Header image

Paioro Simone Presidente e Allenatore Beverare Calcio a 5SAN MARTINO DI VENEZZE – Derby avvincente quello che ha visto di fronte le due squadre delle frazioni di San Martino di Venezze, ovvero l’Atletico Piopa di Palazzo Corni guidato da mister Furlan e il Beverare di mister Paioro, che mercoledì sera nel palazzetto di via Marconi hanno recuperato la quarta giornata di ritorno del girone B di calcio a 5 Uisp.

Un solo punto separava le due compagini: il Piopa quarto a quota 22 e il Beverare subito dietro con 21 punti. Parte forte la compagine di Paioro, vogliosa di riscattare la sconfitta patita all’andata. Dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, il Piopa è colpito a freddo da un’azione fulminea firmata Peraro-Barison-Marcello, con il numero 7 biancazzurro che brucia un sorpreso Callegarin per il momentaneo 1-0. Palla al centro e il Beverare si ripete con la stessa rapidità di un falco sulla preda: lancio preciso di capitan Barison per la testa di Peraro, in versione punta, che vale il 2-0.

Piopa come un pugile al tappeto, tramortito da due gol micidiali che mettono la gara sui binari giusti per il Beverare. Barison e suoi continuano a macinare gioco e occasioni, ma Callegarin da par suo salva in più occasioni la porta. Dopo una ventina di minuti il Piopa reagisce e trova la rete per accorciare le misure con Davide Sette, che batte Birolo, 1-2. Ultimi minuti palpitanti; i ragazzi di Furlan acciuffano il 2-2 di nuovo con Boaretto, ma la replica biancazzurra non tarda ad arrivare e una rapida azione Barison-Marcello porta di nuovo il numero 7 a punire Callegarin per la terza volta.

Squadre che vanno a riposo sul 3-2. Secondi 25′ altrettanto pirotecnici. Il Beverare parte in apnea, difatti i cugini del Piopa prima accorciano con Davide Sette, poi si portano addirittura sul 4-3 con la rete firmata Belloni. Time out del Beverare per riorganizzare le idee. Alla ripresa del gioco sembra che la pausa di 60 secondi giovi a Barison e compagni e proprio il “piccolo grande” capitano biancazzurro, imbeccato da Marchesin, mette la zampata del 4-4. Marchesin ispirato in version assist man, con un’altra deliziosa palla messa sui piedi di Peraro che non ci pensa due volte a trafiggere Callegarin con una bordata sotto la traversa, 5-4. Batti e ribatti confermano l’alta posta in palio e la grande rivalità sportiva di questo derby.

Al vantaggio del Beverare risponde prontamente l’ennesimo Davide Sette che si gira e rimette tutto in discussione, 5-5. Con il risultato in bilico, l’entrata del giovane Neodo, classe ’94, si rivela azzeccata da parte del mister. Il veloce biancazzurro mette in difficoltà la difesa del Piopa e poco dopo manda in vantaggio i suoi, 6-5. A mettere la firma finale in questa sfida particolare ci pensa Conforto che si porta a spasso la difesa e deposita in rete la sfera del definitivo 7-5. Grande gioia per il Beverare che s’impone sui cugini dell’Atletico, riscattando l’andata. La rivalità tra i due collettivi e le rispettive dirigenze si è fatta sentire, ma al triplice fischio il fair play ha fatto da filo conduttore. In occasioni come queste, l’agonismo è il pepe che rende più piccante la sfida, ma la sportività dentro e fuori il campo, è il sale che non deve mancare mai. Grazie a questa vittoria (e a quella della sesta giornata disputata e vinta contro il Granzette per 4-3), i ragazzi di Paioro rientrano di prepotenza nella corsa play off salendo a quota 26 e lasciando i cugini a 22 punti.

Appuntamento a lunedì 7 marzo alle ore 21 in cui Barison e compagni riceveranno la visita dei Lions Salone Zenith, che li precedono di tre lunghezze, in palio la terza posizione. Il Piopa invece, sarà di scena a Mardimago per un impegno facile, almeno sulla carta, contro il fanalino di coda Centro Riparazioni.

Atletico Piopa – Beverare 5 – 7

Atletico Piopa: Callegarin (c), Turolla, Boaretto, Sette D., Sette F. A disp.: Vettorello, Augusti, Belloni. All.: Furlan
Beverare: Birolo, Peraro, Marcello, Barison (c), Biancato. A disp.: Neodo, Marchesin, Barchi, Conforto. All.: Paioro (foto)

Arbitro: Zoppellari della sezione Uisp di Rovigo
Reti: 3 Sette D., Boaretto, Belloni (A), 2 Peraro, 2 Marcello, Barison, Neodo, Conforto (B)

Fonte: La Voce di Rovigo del 05.03.2011 – Gabriele Casarin

Paioro Simone Presidente e Allenatore Beverare Calcio a 5Mercoledi 15 dicembre alle ore 21 presso la palestra di San Martino di Venezze ci sarà l’ottava giornata del girone B del campionato calcio a 5 UISP 2010.
I ragazzi di Simone Paioro ospiteranno l’Elleuno, compagine seconda in classifica, dove milita il capocannoniere del girone Antonio Esposito.
Il Beverare Calcio a 5 viene dall’allenamento fatto lunedì scorso visto il non impegno causa assenza della squadra avversaria Sciocchi 06 (solo 2 giocatori), mentre l’Elleuno arriva dalla contestatissima vittoria casalinga contro i ragazzi di mister Tomas Furlan.
Recuperi importanti per il Beverare calcio a 5 che potrà riutilizzare fra le sue fila, assenti nell’ultimo turno, l’ottimo estremo Birolo Adamo e la punta d’esperienza Marchesin Simone.
Ci si aspetta una partita molto intensa con l’Elleuno padrona del campo ma con i ragazzi di Mister Simone Paioro pronti a vendere cara la pelle.

Barison Morgan Capitano Calcio a 5 BeverareSAN MARTINO DI VENEZZE – Prova maisucola per il Beverare di Paioro che alla sesta di andata blocca la capolista Granzette sul 3-2 e conquista tre punti importanti in chiave classifica nel girone B. Beverare che proveniva dalla vittoria nel derby contro i cugini del San Martino e intenzionato a continuare nella serie positiva.

Inizio molto equlibrato tra le due squadre con alcune occasioni per parte. A rompere gli equilibri in campo ci pensa capitan Barison che lanciato da Peraro insacca di testa nonostante la statura “alla Giovinco”. Padroni di casa che si rendono pericolosi in altri frangenti ma l’estremo difensore ospite fa buona guardia. Rodigini che però riescono a pareggiare le sorti ma i biancazzurri si portano nuovamente in avanti di nuovo con il suo capitano che pesca dal cilindro un numero del suo repertorio e da metà campo lascia partire un bolide che s’insacca sotto il sette andando a riposo in vantaggio di 2-1.

Secondi 25’ e ospiti che spingono sull’acceleratore guidati dal loro capitano Zanirato che prova a scardinare la porta rivierasca ma trova sulla sua strada un Birolo in forma strepitosa. Nel momento del forcing rodigino è di nuovo capitan Barison a siglare la sua tripletta personale, 3-1. Allo scadere Zanirato riesce solamente ad accorciare le distanze, ma ormai pè troppo tardi e il Granzette si deve inchinare al team biancazzurro.

Biancato Ivan Esterno Calcio a 5 BeverareLunedi 06.12.2010 in palestra a San Martino di Venezze si affronteranno il Beverare Calcio a 5 contro i Sciocchi 06, i ragazzi di mister Simone Paioro devono riprendersi dalla cocente sconfitta inflitta dai Bad Lions lunedì scorso e riprendere il cammino che avevano intrapreso 2 settimane fa vincendo il derby con il San Martino di Venezze e battendo la capolista Granzette.
Paioro Simone per la partita di lunedì recupererà la forte punta Simone Marchesin ma comunque i ragazzi per tornare alla vittoria devono mettere da parte i preziosismi e tornare a lottare su ogni pallone perchè la Società non accetterà più prestazioni come l’ultimo incontro. In bocca al lupo ragazzi.
Vi aspettiamo numerosi x l’incontro di Lunedi 06.12.2010 in palestra a San Martino di Venezze ore 21.00.

Marchesin Simone Attaccante Beverare Calcio a 5Lunedi sera si affronteranno nella palestra San Pio di Rovigo i temutissimi Bad Lions e la rigenerata squadra del Beverare Calcio a 5 con i nuovi innesti portati dal Direttore Sportivo Turatti Birolo Adamo e Marchesin Simone. Ci si aspetta una partita tiratissima con i locali pronti a vendere la pelle per guadagnare i 3 punti casalinghi ma con anche i ragazzi di mister Simone Paioro carichi per le ultime 2 vittorie conseguite contro il San Martino di Venezze e contro la capolista Granzette di Andrea Zanirato. Non ci resta che aspettare e augurarci un’ottima partita

Beverare Calcio a 5 2010/2011Rinvigorito dal successo nel derby contro il San Martino per 5-3 il Beverare di Paioro si prepara ad affrontare lunedì 22 novembre alle 21 nella palestra di via Marconi i rodigini del Granzette in testa a quota 12 per la sesta di andata del campionato provinciale Uisp. Quattro i punti ottenuti dai biancazzurri in cinque gare, frutto di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte. L’affermazione nel derby però ha rafforzato la credibilità di mister Paioro (nonché presidente) alla guida della compagine rivierasca che fino ad allora era stata messa in dubbio. L’avversario di turno però non è dei più piacevoli, si prospetta quindi una gara impegnativa per il Beverare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: