Header image

Inserito nel Girone Saturno, il quintetto guidato dal coach Gianmaria Baratella nella prima di ritorno ha regolato con autorità il San Domenico che si è arreso per 73-53. Venti punti di distacco che potevano essere anche di più per la squadra del capitano Nicola Zago se ad un certo punto i nero-oro polesani si fossero accontentati tirando i remi in barca. Per conquistare la vittoria, però, il Basket San Martino ha dovuto firmare una partita eccellente che ha messo a nudo i limiti del San Domenico.
Il quintetto padovano partiva aggressivo pressando a tutto campo trovando così l’abbrivio che l’ha portato sul 6-2 costringendo coach Baratella a chiamare il time-out. Da lì in poi il Basket San Martino prendeva le redini del gioco andando a chiudere il primo parziale sul 21-10. Secondo parziale che il San Domenico approccia in maniera agguerrita mettendo in difficoltà i locali che perdono un po’ della verve del finale di primo parziale permettendo agli avversari di ricucire lo strappo.
Al riposo si va col Basket San Martino sopra di solo 3 lunghezze con lo score che segna 35-32 lunghezze avanti. La pausa fa più bene al quintetto di coach Gianmaria Baratella che ai padovani che cedono l’iniziativa al San Martino. Ben organizzata la difesa i nero-oro polesani lasciano poco spazio agli avversari ed in più diventano particolarmente micidiali in fase offensiva. Così si giustifica il parziale di 21-7 che permette al San Martino di presentarsi al via degli ultimi dieci giri di lancetta in vantaggio per 56-39. La mazzata messo a segno da Nicola Zago e compagni mette di fatto fine alla partita e l’ultimo parziale è solo una semplice passerella col San Martino che delizia i propri tifosi che salutano così l’ennesima vittoria dei propri beniamini che chiudono il match sul definitivo 73-53.
Questa la squadra fatta scendere in campo da coach Gianmaria Baratella: Gianni Terzulli, Gianlorenzo Lago, Matteo Beltrame, Mattia Griguolo, Diego Cominato, Andrea Fiorvanti, Alessandro Brigo, Stefano Brigo, Alberto Barbierato, Enrico Cecconello.

 

 

 

fonte: RovigoOggi

 

SAONARA (PD) – Importante vittoria per il Basket San Martino che con una prova corsara espugna il campo del Viltosa nella 2^ d’andata del Girone Saturno del campionato di Promozione valido per la promozione nella serie superiore.
Per il quintetto di Gianmaria Baratella si tratta di una vittoria che da indubbiamente morale visto che hanno battuto a domicilio la prima della classe. Nonostante i nero-oro polesani siano stati sempre in vantaggio la partita è stata molto tirata ma grazie al giusto approccio e a tanto tanto cuore il Basket San Martino, trascinata dal solito Alessandro Brigo che tra punti e stoppate non spreca niente del gioco creato dai suoi compagni che lo cercano creandogli le occasioni per finalizzare, è stato davvero l’uomo faro dei polesani.
San martino in piena tranquillità nei primi due parziali dove in attacco trovano facilmente il bersaglio mentre in difesa la compattezza della squadra impedisce al Viltosa di rendersi veramente pericolo. Così al riposo si va col San Martino sopra di 14 con lo score che segna 20-34. Quando si ritorna in campo il Viltosa cambia tipo di difesa e le polveri del San Martino si bagnano. I locali ne approfittano per ridurre sensibilmente lo svantaggio e gli ultimi dieci giri di lancetta iniziano con lo score che segna 36-41. Ultimo parziale tiratissimo ma la freschezza mentale del Basket San Martino permette loro di controllare il match e di dimostrarsi cinici il giusto per punire sempre il Viltosa. Con Griguolo sempre preciso a distribuire il gioco, Alessandro Brigo micidiale cecchino e Cominato infallibile dalla lunetta il Basket San Martino corre veloce verso una vittoria che permette ai nero-oro polesani di conquistare altri due pesanti punti in classifica
Indubbiamente il miglior modo per salutare l’ultima partita di Davide Campanari, uomo fondamentale presente dall’inizio del progetto Basket San Martino, ripartito 3 anni fa con la vittoria nel campionato di seconda divisione.
VIL.TO.SA: Bettella 10, Stocco 10, Stefani 6, Paoluzzi 5, Rampazzo 5, D’Addario 4, Zanotto 2, Carletti 2, Pagnin 2, Angi, Coccato, Mazzucato.
BASKET SAN MARTINO: Terazulli 2, Lago, Campanari 2, Beltrami, Zago 4, Barbierato, Griguolo 6, Cominato 7, Brigo S. 2, Brigo A. 34, Cecconello, Fioravanti. Allenatore: Gianmaria Baratella.
Arbitri: Daniele Quaggia di Fossò e Christian D’Andrea di Marano Vicentino.

 

 

 

fonte: rovigo in diretta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: