Header image

SAN MARTINO DI VENEZZE – Chiesa gremita e sagrato affollato di numerose persone, sia di San Martino, sia di Beverare, ma anche da fuori, per partecipare al funerale di Danilo Pigato, noto imprenditore sanmartinese, nonchè storico presidente della locale cooperativa maiscoltori San Martino da ben 38 anni, oltre a presiedere l’associazione Confcooperative. L’improvvisa scomparsa di Pigato ha destato molto cordoglio in paese e anche in tutto l’ambiente agricolo e cooperativistico provinciale, che l’ha sempre visto attivo in prima persona nell’impegno verso le piccole realtà di categoria. La cerimonia funebre, svoltasi venerdì mattina nella chiesa di San Martino Vescovo, è stata celebrata dal parroco don Adriano Frigato che ha dato l’ultimo saluto al compianto Danilo, ricordandone lo spirito laborioso e instancabile che lo vedeva sempre impegnato nella sua attività lavorativa. “Come ci trasmette il Vangelo di Luca, dobbiamo stare pronti, poichè non conosciamo nè il giorno, nè l’ora in cui saremo chiamati all’appuntamento con Dio.”, questo un passo importante dell’omelia del parroco di San Martino. Le numerose persone che hanno partecipato alla funzione religiosa si sono strette attorno ai familiari, a testimonianza di come la figura di Danilo Pigato sia stata importante e preziosa, oltre dal punto di vista professionale e lavorativo, soprattutto dal lato umano che ha saputo trasmettere a chi gli è sempre stato attorno.

Fonte: La Voce di Rovigo

Sabato 28 Agosto alla “Cooperativa Produttori Mais” di via Madonnina a San Martino di Venezze si è tenuta l’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico di nuova installazione posto sulla copertura dell’ampio piazzale antistante l’impianto di essiccazione. Alla cerimonia inaugurale a fare gli onori di casa il presidente della locale cooperativa Danilo Pigato che ha accolto le diverse autorità locali e provinciali presenti: dal sindaco del comune di San Martino Roberto Merlin, alla presidente della provincia Tiziana Virgili, dall’onorevole Emanuela Munerato ai vari esponenti del Consorzio Agrario Provinciale e le altre autorità provinciali.

L’inaugurazione del nuovo impianto fotovoltaico è stata la conclusione di una serie di lavori cominciata con i primi mesi estivi a partire dal rifacimento del piazzale ad opera dell’impresa edile Barison di San Martino. Successivamente è stata la volta della montatura dell’ampia copertura del piazzale con l’impresa Prefer di Villa d’Adige (Padova), per concludere l’opera con il posizionamento dei pannelli fotovoltaici da parte della ditta Elettroservice di Malo (Vicenza). Tale impianto sarà in grado di erogare 96 Kw che saranno sfruttati per il funzionamento di tutto l’impianto che darà elettricità ai macchinari per l’essicazione. Un passo in avanti per la cooperativa sanmartinese, che conta circa 150 soci, che sarà sicuramente un investimento per il futuro con un occhio volto al risparmio energetico.

Fonte: La Voce di Rovigo del 30.08.2010 – Gabriele Casarin

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: