Header image

Si parte venerdì 8 Aprile alle 21.30 con il Basket San Martino di coach Battistini, impegnato nella trasferta di Montegrotto Terme contro il Thermal Olympia per la quart’ultima giornata di ritorno del campionato di Promozione. I bianconeri provengono dalla decima sconfitta, patita contro lo Janus Selvazzano per 56-47, attualmente al sesto posto in classfica a quota 32.

Sabato 9 Aprile tocca agli amatori del Real Ca’ Donà, che alle 16 scenderanno al Comunale di via Alighieri per la terza giornata di play off di calcio a 11 Uisp. I biancorossi di Stocco, al momento primi a 4 punti con una vittoria e un pareggio, affronteranno i bassopolesani della Rivarese.

Alle 17.30 ultima giornata del torneo primaverile per i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige allenati da Gabriele Crivellari, impegnati contro i pari età del Cavarzere, al campo parrocchiale di via Serafin, del capoluogo bassoveneziano.

Domenica 10 Aprile al Comunale di via Alighieri, con calcio d’inizio alle 10, i Giovanissimi dell’Union Destra Adige di mister Nicola D’Angelo, saranno impegnati nella nona giornata di ritorno contro i deltini del Porto Tolle 2010.

Al pomeriggio, sempre al Comunale, alle 16 scenderà in campo la Terza categoria. Il San Martino di Pigato sfiderà i padovani dell’Atletico Terrassa nella terz’ultima giornata del girone D padovano. I gialloblù, al momento a metà classifica in ottava posizione a 35 punti, provengono dalla sconfitta della scorsa settimana per 2-1 contro il Bagnoli.

Alla stessa ora, al “Giuseppe Callegaro” di Beverare, i biancazzurri di mister Nicola Torso se la vedranno con l’altra compagine patavina del Pernumia. La squadra del presidente Narciso Bregolin proviene dal ko per 2-1 contro il Montagnana e chiude la classifica a quota 8.

Lunedì 11 Aprile spazio al calcio a 5 Uisp. A partire dalle 21 nella palestra di via Marconi, il San Martino di capitan Alessanbdro Fabbian, sarà impegnato nella seconda giornata di Coppa Uisp opposto al Contarina. I gialloblù provengono dalla sconfitta patita contro l’Arquà Polesine per 7-3. Altro impegno per i riveraschi che mercoledì 13 Aprile alle 21.15 saranno di scena al centro sportivo di Villanova del Ghebbo per giocarsi la finale di Coppa Veneto contro i padroni di casa del Falco.

Mercoledì 13 Aprile scenderanno in campo anche le altre due squadre sanmartinesi di calcio a 5. L’Atletico Piopa di mister Thomas Furlan, sarà impegnato nella palestra di casa a partire dalle 21 contro la Virtus Taglio di Po per la seconda giornata di Coppa Uisp. La compagine di Palazzo Corni proviene dal successo esterno maturato contro il Baricentro Melara per 9-5.

Sempre mercoledì 13 Aprile, alle 22 nella palestra del quartiere Tassina di Rovigo, il Beverare guidato da Simone Paioro, sarà impegnato nella seconda giornata di play off contro i padroni di casa dello Studio Blu. I biancazzurri provengoono dal positivo successo per 9-7 ottenuto sul Falco.

 

Il week end sportivo sanmartinese comincia venerdì sera 1 Aprile alle 21.30 nella palestra di via Marconi con il Basket San Martino di coach Battistini, impegnato nel match casalingo contro i patavini dello Janus Selvazzano per l’undicesima giornata di ritorno. I bianconeri provengono dalla sconfitta per 66-63 patita contro l’Ardens Arcella e sono fermi a quota 32, in coabitazione con i Dealers Basket Club, staccato di otto lunghezze dal trio di testa composto da Virtus Cave, Ardens Arcella e Armistizio.

Sabato 2 Aprile si comincia alle 16 con gli amatori del Real Ca’ Donà di mister Stocco, impegnati nella seconda giornata di play off di calcio a 11 Uisp. I biancorossi, dopo il 4-0 della scorsa settimana inflitto al Cantarana, saranno di scena a Fratta, opposti alle Vecchie Glorie Fratta.

Alle 16.30 i Pulcini a 7 dell’Union Destra Adige guidati da Gabriele Crivellari, giocheranno al Comunale di via Alighieri, impegnati nella sesta giornata di andata del torneo primaverile e se la vedranno contro i pari età del Medio Polesine.

Domenica 3 Aprile alle 10 i Giovanissimi dell’Union Destra Adige allenati da Nicola D’Angelo, saranno impegnati nella trasferta di Ariano Polesine per l’ottava di ritorno, opposti all’Arianese.

Alle 16 spazio alla Terza categoria del girone D padovano con la quart’ultima giornata da disputare. San Martino e Beverare entrambe in trasferta. I gialloblù di Pigato saranno impegnati a pochi chilometri da casa, per sfidare il Bagnoli, mentre i biancazzurri di Torso farannmo tappa a Montagnana.

Lunedì sera tocca al calcio a 5 Uisp maschile. Alle 21 per il Beverare di Paioro cominciano i play off e i biancazzurri se la vedranno contro il Falco, compagine di Villanova del Ghebbo nella palestra di via Marconi. Alle 22 tocca al San Martino, impegnato nella semifinale di Coppa Veneto contro il Centro Riparazioni (gara che si ripete per un errore arbitrale commesso la scorsa settimana, in cui i gialloblù avevano vinto 5-4).

Martedì 4 Aprile chiude il Beverare calcio a 5 femminile. Le ragazze di mister Grillo saranno impegnate nella trasferta di Castello d’Argile (Bologna) alle 20.30 contro le bolognesi del Malba Molinella per l’ultima gara di play out.

SELVAZZANO (Padova) – Il San Martino di Venezze batte il Selvazzano dopo una gara tutta cuore e grinta che manda in tilt la squadra di casa che ad inizio anno era indicata come la predestinata al salto di categoria.
Inizia con un buon piglio la squadra bianconera che a parte qualche disattenzione difensiva riesce a trovare la retina sia in area, andando a chiudere il primo parziale sul + 6 nonostante la prestanza fisica della squadra di casa che però si dimostra più lenta dei bianconeri.
Il secondo quarto dopo un avvio in progressione sull’inerzia del primo parziale i bianconeri rallentano in attacco e lasciano qualche iniziativa di troppo agli avversari che ne approfittano per portarsi al 4′ a – 2 e poi ad agguantare sul finale i polesani.
Dopo un paio di minuti di gioco, al rientro in campo dopo la pausa lunga, si intravede la differenza di gioco, con i polesani veloci e grintosi che alla distanza allargano la forbice fino al 26-48.
Nell’ultimo quarto i bianconeri possono gestire il vantaggio giocando con intelligenza e andando ad accelerare ogni qualvolta ci sia la palla reciperata per creare contropiedi o transizioni sempre a segno, alternando gioco ragionato a gestire il tempo.
Nrl complesso la gara nonostante un riavvicnamento dei patavini sino al -4 a tre minuti dal termine fila via in gestione bianconera che difende forte fino alla fine e recupera palloni in serie andando a riallungare sino al + 17.
“Altra prova di forza e grinta dei ragazzi – dice coach Battistini – con la terza gara sopra i 20 punti di Donà, che però ha ricevuto un colpo e forse dovrà saltare almeno la prossima gara. Ottima gara del duo Rossi-Brigo che hanno messo in campo una intesa davvero intensa e di tutti i ragazzi scesi sul parquet che dimostrano voglia e convinzione nei propri mezzi”.
La prossima garà sarà la prima di tre consecutive tra le mura amiche, venerdì 17 alle 21.30 ci saranno i giovani del Thermal Abano.

Janus Selvazzano – San Martino 50 – 67

Janus Selvazzano: De Piccoli 8, Sette 2, Carpesio, Corolaita 6, Martellani 2, Marafini 6, Barison 10, Malachin 12, Bettin 2, Scarparo, Rampazzo 2, Grigoletto. Allenatore: De Angelis

San Martino: Colombo 3, Donà 23, Zago, Maltarello 6, Grande, Rigato, Ferrari 12, Brigo 13, Rossi 20, Spiandorello. Allenatore: Battistini
Arbitri: Lucifora di conselve e Brunazzo di Terrazza Padovana
Tiri liberi: Janus 8/11, San Martino 11/18. Parziali 10-16, 17-11, 9-21, 14-19

Fonte: A.I. La Voce di Rovigo del 14.12.2010

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: