Header image

In seconda categoria:
il Beverare mantiene la vetta nonostante la sconfitta a Castelmassa con l’Alto Polesine che lo raggiunge a quota 12.
Il San Martino continua la serie negativa e subisce una pesante sconfitta dalla Ficarolese.
ALTOPOLESINE – BEVERARE 1 – 0
FICAROLESE – U.S.MARTINO 4 – 1

In prima categoria altra battuta d’arresto per il Pettorazza, la formazione di Stefano Bergo registra la prima vittoria in campionato del Loreo di mister Stefano Vio. Una partita influenzata non poco dagli errori arbitrali, che hanno reso nervosi non poco la compagine di casa ed anche quella ospite, che si è potuta consolare con la vittoria e i tre punti finali. Per il Pettorazza Grimani ha segnato il bomber Bellin, mentre il Loreo è riuscito ad ottenere la vittoria grazie ai gol di Boscolo Zemelo, Ghezzo e un autogol biancorosso.
PETTORAZZA – LOREO 2 – 3

 

 

fonte: RovigoOggi

Seconda categoria: Il Beverare vince ancora e vola, i biancazzurri sono primi a punteggio pieno nel girone H sella Seconda categoria: hanno battuto 1-0 il Polesine Camerini.

D’umore opposto l’Union San Martino, alla quarta sconfitta di fila: l’Alto Polesine passa per 4-2.

Gli altri risultati di categoria: Boara Polesine-Ficarolese 2-3, Ca’ Emo-Grignano 1-0, Canalbianco-Zona Marina 2-2, Crespino Guarda-Villanovese 1-1, Frassinelle-Stientese 2-0, Medio Polesine Papozze 2-1.
29/09/2019 – 22:06
Il Rovigo non va oltre il pari nel derby: con il Granzette è 1-1, e il Monselice scappa in vetta alla classifica: oltre è a +4.

Pari spettacoloper la Fiessese, che fa 4-4 contro la Rocca. Un punto anche per il Cavarzere, sprecone contro il Borgo Veneto (1-1), Union Vis (2-2 con il Villa Estense) e Tagliolese (1-1 contro la Bassa Padovana).

Vince il Pettorazza, che supera 2-3 la Solesinese. Male il Loreo, che cade 1-0 in casa contro il Colli Euganei.

 

 

 

fonte: civicovenezze

In Seconda categoria, terza giornata del girone H e gol a grappoli. Ficarolese-Beverare 4-5, Zona Marina-Boara Polesine 3-5, Medio Polesine-Frassinelle 0-3, Villanovese-Ca’Emo 3-0, Polesine Camerini-Altopolesine 1-0, Grignano-San Martino 2-1, Papozze-Crespino Guarda Veneta 1-1, Stientese-Canalbianco 1-0. Grazie a questa pirotecnica vittoria, il Beverare rimane solo al comando.
In prima categoria Il Pettorazza è sconfitto in casa, dalla capolista Monselice.

Clima di festa a San Martino oggi 25 ottobre per la inaugurazione ufficiale della ristrutturata Stazione dei Carabinieri in Via Marconi.
Alla presenza delle autorità,  civili, militari e religiose, locali e  provinciali, rallegrati dalla festosa presenza di alcuni alunni delle scuole locali,  i cittadini di San Martino hanno potuto assistere alla cerimonia ufficiale, che avviene dopo circa sette mesi dall’effettivo reinsediamento dei militari.
Il sindaco ha sottolineato il carattere di funzionalità e modernità che la Stazione ha acquisito in seguito alla ristrutturazione, e che permette agli occupanti di operare con grande efficienza in un ambiente comodo e gradevole.
Ha poi illustrato lo sforzo che l’amministrazione comunale ha sostenuto supportato in ogni momento sia dai consiglieri di maggioranza che da quelli di minoranza.
Ha infine ringraziato tutti quelli che si sono prodigati per  progettare ed eseguire l’opera nel migliore dei modi, dalle risorse interne a quelle appaltatrici.
Dopo gli interventi del prefetto, del presidente della provincia e e del comandante provinciale, il parroco Don Giuliano Zattarin ha benedetto l’edificio e si è quindi provveduto al taglio del nastro.
I cittadini, poi, sono stati invitati ad entrare per una visita.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

Quest’anno i cittadini di San Martino hanno perso qualche posizione nel riciclo dei rifiuti, dove Pontecchio Polesine è risultato il migliore della provincia, ma sono saliti al primo gradino del podio della lettura, secondo la classifica stilata sulla base dei libri presi a prestito nelle biblioteche.
Infatti, pur non essendo al primo posto in quanto alla quantità assoluta dei libri presi a prestito, il lettore sanmartinese risulta invece primo nel rapporto di libri per abitante.
Questo risultato lo dobbiamo all’ottima bibliotecaria Teresa che fa funzionare egregiamente anche la sezione per ragazzi, come è stato riconosciuto nella classifica provinciale.

 

 

 

fonte: civicovenezze

Sabato 27 gennaio alle ore 21, sala mensa della scuola primaria di Via Marconi, per celebrare la Giornata Mondiale della Memoria, nella settimana che tutto il mondo dedica a ricordare l’OLOCAUSTO, noi ricordiamo ogni Olocausto, per non dimenticare mai.
L’amministrazione comunale presenta: DESTINATARIO SCONOSCIUTO di Kressmann Taylor proposto da Orizzonte degli Eventi.
Il gruppo Orizzonte degli Eventi, diretto da Marco Silvestrini, operante nel settore della cultura e del volontariato, presenta un altro spettacolo di impegno civile e divulgazione.
Marco Silvestrini e Anas Alhagiali interpretano lo straordinario copione di Katherine Kressmann Taylor “Destinatario Sconosciuto”, scritto alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale e rimasto poi nascosto per 70 anni.
Un testo ricco di suspense, che gioca con l’eterna definizione di bene e male e lascia in sospeso la storia e il suo doppio negativo.
Attraverso questa drammatizzazione speriamo di coinvolgervi in una narrazione che in modo inconsueto focalizza la nostra attenzione su ciò che è stato e speriamo non sia mai più.
L’ingresso allo spettacolo è libero, la pièce è composta di un unico atto è dura circa 55 minuti.

Di seguito il link per scaricare il volantino 2701
2701mem

 

 

 

 

fonte: civicovenezze

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: