Header image

SAN MARTINO DI VENEZZE – Si è tenuto nei giorni scorsi l’incontro con l’autore per ragazzi Guido Sgardoli, scrittore trevigiano Premio Andersen 2009, principale riconoscimento italiano per autori di libri per ragazzi e Premio Bancarellino 2009, nell’ambito di “Libri infiniti”, l’iniziativa promossa dalla Provincia di Rovigo, in collaborazione con la fondazione Aida Teatro stabile d’innovazione di Verona.

L’appuntamento accuratamente preparato dagli insegnati della scuola media di San Martino di Venezze e da Maria Teresa Colombo, responsabile della biblioteca comunale, ha riscosso il favore dei ragazzi che per quasi due ore hanno avuto l’opportunità di approfondire, con l’autore peraltro molto disponibile, le tematiche che già avevano affrontato nei libri dello stesso autore.

L’incontro è stato caratterizzato dalla curiosità e dall’interesse degli alunni presenti, nonché opportunità unica di crescita.

Molteplici le domande poste dai ragazzi a Guido Sgardoli durante l’incontro; alcune relative ai suoi libri e personaggi, altre relative alla vita privata dello stesso Sgardoli ed alla sua famiglia, altre ancora su come si svolge e si realizza il mestiere di scrittore.

Nell’ambito di “Libri infiniti”, il Comune di San Martino di Venezze sarà interessato anche dall’incontro destinato agli alunni della scuola elementare con l’autrice Zita Dazzi, previsto per il prossimo 12 aprile.

Ma “Libri infiniti” prevede anche una iniziativa per gli adulti: infatti nell’ambito del progetto è previsto l’incontro con Franco Di Mare, cronista di guerra che si terrà il 29 aprile prossimo ed avrà come tema la presentazione dell’ultimo libro dell’autore, intitolato ‘Non chiedere perché’.

Fonte: La Voce di Rovigo del 10.03.2011 – Gianmaria Visentin

SAN MARTINO DI VENEZZE – Anche per l’anno 2011 c’è l’adesione da parte della locale biblioteca comunale a “Libri infiniti”, iniziativa promossa dalla Provincia di Rovigo, in collaborazione con la Fondazione Aida Teatro stabile d’innovazione di Verona. Secondo la presentazione fatta da Laura Negri, assessore provinciale alla cultura, riproponendo l’appuntamento con la rassegna di incontri con l’autore destinata ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie del Polesine: “C’è la convinzione che la lettura sia strumento indispensabile di crescita personale, di sviluppo delle capacità di libertà di pensiero e di espressione individuale”. L’appuntamento con i ragazzi della scuola secondaria di San Martino di Venezze è per stamani alle 9, quando incontreranno Guido Sgardoli. Lo scrittore, nativo di San Donà di Piave, svolge la propria attività come veterinario a Treviso, collabora da diversi anni con giornali, riviste e siti internet
dedicati ai viaggi on the road (non organizzati, all’avventura) occupandosi inoltre di storia e tradizioni degli Stati Uniti. Sgardoli, autore di racconti, ha ottenuto ottimi risultati con la partecipazione a numerosi premi letterari, vincendo nel 2009 il “Premio Andersen”, principale riconoscimento italiano per autori di libri per ragazzi.

Fonte: La Voce di Rovigo del 10.02.2011 – Gianmaria Visentin

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: