Header image

Il Comune di San Martino di Venezze ha promosso una sottoscrizione pubblica per la raccolta di fondi a favore delle zone maggiormente colpite e danneggiate dal sisma dello scorso maggio in Emilia Romagna. Ai primi di settembre sono stati inviati al Comune di Mirandola 3.431,41 euro (di cui 1.846,41 euro derivanti dalle indennità di carica degli amministratori e 1.585 euro derivanti dalla solidarietà dei cittadini). Una volta sentite le necessità espresse dall’amministrazione di Mirandola, si è ritenuto di destinare tale somma a sostegno dell’organizzazione dei centri di animazione estiva in favore dei bambini e ragazzi delle locali scuole dell’infanzia e primaria. Parte della somma è stata raccolta direttamente dai bambini del territorio sanmartinese che hanno voluto così contribuire ad aiutare i loro coetanei, portando un segnale di vicinanza della popolazione di San Martino nei confronti dei cittadini emiliani. L’amministrazione guidata dal sindaco Piasentini ringrazia tutti coloro che hanno contribuito all’iniziativa.

Fonte: La Voce di Rovigo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: