella finale di Coppa Veneto, mercoledì 13 aprile alle 21.15 contro il Falco, al centro sportivo di Villanova del Ghebbo.

San Martino – Centro Riparazioni 8-2

San Martino: Casarin M., Fabbian (c), Prearo, Rosso, Contiero. A disp.: Crivellari M., Barison, Mori, Tobaldo, Pizzo.
Centro Riparazioni: Parrozzani, Papuzzi (c), Cappelletto, Barin, Brazzorotto. A disp.: Bianchi, Pasetto, Masin, Tasso, Bolognesi. All.: Bonfà

Arbitri: Barbato e Veronese della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 3 Rosso, 2 Mori, Fabbian, Pizzo, Contiero (S), 2 Brazzorotto (C)

Espulso: 20’st Papuzzi (C) per doppia ammonizione

Fonte: La Voce di Rovigo del 06.04.2011 – Gabriele Casarin

Il week end sportivo sanmartinese comincia venerdì sera 1 Aprile alle 21.30 nella palestra di via Marconi con il Basket San Martino di coach Battistini, impegnato nel match casalingo contro i patavini dello Janus Selvazzano per l’undicesima giornata di ritorno. I bianconeri provengono dalla sconfitta per 66-63 patita contro l’Ardens Arcella e sono fermi a quota 32, in coabitazione con i Dealers Basket Club, staccato di otto lunghezze dal trio di testa composto da Virtus Cave, Ardens Arcella e Armistizio.

Sabato 2 Aprile si comincia alle 16 con gli amatori del Real Ca’ Donà di mister Stocco, impegnati nella seconda giornata di play off di calcio a 11 Uisp. I biancorossi, dopo il 4-0 della scorsa settimana inflitto al Cantarana, saranno di scena a Fratta, opposti alle Vecchie Glorie Fratta.

Alle 16.30 i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige guidati da Gabriele Crivellari, giocheranno al Comunale di via Alighieri, impegnati nella sesta giornata di andata del torneo primaverile e se la vedranno contro i pari età del Medio Polesine.

Domenica 3 Aprile alle 10 i Giovanissimi dell’Union Destra Adige allenati da Nicola D’Angelo, saranno impegnati nella trasferta di Ariano Polesine per l’ottava di ritorno, opposti all’Arianese.

Alle 16 spazio alla Terza categoria del girone D padovano con la quart’ultima giornata da disputare. San Martino e Beverare entrambe in trasferta. I gialloblù di Pigato saranno impegnati a pochi chilometri da casa, per sfidare il Bagnoli, mentre i biancazzurri di Torso farannmo tappa a Montagnana.

Lunedì sera tocca al calcio a 5 Uisp maschile. Alle 21 per il Beverare di Paioro cominciano i play off e i biancazzurri se la vedranno contro il Falco, compagine di Villanova del Ghebbo nella palestra di via Marconi. Alle 22 tocca al San Martino, impegnato nella semifinale di Coppa Veneto contro il Centro Riparazioni (gara che si ripete per un errore arbitrale commesso la scorsa settimana, in cui i gialloblù avevano vinto 5-4).

Martedì 4 Aprile chiude il Beverare calcio a 5 femminile. Le ragazze di mister Grillo saranno impegnate nella trasferta di Castello d’Argile (Bologna) alle 20.30 contro le bolognesi del Malba Molinella per l’ultima gara di play out.

Beverare Calcio a 5 FemminileIl programma sportivo del week end sanmartinese è già cominciato ieri venerdì 11 marzo, con il Basket San Martino di coach Battistini tornato vittorioso dalla trasferta di Limena contro il Campo San Martino per 67-51, che permette ai bianconeri di confermarsi al quarto posto in classifica a quota 32.

Sabato 12 marzo, alle 15, decima giornata del girone B di calcio a 11 Uisp che vedrà la squdra degli amatori del Real Ca’ Donà impegnata negli impianti sportivi del capoluogo, opposta ai padovani del Sant’Urbano. I biancorossi di mister Stocco, provengono dallo 0-0 della scorsa settimana con il Granze e stazionano al secondo posto a 37 punti (in coabitazione con l’Arteselle), a 4 lunghezze dalla capolista Saguedo. Alle 16.30 trasferta a Rovigo per i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige di mister Crivellari, impegnati contro i pari età del Ras Commenda per la terza giornata di andata del torneo primaverile. Alle 18.30 tocca alle ragazze del Beverare calcio a 5 femminile, impegnate nella quarta giornata dei play out. La squadra di mister Grillo sfiderà le ferraresi Random Players di Sant’Agostino nella palestra di via Marconi.

Domenica 13 marzo alle 10, al Comunale di via alighieri, spazio ai Giovanissimi dell’Union Destra Adige allenati da Nicola D’Angelo, che sfideranno i pari età del Rovigo in amichevole.

Alle 15 al “Giuseppe Callegaro” di Beverare andrà in scena il “derby dell’Adige” tra i padroni di casa di mister Torso, all’ultimo posto a quota 7 e il San Martino di Pigato, a 29 punti, per la nona di ritorno del girone D padovano di Terza categoria.

Lunedì 14 marzo alle 21 tempo di calcio a 5, con la settima di ritorno del girone B. Alle 21 a Mardimago il Beverare di Paioro, al momento terzo in classifica, se la vedrà con la formazione arquatese degli Sciocchi. Alle 22, sempre a Mardimago, l’Atletico Piopa di Furlan sfiderà i quotati rodigini dell’Elleuno. Alle 22 nella palestra di via Marconi, il San Martino affronterà il Centro Riparazioni.

Filippo Visentin San Martino di Venezze Calcio a 5PAPOZZE – Colpaccio esterno del San Martino di capitan Fabbian. Alla settima di ritorno del girone B di calcio a 5 Uisp giocatasi lunedì, i gialloblù espugnano la palestra di Papozze battendo nel finale il Polesine Spurghi 4-3, sfoderando una gara di carattere e credendoci sino alla fine, ridimensionando le speranze play off dei gialloneri di casa. Nei primi 25′ ad aprire i giochi è il gialloblù Visentin, imbeccato da Barison, che con un diagonale beffa Gazziero, 1-0. Non passa molto e i locali acciuffano il pareggio con un gol fortunoso di Fogato, con la sfera che sbatte sul palo e finisce in rete, 1-1. Il San Martino si riporta nuovamente in avanti con Cavestro, abile a gonfiare la rete e insaccare la palla del 2-1. Ennesima risposta degli Spurghi con Crepaldi, che da due passi batte Casarin. Squadre che vanno a riposo sul 2-2. Ripresa equilibrata come il primo tempo. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con un’azione di contropiede di nuovo con Crepaldi, 3-2. Gialloblù che si riorganizzano e tentano di raddrizzare le sorti del match. La caparbietà dei sanmartinesi viene premiata e Cavestro agguanta il 3-3. A cinque minuti dalla fine i padroni di casa beneficiano di un tiro libero, ma Rossi sparacchia alto sopra la traversa, sciupando il vantaggio. Gol sbagliato, gol subito e il falco Cavestro su un rovesciamento di fronte approfitta di una corta respinta di Gazziero per ribadire in rete la palla del definitivo 4-3. Nel recupero il San Martino si difende coi denti e alla fine la spunta sui gialloneri. Successo che da’ ulteriore morale ai sanmartinesi, che si prendono la rivincita e salgono a quota 14. Lunedì prossimo alle 22 nella palestra di via Marconi a San Martino, i rivieraschi affronteranno il Centro Riparazioni nella penultima giornata di ritorno.

Polesine Spurghi – San Martino 3 – 4

Polesine Spurghi: Gazziero (c), Rossi, Sottovia, Fogato, Crepaldi N. A disp.: Rizzato, Lazzarin, Bortolin, Ronconi, Crepaldi D., Talò. All.: Fogato

San Martino: Casarin, Fabbian (c), Visentin, Barison, Regalin. A disp.: Cavestro, Rosso, Tobaldo.

Arbitro: Moia della sezione Uisp di Rovigo

Reti: 2 Crepaldi D., Fogato (P), 3 Cavestro, Visentin (S)

Paioro Simone Presidente e Allenatore Beverare Calcio a 5SAN MARTINO DI VENEZZE – Derby avvincente quello che ha visto di fronte le due squadre delle frazioni di San Martino di Venezze, ovvero l’Atletico Piopa di Palazzo Corni guidato da mister Furlan e il Beverare di mister Paioro, che mercoledì sera nel palazzetto di via Marconi hanno recuperato la quarta giornata di ritorno del girone B di calcio a 5 Uisp.

Un solo punto separava le due compagini: il Piopa quarto a quota 22 e il Beverare subito dietro con 21 punti. Parte forte la compagine di Paioro, vogliosa di riscattare la sconfitta patita all’andata. Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, il Piopa è colpito a freddo da un’azione fulminea firmata Peraro-Barison-Marcello, con il numero 7 biancazzurro che brucia un sorpreso Callegarin per il momentaneo 1-0. Palla al centro e il Beverare si ripete con la stessa rapidità di un falco sulla preda: lancio preciso di capitan Barison per la testa di Peraro, in versione punta, che vale il 2-0.

Piopa come un pugile al tappeto, tramortito da due gol micidiali che mettono la gara sui binari giusti per il Beverare. Barison e suoi continuano a macinare gioco e occasioni, ma Callegarin da par suo salva in più occasioni la porta. Dopo una ventina di minuti il Piopa reagisce e trova la rete per accorciare le misure con Davide Sette, che batte Birolo, 1-2. Ultimi minuti palpitanti; i ragazzi di Furlan acciuffano il 2-2 di nuovo con Boaretto, ma la replica biancazzurra non tarda ad arrivare e una rapida azione Barison-Marcello porta di nuovo il numero 7 a punire Callegarin per la terza volta.

Squadre che vanno a riposo sul 3-2. Secondi 25′ altrettanto pirotecnici. Il Beverare parte in apnea, difatti i cugini del Piopa prima accorciano con Davide Sette, poi si portano addirittura sul 4-3 con la rete firmata Belloni. Time out del Beverare per riorganizzare le idee. Alla ripresa del gioco sembra che la pausa di 60 secondi giovi a Barison e compagni e proprio il “piccolo grande” capitano biancazzurro, imbeccato da Marchesin, mette la zampata del 4-4. Marchesin ispirato in version assist man, con un’altra deliziosa palla messa sui piedi di Peraro che non ci pensa due volte a trafiggere Callegarin con una bordata sotto la traversa, 5-4. Batti e ribatti confermano l’alta posta in palio e la grande rivalità sportiva di questo derby.

Al vantaggio del Beverare risponde prontamente l’ennesimo Davide Sette che si gira e rimette tutto in discussione, 5-5. Con il risultato in bilico, l’entrata del giovane Neodo, classe ’94, si rivela azzeccata da parte del mister. Il veloce biancazzurro mette in difficoltà la difesa del Piopa e poco dopo manda in vantaggio i suoi, 6-5. A mettere la firma finale in questa sfida particolare ci pensa Conforto che si porta a spasso la difesa e deposita in rete la sfera del definitivo 7-5. Grande gioia per il Beverare che s’impone sui cugini dell’Atletico, riscattando l’andata. La rivalità tra i due collettivi e le rispettive dirigenze si è fatta sentire, ma al triplice fischio il fair play ha fatto da filo conduttore. In occasioni come queste, l’agonismo è il pepe che rende più piccante la sfida, ma la sportività dentro e fuori il campo, è il sale che non deve mancare mai. Grazie a questa vittoria (e a quella della sesta giornata disputata e vinta contro il Granzette per 4-3), i ragazzi di Paioro rientrano di prepotenza nella corsa play off salendo a quota 26 e lasciando i cugini a 22 punti.

Appuntamento a lunedì 7 marzo alle ore 21 in cui Barison e compagni riceveranno la visita dei Lions Salone Zenith, che li precedono di tre lunghezze, in palio la terza posizione. Il Piopa invece, sarà di scena a Mardimago per un impegno facile, almeno sulla carta, contro il fanalino di coda Centro Riparazioni.

Atletico Piopa – Beverare 5 – 7

Atletico Piopa: Callegarin (c), Turolla, Boaretto, Sette D., Sette F. A disp.: Vettorello, Augusti, Belloni. All.: Furlan
Beverare: Birolo, Peraro, Marcello, Barison (c), Biancato. A disp.: Neodo, Marchesin, Barchi, Conforto. All.: Paioro (foto)

Arbitro: Zoppellari della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 3 Sette D., Boaretto, Belloni (A), 2 Peraro, 2 Marcello, Barison, Neodo, Conforto (B)

Fonte: La Voce di Rovigo del 05.03.2011 – Gabriele Casarin

Pulcini a 7 Union Destra AdigeStasera parte il programma del week end sportivo sanmartinese. Si comincia alle 21 con il Beverare calcio a 5 femminile, in cui le ragazze di mister Grillo saranno di scena a Gallo (Poggio Renatico, Ferrara) per la terza giornata dei play out del campionato amatoriale Uisp, opposte alla squadra del Coronella. Le sanmartinesi provengono dalla sconfitta per 4-1 della scorsa settimana contro il Ponterodoni e finora hanno raccolto un solo punto, frutto del pareggio per 4-4 contro il San Giovanni in Persiceto. Alle 21.30 nella palestra di via Marconi, il Basket San Martino di coach Battistini se la vedrà contro i padovani del San Marco nella settima giornata di ritorno del campionato federale di Promozione. I bianconeri provengono dal successo per 87-52 con la Pallacanestro Adria, che li ha portati al terzo posto a quota 30, mentre gli ospiti si trovano in ottava posizione a 18 punti. Sabato 5 Marzo alle 15, gli amatori del Real Ca’ Donà saranno impegnati nella nona giornata di ritorno del girone B, nel campionato di calcio a 11 Uisp. I biancorossi di mister Stocco, attualmente al secondo posto in classifica con 36 punti (in coabitazione con l’Arteselle), a -4 dal vertice nelle mani del Saguedo, saranno impegnati contro i padovani del Granze, quarti a quota 25. Alle 16.30 i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige allenati da Gabriele Crivellari, faranno visita ai pari età del Taglio di Donada per la seconda giornata di andata del campionato provinciale. Sette giorni fa i piccoli giocatori hanno perso nel match casalingo per 3-1 contro il River Team Bottrighe. Domenica 6 Marzo, a partire dalle 10, sarà la volta dei Giovanissimi dell’Union Destra Adige di mister Nicola D’Angelo, forti della sonante vittoria per 13-1 ai danni del Ras Commenda della scorsa settimana, che saranno impegnati nella quarta giornata di ritorno contro l’Adria Calcio 2008. Alle 15.00 spazio all’ottava di ritorno del girone D padovano di Terza categoria, con il San Martino di Pigato che ritorna a giocare al Comunale di via Alighieri, opposto ai patavini del casale di Scodosia. I gialloblù sono reduci dal pareggio a reti bianche contro la Santelenese. Alla stessa ora il Beverare di Torso sarà chiamato a una trasferta ostica in quel di Due Carrare contro la capolista. Ben 46 i punti che separano la prima della classe dai biancazzurri, provenienti dal ko all’inglese contro il Città del Castello. Lunedì sera il programma sportivo si chiude con il calcio a 5 Uisp maschile. Alle 21 nella palestra di via Marconi, il rinvigorito Beverare di Paioro, forte delle due vittorie di fila (la prima nel derby di recupero contro l’Atletico Piopa per 7-5, la seconda contro il Granzette per 4-3, che ha proiettato i biancazzurri al quarto posto a quota 26), affronterà nella settima di ritorno del girone B, i rodigini del Lions Salone Zenith, terzi a 29 punti. Sempre alle 21, l’Atletico Piopa di Furlan farà tappa nella vicina frazione di Mardimago per giocarsela contro il fanalino di coda Centro Riparazioni. La compagine di Palazzo Corni si lecca le ferite dopo il ko nel derby col Beverare e attualmente occupa la quinta piazza a 22 lunghezze. Infine, alla stessa ora, il San Martino di capitan Fabbian (proveniente dal buon pareggio per 7-7 contro la capolista Swt e dalla sconfitta per 8-2 nel Trofeo Veneto contro l’Ariano Polesine), sarà di scena a Papozze, opposto al Polesine Spurghi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: