Header image

Vinicio Piasentini Candidato Sindaco per Nuova Veneze a San Martino di VenezzeGentile famiglia, care concittadine e cari concittadini,

il giorno 1 giugno 2011 il mio giuramento di fronte al Consiglio Comunale di San Martino di Venezze ha dato ufficialmente l’avvio al mandato amministrativo che mi vedrà per i prossimi cinque anni alla guida del nostro Comune.

La fiducia che io ed il mio gruppo abbiamo ricevuto ci riempie di grande soddisfazione ed al contempo ci investe di una grande responsabilità.

Le cose da fare sono tante e le risorse, purtroppo, sono limitate, ma questo non ci esime dal dovere di perseguire il massimo risultato per la nostra comunità.

Per questi motivi ho ritenuto di nominare le persone che mi affiancheranno in giunta ed i consiglieri che agiranno di supporto ad esse in base al criterio della competenza e delle rispettive professionalità e capacità personali.

La nuova amministrazione si caratterizza inoltre per la consistente presenza di persone giovani e di volti nuovi della politica, dando concreta realizzazione ai propositi di rinnovamento e cambiamento che ci eravamo prefissi di perseguire.

Così, come sono orgoglioso di avere nominato Vicesindaco ed assessore Ilenia Francescon, che può vantare il primato di essere la donna più giovane ad avere ricoperto tale carica nel nostro Comune, lo sono in egual misura perché nella giunta la componente femminile, con la presenza di Annamaria Barbierato, è significativamente rappresentata.

L’esperienza amministrativa, poi, è assicurata da persone che hanno rivestito fino a ieri ruoli importanti quali Roberto Merlin e Claudio Contiero.

Agli assessori ho deciso di affiancare uno o più consiglieri delegati per alcune materie cosicché ci possa essere per ogni ambito d’azione l’apporto di più energie e disponibilità, perché ci siamo dati l’obiettivo primario di essere sempre in mezzo alla gente e di recepirne e tradurne in buone pratiche amministrative le reali necessità ed anche tutti i consigli ed i suggerimenti che ci saranno rivolti per migliorare e perfezionare le nostre scelte ed il nostro lavoro.

In questi giorni, sbrigate le doverose formalità di rito, abbiamo iniziato ad operare attivamente per dare immediata e concreta attuazione al nostro programma e per proseguire e portare a termine le opere e l’attività già programmate.

Sarà nostra cura predisporre un sistema puntuale ed efficiente di informazione per trasmettere e comunicare, tempestivamente e con precisione quanto andremo a realizzare e tutto ciò che riterremo utile per concretizzare il nostro proposito di avvicinare i cittadini alla vita amministrativa per creare un circuito virtuoso di scambio e di partecipazione.

Noi abbiamo il dovere di amministrare perché siamo stati democraticamente eletti, ma siamo fermamente convinti che anche tutti i cittadini abbiano il diritto di condividere le scelte per contribuire in maniera importante alla crescita della società ed al benessere di ognuno.

Per questo, le nostre scelte andranno prioritariamente nella direzione delle persone e nel soddisfacimento delle loro necessità e dei loro problemi, perché non può esistere una vera comunità se qualcuno dei suoi membri non può parteciparvi a pieno titolo ed esserne escluso od emarginato per qualsiasi motivo.

In conclusione, approfitto dell’occasione per ricordare a tutti i cittadini di San Martino che il 12 e 13 giugno ci attende un importante appuntamento referendario. Siamo chiamati ad esprimere, attraverso l’esercizio di un diritto costituzionalmente garantito, la decisione su due importantissime tematiche che producono i loro effetti direttamente sulla nostra vita: la privatizzazione dell’acqua ed il nucleare. Il mio auspicio è che ognuno di noi sia consapevole della grande opportunità e della grande responsabilità alla quale è chiamato.

Vi saluto cordialmente.

Il Sindaco di San Martino di Venezze – Vinicio Piasentini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: