Header image

CONGEL: 5 RETI SOTTO ZERO

Le Costruzioni Barison alzano bandiera bianca: 1-4 contro Scaccia & Piopa
Barbierato e soci si arrendono al pokerissimo dell’Impresa Marangotto: 0-5

SAN MARTINO DI VENEZZE – Si ricomincia! Lunedì sera sono riprese le gare di qualificazione del torneo di calcio a 7 di San Martino. Al Comunale di via Alighieri si sono sfidate le formazioni del girone B. La prima partita si è giocata tra la locale formazione della Congel, capitanata da Barbierato, proveniente da due ko consecutivi e l’Impresa costruzioni Marangotto di Anguillara Veneta, proveniente anch’essa da uno stop. Match che denota subito la vena più incisiva dei bassopadovani rispetto ai sanmartinesi, quest’ultimi incapaci di portare vere e proprie insidie dalle parti di Baretta. La banda d’oltr’Adige dopo 16′ buca la difesa rivierasca con Zanirato che porta in vantaggio l’Impresa Marangotto, 1-0. Congel che non sa sfruttare le poche occasioni da gol, sciupando più volte davanti alla porta. Al 20′ Andriotto confeziona la palla che vale il raddoppio padovano. Quattro minuti dopo, il suo compagno Castellan gli fa eco, capitalizzando un’altra
occasione, 3-0. Prima dell’intervallo è Sattin a beffare per la quarta volta Ballotta per il pesante parziale di 4-0.
La seconda mezzora non porta a nulla di nuovo, con la sfida che si gioca prevalentemente a metà campo, in cui Barbierato e soci confermano la scarsa vena realizzativa negli ultimi metri. I Marangotto boys non hanno difficoltà a controllare il gioco e al 24′ arriva la quinta rete firmata Zanirato che fissa il definitivo 5-0.
Seconda sfida in cui sono scese in campo la Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa di Beverare, opposta alle Costruzioni Barison di San Martino, con la compagine della frazione al primo posto in classifica, mentre Barison e compagni provenienti dal ko iniziale per 3-1 contro l’Elektra.
Partono bene i sanmartinesi che dopo soli 3′ passano in vantaggio con Diego Bazzan che supera Crivellari da posizione ravvicinata. La gioia non dura molto, perchè dopo 5′ ci pensa Alessandro Bellin a rimettere tutto in discussione firmando il pari. Situazione ribaltata al 10′ con Braggion che in contropiede infila il numero uno locale per il vantaggio Scacciapensieri & Piopa. Gara che si mantiene sui binari dell’equilibrio per quasi tutta la prima frazione, andando a riposo sul 2-1.
Ripresa in cui Barison e compagni tenano di raddrizzare le sorti del match, ma devono fare i conti con le insidie della coppia Bellin & Sattin. Al 4′ è Alessandro Bellin a incocciare la sfera sulla traversa su punizione. Al 15′ un inspirato Sattin sfoggia una rete di pregevole fattura con un tiro a girare sotto l’incrocio che vale il 3-1. Non bastano le prodigiose parate di Andrea Bazzan, perché al 20′ anche Barchi mette il suo sigillo sul match, regolando i conti finali: 4-1.

Costruzioni Marangotto-Congel 5-0
Costruzioni Marangotto: Baretta, Silvestri, Marangotto, Battaglia, Turra, Zanirato, Andriotto, Castellani, Sattin, Curzio
Congel: Ballotta, Bonvento, Barbierato, Favaro, Ferrante, Gambaro, Contato, D’Angelo
Arbitro: Ongaro della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 16’pt, 24’st Zanirato, 20’pt Andriotto, 24’pt Castellani, 28’pt Sattin (M)

Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa – Costruzioni Barison 4-1
Gelateria Scacciapensieri & Bar Piopa: Crivellari, Borella, Luise, Bellin Alb., Bellin Ale., Garzin, Barchi, Raimondi, Sattin, Braggion
Costruzioni Barison: Bazzan A., Rizzi, Bradiani, Barison S., Lucchiaro, Barbierato, Bazzan D., Zorzato, Barison D., Rizzato, Barison G.
Arbitro: Cardillo della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 3’pt Bazzan D. (C), 8’pt Bellin Ale. (S), 10’pt Braggion (S), 15’st Sattin (S), 20’st Barchi (S)
Ammoniti: Barchi (S)

Sestina vincente per il Fasko Team sulle Costruzioni Generali: 6-1
La banda Raimondi prevale di misura per 2-1 sull’ostica Impresa Marangotto

SAN MARTINO DI VENEZZE – Continuano a darsi battaglia le squadre impegnate nella prima edizione del torneo di calcio a sette di San Martino. Mercoledì sera al Comunale di via Alighieri si è giocata la terza giornata della fase di qualificazione.
Il primo match, valido per il girone B, ha visto sfidarsi due quotate formazioni come la Gelateria Scacciapensieri/Bar Piopa di Beverare, capitanata da Raimondi (proveniente dal successo per 6-4 sulla Congel) e l’Impresa Costruzioni Marangotto di Anguillara Veneta, composta dai vari Baretta, Turra, Gonzato, Andriotto e compagni. Gran bella partita, forse la migliore vista sinora, tra due compagini dotate di un collettivo di buon livello. La prima parte di gara si combatte prevalentemente a metà campo, con giocate che divertono il publico presente. Al 15′ è Trevisan a far sussultare Baretta, cogliendo la traversa direttamente su punizione. Ma le porte rimangono inviolate fino alla fine del primo tempo, a testimonianza del perfetto equilibrio in campo.
La ripresa vede la Gelateria Scacciapensieri/Bar Piopa rompere gli indugi e dopo 2′ è il fantasista Alessandro Bellin a farsi trovare pronto per la stoccata da poszione ravvicinata che vale il momentaneo 1-0. Match che sale d’intensità e ritmi che aumentano. Al 15′ arriva il raddoppio per Raimondi e soci, firmato Trevisan, 2-0. Ma il carattere della banda Marangotto si fa vedere e la compagine di Anguillara tiene vivo il match, tentando più volte di rendersi pericolosi dalle parti di Crivellari. Il gol è nell’aria e infatti al 25′ il funambolo Montecchio segna la rete che accorcia le misure, 1-2. Marangotto e compagni ci credono e spingono alla ricerca del pari, ma la formazione di Beverare stringe i denti e conduce in porto un’importante vittoria contro una squadra molto valida e ostica.
La seconda gara in programma valida per il girone A, si è disputata tra Fasko Team di Villanova del Ghebbo di Zambello, Gambalunga, Voltan e Rizzi e la giovane formazione Bg Costruzioni Generali di Anguillara Veneta (proveniente dalla sonante vittoria per 6-0 sul Punto Pizza). Partenza sprint per i villanovesi che dopo 3′ vanno in rete con Molla. All’11’ ci pensa Brancaglion a raddoppiare con un pallonetto, 2-0. La banda bassopadovana però riesce ad accorciare al 20′ grazie all’estro di Bedon, 1-2. Un minuto dopo lo stesso Bedon coglie la traversa e sull’azione successiva è Rizzi a incocciare la sfera sul palo. A 5′ dall’intervallo capitan Fasko da due passi insacca la rete del 3-1.
Secondo tempo all’insegna dei verdi di Villanova che gestiscono il match in modo tranquillo. A salire sugli scudi è Zambello che nel giro di 2′, tra il 10′ e l’11’ realizza due reti di pregevole fattura, 5-1. Al 22′ una sfortunata autorete di Pometto porta a sei i sigilli per il Fasko Team che dopo la sconfitta iniziale per 3-4 patita contro la Pizzeria Pallino, si riscatta alla grande con una bella vittoria.

Gelateria Scacciapensieri/Bar Piopa – Impresa Costruzioni Marangotto 2-1
Gelateria Scacciapensieri/Bar Piopa: Crivellari, Borella, Raimondi, Sattin, Bellin Ale., Trevisan, Barchi, Garzin, Bellin Alb.
Impresa Costruzioni Marangotto: Baretta, Turra, Gonzato, Andriotto, Silvestri, Montecchio, Zanirato, Battaglia, Marangotto
Arbitro: Ongaro della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 2’st Bellin Ale. (G), 15’st Trevisan (G), 25’st Montecchio (I)
Ammoniti: Bellin Alb. (G), Zanirato (I)

Fasko Team-Bg Costruzioni Generali 6-1
Fasko Team: Mattiolo, Gambalunga, Voltan, Malin, Molla, Brancaglion, Zambello, Fasko O., Maxmin, Fasko E., Rizzi, Padoan
Bg Costruzioni Generali: Cuccato, Cibin, Aggio, Di Benedetto, Boscarato, Pometto, Vogliardi, Ronca,Bedon, Degan
Arbitro: Ruzza della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 3’pt Molla (F), 11’pt Brancaglion (F), 21’pt Bedon )Bg), 25’pt Fasko O. (F), 10’st, 11’st Zambello (F), 22’st aut. Pometto (Bg)
Ammoniti: Gambalunga (F)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: