Header image

Una cinquantina circa i soci che hanno partecipato sabato 02 Aprile u.s. all’ Assemblea annuale per l’ approvazione del bilancio consuntivo 2015 e previsionale per il 2016.
Presente anche il Sindaco Dott. Vinicio Piasentini (accompagnato dal consigliere comunale Daniele Barison delegato per le politiche sociali)  che ha salutato i presenti e ringraziato l’ Associazione per tutte le attività sociali che svolge nel Comune e nei paesi limitrofi e per essere una realtà sempre presente  e collaborativa con le altre Associazioni e con l’ Amministrazione.
Nel suo discorso iniziale la presidentessa signora Marina Nale ha illustrato la relazione morale delle attività svolte durante lo scorso anno. Il Circolo Auser ha partecipato ad alcune iniziative di altre Associazioni mettendo i propri volontari al servizio dei cittadini; ha organizzato diversi incontri conviviali a scopo benefico con una partecipazione numerosa ed assortita nelle diverse fasce di età.
La signora Nale ha poi illustrato il servizio fiore all’ occhiello della realtà Auser Sammartinese, ossia il trasporto delle persone bisognose alle strutture sanitarie,  che nel 2015 ha visto i volontari percorrere circa 28.000 chilometri per il trasporto verso Rovigo, qualche comune del Padovano, del Veronese e del Veneziano, superando di circa 15.000 chilometri quelli percorsi nel 2014. C’è da sottolineare, ha poi precisato la presidentessa, che nel corso del 2015 è stato acquistato un nuovo pulmino.
E’ toccato, poi, al responsabile amministrativo, dare lettura dei bilanci consuntivo 2015 e di previsione 2016, mentre il Presidente dell’ Assemblea, al termine della lettura della relazione programmatica per il 2016,  metteva tutti i documenti presentati e letti  all’approvazione dei presenti, raccogliendo un consenso unanime.
Infine il Presidente concludeva i lavori ringraziando soprattutto il Sindaco, i volontari ed i presenti rimandando l’appuntamento all’ Assemblea del prossimo anno che vedrà il Circolo alle prese con il rinnovo delle cariche sociali.

 

 

fonte: civicovenezze

Viene dalla Unità Pastorale di San Martino e Beverare la proposta di animazione della giornata del 1^ maggio di quest’anno.
Una proposta che culminerà con il concerto delle ore 17,00 in piazza Aldo Moro,  con l’orchestra multietnica/multiculturale MOSAJKA di Verona, che già abbiamo ospitato per il concerto della pace agli inizi di quest’anno, e che attraverso diversi momenti di aggregazione (il cibo, la musica, la spiritualità) vuole sottolineare l’importanza di condividere delle esperienze.
Don Giuliano, infatti, spiega così l’iniziativa che ha chiamato GIORNATA DI AMICIZIA E SOLIDARIETA’ CON IL BRASILE E CON IL MONDO:
“La giornata del 1^ maggio a San Martino di Venezze vuole essere una risposta all’appello di Papa Francesco che ci invita all’accoglienza, alla solidarietà, ad aprirci al mondo e alle sue sfide. A non chiuderci, a non imprigionarci nel nostro piccolo mondo di ogni giorno.
Respirare con le drammatiche urgenze del nostro di tempo, sentirci vivi nella misura in cui viviamo con gli altri e facciamo qualcosa di bello per gli altri.
Tutte le persone che bussano alla nostra porta hanno il volto di Dio, sono carne di Cristo.
L’esperienza di dolore e di speranza dei migranti e dei rifugiati ci ricordano che siamo tutti stranieri e pellegrini su questa terra, accolti da qualcuno con generosità e senza alcun merito.
Papa Francesco ci invita ad essere ponti che uniscono popoli lontani, che rendono possibile l’incontro tra culture e religioni diverse, una via per per riscoprire la nostra comune umanità.
Il concerto sarà preceduto da altri due appuntamenti
– ore 11,00 Santa Messa
– ore 12,30 COMIDA BRASILEIRA, GRANDE FEIJOADA per tutti. (è consigliabile prenotarsi al 042599015 o direttamente presso la Casa Parrocchiale).”

 

fonte: civicovenezze

Mercoledì 25 novembre è stata individuata dall’Assemblea generale dell’ONU come “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”.
A livello nazionale per commemorare questa giornata è stata attivata l’iniziativa “Posto Occupato”, che consiste nel riservare una sedia vuota in ricordo di tutte le donne vittima di violenza che occupavano “un Posto” a teatro, in tram, nella società, in famiglia, al lavoro prima di essere soppresse da un marito, un ex amante, uno sconosciuto; un posto che ora rimane “vuoto”.
L’Amministrazione Comunale partecipa a questa iniziativa e, tramite l’Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Commissione alle Pari Opportunità e l’Unità Pastorale di San Martino e Beverare, organizza UNA FIACCOLATA con il seguente programma:
Mercoledì 25 novembre ore 20,30 partenza dal parcheggio del cimitero del capoluogo, dove ai partecipanti verrà consegnata una  fiaccola con nome e foto di una delle 150 donne uccise per mano di chi diceva di amarla; il corteo così formato percorrerà Via Borgo Sud, raggiungerà Piazzetta Gramsci, prenderà per Via Roma per raggiungere Piazza Aldo Moro dove terminerà la fiaccolata davanti al municipio. A conclusione della manifestazione verrà inaugurata una targa commemorativa, che la nostra comunità  dedica a tutte le vittime.
L’Amministrazione invita i residenti lungo il percorso del corteo, ad accendere una candela ed esporla in segno di solidarietà.
In piazza sarà allestito uno stand con bevande calde.

11986426_10204949433121782_2543526098132584551_n 12247089_10204941638166913_6734806340755083854_n

 

 

 

 

 

fonte: civico venezze

 

 

 

Domenica prossima, 21 Giugno dalle ore 19.00 nel piazzale antistante la sede dell’ Auser di San Martino di Venezze, per salutare l’estate,  verrà riproposta la Grigliata della Solidarietà edizione numero due.
Dopo il successo ottenuto con la prima edizione, i volontari dell’ Associazione ripropongono l’ esperienza vista la continua necessità di reperire fondi per le tante iniziative e per i tanti servizi che gli stessi volontari prestano sul territorio.
L’ intendimento degli amici Auser, nel riproporre la Grigliata, è quello di vedere fra i partecipanti i soci Auser che abbisognano di serenità, compagnia. La proposta, quindi, è rivolta principalmente ai circa 230 soci, ai quali si vuole anzitutto offrire l’ occasione   di ritrovarsi per una serata assieme e trascorrere un momento di svago e di allegria (dato che si tratta per la quasi totalità di anziani).
Le adesioni sono comunque aperte a tutti ed il riferimento per informazioni e prenotazioni sono i seguenti numeri: Marina 3494346975 – Pietro 3405452512. I volontari si augurano di incontrare molti compaesani.

fonte: civico venezze

Il Circolo Auser ” La Solidarietà” di San Martino di Venezze si è ritrovato Sabato scorso per l’assemblea annuale, nel corso della quale c’è stata anche l’approvazione dei bilancio consuntivo 2014 e di quello di previsione per il 2015 con le relative relazione contabili. L’ Auser rappresenta una realtà sempre più importante per il territorio, quotidianamente attiva nel servizio di volontariato è oggi più che mai preziosa nel dare assistenza agli anziani in difficoltà.
Come ha sottolineato il Presidente Marina Nale, l’ Auser è un’ associazione tesa alla valorizzazione delle persone senza discriminazioni di età, genere, cultura, religione, cittadinanza, ispirata appunto dai principi di equità e giustizia sociale, atta a promuovere il rispetto e lo sviluppo delle differenze, la tutela dei diritti e dei beni comuni.
Il circolo locale agisce nel territorio grazie all’ impegno dell’ attuale Presidente, dei signori Barison Pietro, Conforto Ottavino, Garavello Italo e Pietro, Lucchin Ivo, Nale Mirco, Novo Roberto, Schibuola Gabriele e altri volontari. Tra le diverse attività promosse dall’ Associazione vi è il trasporto e l’accompagnamento di persone in difficoltà alle strutture sociosanitarie locali e non, opera prestata grazie all’indispensabile aiuto degli autisti volontari. Nel corso del 2014, come sottolineato dal Presidente nel dare lettura della relazione consuntiva sulle attività svolte, il circolo Auser di San Martino ha soddisfatto ben 390 richieste di trasporto, per un numero complessivo di 1.750 ore e percorrendo quasi 14.000 Km. L’ Auser promuove anche iniziative culturali, di svago e ricreative. Nel corso del 2014 è stata realizzata una serie di incontri per la presentazione della Divina Commedia su Legno, sono state organizzate due escursioni una in motonave con visita alle isole di Venezia ed un’ altra in pullman nella Toscana medievale di San Gimignano e Monteriggioli. Il Presidente ha dato poi lettura della relazione programmatica per il 2015 e si è soffermato soprattutto sulle iniziative che il circolo intende portare avanti, mettendo in primo piano la persona, l’Associato che ha bisogno e che si trova in difficoltà. Il Presidente ha poi ricordato che per rimanere sempre aggiornati sulle varie attività che il Circolo Auser “La Solidarietà” intende promuovere è possibile rivolgersi  alla sede di Via Maria Teresa Reato anche telefonicamente chiamando il  3494346975, tutti i giorni tranne il sabato e la domenica.
auser
fonte: civico venezze
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: